Gravidanza » Valori delle Beta hCG per settimana di gravidanza

Valori delle Beta hCG per settimana di gravidanza

L’ormone Beta hCG viene prodotto dal corpo pochi giorni dopo il concepimento e il suo andamento è uno degli indicatori di una corretta progressione della gravidanza. Quali sono i suoi valori?

In questo articolo trovate le concentrazioni di beta HCG in due tabelle. Nella prima sono riportati i valori dell’ormone della gravidanza in base ai giorni trascorsi dal concepimento.

Nella seconda trovate i riferimenti per i valori delle beta HCG in base alle settimane di gravidanza.

Valori di beta HCG in base ai giorni trascorsi dal concepimento

Ecco le concentrazioni di beta hCG rilevabili in  base ai giorni trascorsi dal concepimento:

Giorni di gravidanza Valore medio beta hCG (mIU/ml) Valori beta hCG (mIU/ml)
hCG: gonadotropina corionica umana
7 0.00 (0.00, 0.20)
8 0.06 (0.00, 2.91)
9 4.04 (0.19, 11.32)
10 12.23 (3.92, 27.01)
11 25.04 (9.47, 57.82)
12 48.10 (15.72, 94.09)
13 75.25 (29.02, 196.95)
14 137.19 (45.06, 301.08)
15 208.34 (86.83, 464.51)
16 333.73 (139.19, 853.50)
17 524.90 (209.98, 1 313.55)
18 813.74 (283.89, 1 768.70)
19 1 187.00 (426.07, 2 976.40)
20 1 644.70 (662.62, 4 169.70)
21 2 681.70 (935.46, 6 470.40)
22 3 066.80 (1 071.20, 7 300.10)
23 4 554.20 (1 316.10, 11 043.00)
24 5 056.80 (1 787.40, 13 029.00)
25 6 451.55 (2 477.55, 15 310.00)
26 7 692.50 (3 157.70, 20 123.00)
27 10 170.00 (3 203.30, 25 863.00)
28 11 975.00 (4 381.60, 29 184.00)
29 12 942.00 (5 301.20, 33 212.00)
30 16 109.00 (5 793.00, 41 008.50)
31 18 265.50 (8 578.20, 57 419.00)
32 26 115.00 (9 176.30, 73 159.00)
33 27 485.00 (11 482.00, 70 464.00)
34 31 189.00 (12 852.00, 84 109.00)
35 35 243.00 (15 541.00, 81 680.00)
36 35 177.50 (12 809.00, 87 293.00)
37 38 955.00 (17 155.00, 101 990.00)
38 40 431.50 (19 484.00, 108 660.00)
39 52 411.00 (16 658.00, 106 670.00)
40 50 239.50 (17 949.00, 108 820.00)
41 57 398.00 (19 243.00, 124 940.00)
42 50 480.00 (22 547.00, 106 520.00)

Tabella dei valori delle beta hCG per settimana di gravidanza

Qui sotto trovate la tabella con i valori minimo e massimo dell’ormone beta-HCG in funzione dell’età gestazionale.

Per verificare  in quante settimane sei puoi usare il calcolatore delle settimane  e puoi approfondire le tue conoscenze sulla gravidanza con La guida completa alla gravidanza.

Attenzione: i vostri dosaggi delle beta hCG vanno sempre interpretati dal medico e possono variuare in base al laboratorio di analisi.   

Settimane di gravidanza
dalla data
dell’ultima mestruazione
Valori approssimativi
dei livelli di beta HCG
per gravidanza singole
(mIU/ml)

Settimana

Valore minimo

Valore massimo

3+0 a 3+6
(4° settimana)

10

100

4+0 a 4+6
(5° settimana)

50

4.980

5+0 a 5+6
(6° settimana)

2580

23.340

6+0 a 6+6
(7° settimana)

11.230

65.380

7+0 a 7+6
(8° settimana)

 36.130

112.870

8+0 a 8+1
(9° settimana)

64.600

116.310

9+0 a 9+6
(10° settimana)

22.655

129.909

10+0 a 10+6
(11° settimana)

16.464

145.910

11+0 a 11+6
(12° settimana)

16.151

187.852

12+0 a 12+6
(13° settimana)

8.105

144.919

13+0 a 16+6
(14° settimana)

4.618

166.478

14+0 a 14+6
(15° settimana)

5.925

144.054

15+0 a 15+6
(16° settimana)

4.834

122.037

16+0 a 16+6
(17° settimana)

7.512

132.084

17+0 a 17+6
(18° settimana)

5.999

142.918

18+0 a 18+6
(19° settimana)

3.822

75.993

19+0 a 19+6
(20° settimana)

3.895

90.628

20+0 a 20+6
(21° settimana)

3.128

57.091

21+0 a 21+6
(22° settimana)

1.542

73.485

22+0 a 22+6
(23° settimana)

2.810

86.541

23+0 a 23+6
(24° settimana)

1.957

48.059

24+0 a 24+6
(25° settimana)

2.511

49.392

25+0 a 25+6
(26° settimana)

3.354

63.166

 maggiori di 25 settimane

518

74.719

L’intervallo di normalità fa riferimento ai dati raccolti da 7015 donne con una gravidanza singola portata a termine in modo fisiologico. 

L’ormone della gravidanza

Dopo il concepimento, il corpo di una donna inizia a produrre un “ormone della gravidanza” chiamato gonadotropina corionica umana, comunemente nota come Beta hCG.

I livelli possono prima essere rilevati da un test del sangue circa 10-11 giorni dopo  il concepimento e circa 12-14 giorni dopo  da un test di gravidanza fatto sulle urine.

Nell’85% delle gravidanze che procedono normalmente, il livello raddoppia ogni 48-72 ore.  Questo tempo di raddoppiamento può aumentare anche fino a 96 ore  mano a mano che la gravidanza procede. Il livello raggiungerà il suo picco nelle prime 8-11 settimane di gravidanza e poi continuerà a diminuire per il resto della gravidanza.

valori beta hcg gravidanza

Dopo la 12-13 settimana di gravidanza l’ormone torna a valori normali

Valori negativi, positivi o dubbi

Le Beta hCG si misurano in unità milli-internazionali per millilitro (mIU / mL).

  • Un valore inferiore a 5 mIU / mL è considerato negativo
  • Un valore superiore a 25 mIU / mL è considerato positivo, è  in corso la gravidanza
  • Un livello compreso tra 6 e 24 mIU / mL è considerato dubbio e necessita che il prelievo venga ripetuto a distanza di 2-3 giorni per confermare la gravidanza

Un singolo valore di beta hCG può confermare la gravidanza ma non è sufficiente per avere un’idea di come sta procedendo.

Per avere un’idea più accurata della situazione bisogna eseguire almeno un paio di prelievi a distanza di almeno un paio di giorni l’uno dall’altro.

Non preoccupatevi pertanto se otterrete un valore troppo basso o  troppo alto. Molto dipende da quando avete ovulato, pertanto ripetete il test e parlatene con il ginecologo.

I livelli delle Beta hCG  di ogni donna possono  aumentare in modo diverso. Non è  il livello che conta, ma piuttosto l’andamento di crescita nel tempo.

Bassi valori di Beta hCG

Un basso livello  può significare tantissime cose,  pertanto è necessario ripetere il test entro 48-72 ore per vedere come il livello di questo ormone varia nel tempo.

Un basso livello di Beta hCG può indicare:

Alti valori di  Beta HCG

Anche un  alto livello di questo ormone può assumere diversi significati e  dovrebbe essere riesaminato entro 48-72 ore per valutare il cambiamento di questo valore nel tempo.

Un alto livello di Beta HCG può indicare:

A che valore di Beta hCG è visibile una gravidanza in utero?

Una normale ecografia trans-addominale può visualizzare una gravidanza in utero quando le beta hCG nel sangue superano il valore di 6500 mIU/ml.

Una ecografia transvaginale permette invece di vedere una gravidanza quando il valore delle beta hCG nel sangue è superiore ai 1000 mIU/ml.

Come variano i valore delle beta HCG dopo un aborto?

Solitamente i valori tornano nella normalità in circa 4-6 settimane dopo l’aborto. I tempi variano molto in base al periodo in cui si è interrotta la gravidanza, in base a come si è interrottae a quanto erano i valori al momento dell’interruzione.

Solitamente si procede con controlli dei valori a giorni predefiniti fino a che le beta non scendono sotto il valore di 5.

Cosa può falsare il risultato dell’esame?

Se il valoreè positivo molto probabilmente è in corso la gravidanza. I falsi positivi sono estremamente rari. Tuttavia, ci sono alcune condizioni e alcuni farmaci che possono interferire con i valori ottenuti.

I farmaci che contengono HCG possono interferire sul risultato. Solitamente sono farmaci che si assumono durante i trattamenti per la fertilità e in questi casi ci sono delle tempistiche da rispettare nell’esecuzioen del test,  per evitare di ottenere falsi positivi.

Tutti gli altri farmaci come antibiotici, antidolorifici, contraccettivi o altri farmaci ormonali non dovrebbero influenzare il dosaggio delle beta HCG.

Fonti

Per la tabella in base ai giorni trascorsi dal concepimento: Gnoth C, Johnson S. Strips of Hope: Accuracy of Home Pregnancy Tests and New Developments. Geburtshilfe Frauenheilkd. 2014;74(7):661–669. doi:10.1055/s-0034-1368589

Per le beta hcg inferiori a 9 settimane:

https://www.babymed.com/normal-hcg-blood-level-by-week-during-pregnancy

Per le beta HCG da 9 a 25 settimane di gravidanza :

Tim I. M. Korevaar, Eric A. P. Steegers, Yolanda B. de Rijke, Sarah Schalekamp-Timmermans, W. Edward Visser, Albert Hofman, Vincent W. V. Jaddoe, Henning Tiemeier, Theo J. Visser, Marco Medici, Robin P. Peeters
Eur J Epidemiol. 2015; 30(9): 1057–1066. Published online 2015 May 12. doi: 10.1007/s10654-015-0039-0
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!