Trentasettesima settimana di gravidanza

Il tuo corpo si sta preparando al travaglio ed il bambino pesa oltre i 2,5 chilogrammi. La valigia per l’ospedale deve essere pronta, compresa la macchina fotografica.

Scheda della 37ª settimana di gravidanza

Età gestazionaleda 36+0 a 36+6
Lunghezza del feto47.4 cm (tabella misure del feto)
Peso del feto2745 grammi (tabella peso del feto)
Aumento di peso (*)+14 kg
(*) Massimo valore per chi ad inizio gravidanza era normopeso. Leggi di più sull'aumento di peso in gravidanza

Il video della 37ª settimana


Come cambia il tuo corpo

Potresti avere un aumento delle perdite vaginali che potrebbero contenere muco cervicale. Questo perché il tuo corpo si sta preparando per il travaglio.

Hai già deciso se allatterai? Sarebbe fondamentale se non ci sono controindicazioni nel tuo specifico caso.

Io l’ho fatto con entrambi i miei bambini.

Allattare al seno (qui la guida completa all’allattamento) è una  esperienza meravigliosa per la mamma e il bambino: il latte materno è inimitabile per qualità, il bambino cresce meglio, noi mamme riacquistiamo la linea più in fretta ed è anche una scelta assolutamente non dispendiosa in termini economici.

Se si ha la possibilità di allattarlo al seno perché rinunciare?

Per quanto riguarda il peso, se hai acquistato 12-14 chili, perderai al termine del puerperio dai 4 ai 5 kg, tutti  liquidi in eccesso.

10220374_s

Come cresce il bambino

Il tuo bambino continua a crescere e aumentare di peso durante queste ultime settimane.

Pesa circa 2720 grammi e misura circa 47,4 cm di lunghezza. I suoi capelli si stanno allungando. Alcuni bambini nascono con una folta chioma di 2-3 centimetri e altri solo con una leggera peluria.Tutti gli organi sono funzionanti e se nascesse adesso è praticamente a termine.

Il parto pretermine (o prematuro) secondo la classificazione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) è quel parto che avviene prima della 37esima settimana di gestazione.

Il bambino sta allenandosi con i movimenti respiratori per trovarsi pronto al momento della nascita, gira la testa verso fonti di luce e di suono così come farebbe un neonato.

Se il medico fa una stima del peso prendila con le pinze. E’ solo una stima e consocerai il vero peso del bambino solamente alla nascita.

Solo 5 bimbi su 100 decide di nascere alla data prevista del parto. Sarà un segno di puntualità per quando diventeranno grandi?

Il 50% delle nascite avvengono entro una settimana dalla data di scadenza, e quasi il 90% entro le 2 settimane.

trentasettesima settimana di gravidanza

Per il papà

Controlla con lei la valigia per l’ospedale assicurandovi che ci sia tutto l’occorrente, macchina fotografica compresa (con le pile cariche!). Non ci sarà il bis a breve, quindi, senza esagerare, scatta alcune foto nel rispetto della tua compagna che sarà esausta.

Il travaglio potrebbe iniziare in qualunque momento da adesso. Sei pronto? Ricorda, calma e sangue freddo, il tuo sostegno e la tua tranquillità sono fondamentali.

Devi essere il suo materasso di gommapiuma dove potrà sfogare tutta la fatica del travaglio.

Consigli

Consigliato per tutta la gravidanza, il tè di foglie di lampone: due pizzichi grossi di foglie secche in un pentolino d’acqua bollente. Lasciare agire per 10 minuti, filtrare e zuccherare a piacere.

Una tazza al giorno dal secondo trimestre e tre tazze al giorno nell’ultimo mese.

Tonifica l’utero, lo farà lavorare meglio dando contrazioni più efficaci e meno dolorose, e (dicono) un parto più facile e breve.

Esami da effettuare

Clicca qui per vedere gli esami da fare tra la 34° e la 38° settimana di gestazione

Testi in collaborazione con Ostetrica Sara Notarantonio, disegni  di Alessia Bosa.

Torna all’elenco delle settimane di gravidanza

Ogni bambino si sviluppa in modo diverso. Questa pagina è stata preparata per dare un’idea generale di come un feto cresce in utero. Le informazioni fornite attraverso questa pagina non hanno valenza medica e non si sostituiscono al parere del medico.