Trentaquattresima settimana di gravidanza

Benvenuta nella 34ª settimana! Mancano circa 6 settimane alla nascita del bambino e il pancione richiede qualche attenzione in più. Il futuro bebè è quasi completamente autonomo e si prepara a stringere per la prima volta il tuo dito nella sua manina.

Il video della 34a settimana

Peso e lunghezza alla 34ª settimana

Mese8° mese
Età gestazionaleda 33+0 a 33+6
Lunghezza del feto (*)43.1 cm
Peso del feto (*)2103 grammi
Aumento di peso (**)+12.5 kg
Gruppo mammeLuglio 2022
(**) Massimo valore per chi ad inizio gravidanza era normopeso. Leggi di più sull'aumento di peso in gravidanza

Quanti mesi sono 34 settimane di gravidanza?

Alla 34a settimana ti trovi nella seconda metà dell’ottavo mese di gestazione. Per conoscere l’esatta corrispondenza tra mesi e settimane di gravidanza puoi usare la nostra tabella di conversione.

Come cambia il tuo corpo

Attenzione al pancione

Da questa settimana in poi, il pancione diventerà sempre più ingombrante e richiederà un po’ di attenzione per le tue nuove dimensioni. Se dovessi urtarlo accidentalmente, non è il caso di preoccuparsi: il tuo bimbo è al sicuro, ben protetto dal liquido amniotico, dalle pareti dell’utero e dai tuoi muscoli addominali.

Tuttavia, in caso di brutte cadute, è meglio contattare subito il ginecologo, per accertarsi che il tuo piccolo stia bene. Per prevenirle, cerca di evitare comportamenti a rischio, come andare in bicicletta, viaggiare in piedi sui mezzi pubblici o salire sulle scale per le pulizie di casa. Se ti sposti in automobile, inoltre, ricorda di indossare sempre la cintura di sicurezza, eventualmente utilizzando un apposito adattatore per viaggiare più comodamente.

Perdite involontarie

Il peso dell’utero mette a dura prova i muscoli pelvici e questo potrebbe causare perdite involontarie di urina quando ridi o quando tossici. Per evitare che si presentino, continua a rinforzare il tuo pavimento pelvico con gli appositi esercizi ed evita di assumere bevande gassate o a base di caffeina, che hanno un effetto irritante sulla vescica e possono ridurre la capacità di trattenere la pipì.

Sesso nel terzo trimestre: sì o no?

Molte future mamme, durante il terzo trimestre, avvertono un calo del desiderio e preferiscono coccole e carezze, mentre altre continuano ad avere rapporti completi fino al termine della gravidanza. Se temi che il sesso possa causare un parto prematuro, non preoccuparti: in assenza di controindicazioni da parte del ginecologo o dell’ostetrica, avere rapporti sessuali nel terzo trimestre è assolutamente sicuro e ha il beneficio aggiuntivo di tonificare la muscolatura pelvica in vista del parto.

trentaquattresima settimana di gravidana

Come cresce il bambino

È lungo circa 43 centimetri, quanto una lattuga romana, e pesa circa 2 chilogrammi.

Riconosce la musica!

Il tuo piccolo si comporta ormai come un neonato: i suoi occhi si chiudono quando dorme e sono aperti quando è sveglio, e sono già in grado di mettere a fuoco a breve distanza.

Alla 34a settimana ha già imparato a conoscere bene la tua voce e quella del futuro papà, e potrebbe perfino riuscire a riconoscere la musica che gli hai fatto ascoltare o le canzoni che gli hai cantato più spesso.

Le sue manine hanno una presa sempre più salda e se dovesse nascere adesso potrebbe già stringere forte il tuo dito nel suo pugnetto. 

Una notizia rassicurante

Alla fine di questa settimana, nella maggior parte dei casi, i polmoni avranno già raggiunto un buon livello di maturazione e il futuro bebè sarà in grado di respirare autonomamente. Nel frattempo, le sue difese immunitarie continuano a rinforzarsi, grazie alla produzione di anticorpi.

Se temi un parto prematuro a 34 settimane, ti sentirai sollevata sapendo che, in assenza di altri problemi di salute, il bambino avrebbe un basso rischio di complicazioni, anche se potrebbe dover trascorrere qualche giorno in incubatrice.

Lo sai che…

I primi colori che il neonato riesce a distinguere dopo la nascita sono il bianco, il nero e il rosso, ma già dopo qualche settimana sarà in grado di riconoscere anche il verde, il blu e il giallo.

Per il papà

La tua compagna dovrebbe aver già preparato la sua borsa per il parto e tu? Ecco qualche idea su cosa portare con te:

  • cellulare e caricabatterie
  • videocamera
  • dentifricio e spazzolino
  • un cambio di vestiti
  • monete per i distributori automatici di snack e bevande

Controlli ed esami da fare

Clicca qui per vedere gli esami da fare tra la 34° e la 38° settimana di gestazione

I consigli della 34a settimana di gravidanza

La 34a settimana è il momento ideale per iniziare a eseguire il massaggio del perineo, una tecnica che può essere di grande aiuto per aumentare l’elasticità dei tessuti compresi nella zona tra la vagina e l’ano, in vista del parto.

Il massaggio può essere eseguito in posizione eretta, con un piede appoggiato su una sedia o sul bordo della vasca, semi-seduta, eventualmente con dei cuscini dietro la schiena, oppure accovacciata.

  1. Applica dell’olio di mandorle dolci sulle dita e appoggiale sulla zona compresa tra vagina e ano, lungo il bordo inferiore della vulva. Massaggia esternamente il perineo con movimenti circolari per circa 30 secondi.
  1. Inserisci il pollice nella vagina e massaggia con un movimento a U, spingendo dolcemente i tessuti verso l’esterno e verso il basso.
  1. Afferra delicatamente tra indice e pollice la pelle della vulva nella metà inferiore (verso l’ano). Massaggia questa zona tra le dita con piccoli movimenti circolari, spostandoti gradualmente da ore 4 a ore 8.

Per approfondire

Tutte le settimane di gravidanza