Dodicesima settimana di gravidanza

Nella 12ª settimana di gravidanza la stanchezza e le nausee dovrebbero essere alla fine. Il feto è completamente formato e gli organi si sviluppano molto velocemente.

Scheda della 12ª settimana di gravidanza

Età gestazionaleda 11+0 a 11+6
Lunghezza del feto4.1 cm (tabella misure del feto)

Il video della 12ª settimana


Come cambia il tuo corpo

Ormai stanchezza e nausee iniziano a passare ma potrebbe tornarti il mal di testa. Ciò è dovuto all’aumento del volume di sangue circolante.Potrebbero ripresentarsi le vertigini e i cali di pressione: adotta tutte le precauzioni in merito (non far movimenti bruschi, cambi di posizione repentini ecc.. e assicurati di avere sempre un appoggio vicino).

12 settimana di gravidanza

Riferisci al  medico curante, ginecologo, qualsiasi sintomo, paura, ansia  o dubbio che ti capiti di avere.

L’utero inizia a spostarsi in avanti e quindi premerà meno sulla vescica. Questo però solamente fino al terzo trimestre quando utero e bimbo saranno così cresciuti da premere nuovamente sulla stessa.

Adesso la placenta ha iniziato a produrre a pieno regime gli ormoni della gravidanza e ciò avrà un effetto benefico anche sul tuo umore.

Ritorna l’energia

La vostra energia aumenta e è un buon periodo per iniziare, se non lo avete già fatto un corso di yoga o delle semplici passeggiate.

Una attività iniziata ora porterà il tuo corpo a tornare in forma velocemente dopo il parto.

I capezzoli e le tue aureole sono più scure e finalmente torna l’appetito. Sulla tua pancia può comparire la linea nigra o linea alba che attraversa il pancione in verticale passando per l’ombelico (vedi foto).

Come cresce il bambino

Il tuo bambino è completamente formato dalla testa ai piedi e i suoi organi continuano a svilupparsi molto velocemente, soprattutto il cervello che nonostante sia piccolino ha la stessa struttura di quella che sarà alla nascita. Lo sviluppo continuo dei nervi inoltre permettebbe già al feto di sentire alcuni tipi di dolore.

I capelli e le unghie crescono, si stanno formando i follicoli piliferi, e in bocca sono in formazione le minuscole gemme dei denti che spunteranno a partire da circa 5-6 mesi dalla nascita.

Le ossa degli arti si stanno ossificando.

Il cuore del piccolo

Il cuore del bambino pompa molto sangue nell’arco di una giornata. Attraverso il cordone ombelicale circola sangue che porta nutrienti ed ossigeno dalla placenta al feto e sostanze di scarto dal feto alla placenta.

I genitali sono ben visibili e quindi si potrebbe ipotizzare da una attenta ecografia se sarà maschio o femmina. Ma la certezza arriverà dalle ecografie successive, precisamente con quella morfologica.

Alcuni movimenti iniziano ad essere spontanei ma è ancora troppo piccolo perché lo possiate sentire. Sorride, apre e chiude le mani,  ruota le caviglie e i polsi, aggrotta la fronte, stringe le labbra, insomma è impegnato a mettere in funzione tutto il suo corpo e si muove tantissimo come avrete visto dall’ecografia.

Per il papà

Avete già letti i racconti dei papà pubblicati sul nostro sito? Non ancora?

Eccoli: I papà raccontano

Condigli

Ricordati sempre di assumere l’acido folico con la tua alimentazione.

La dose giornaliera in gravidanza è di 400 µg /die Questi sono gli alimenti che lo contengono:

  • asparagi
  • insalata
  • cereali integrali
  • agrumi
  • broccoli
  • spinaci
  • lievito
  • banane
  • fagioli
  • legumi
  • pane
  • melone

Questa è la tabella di riferimento: http://www.valori-alimenti.com/cerca/folati-totali.php

Esami da fare

Nei nuovi LEA è prevista l’ecografia ostetrica per lo studio della translucenza nucale (inclusa la consulenza pre e post test combinato) da eseguire esclusivamente tra 11 settimane + 0 gg e 13 settimane + 6 gg.

In questa settimana potrai eseguire la villocentesi, consiste nell’asportazione di una piccolissima parte dei villi coriali tramite un ago inserito sotto l’ombelico. Questo prelievo viene fatto per studiare il DNA e valutare se ci sono anomalie cromosomiche e genetiche.

Clicca qui per vedere tutti gli esami da fare entro la 14° settimana

Tutte le settimane di gravidanza

Testi in collaborazione con Ostetrica Sara Notarantonio, disegni di Alessia Bosa.