Trentacinquesima settimana di gravidanza

Potresti avere problemi ad addormentarti e adesso ci sono un sacco di ragioni fisiche che ostacolano il sonno.

Scheda della 35ª settimana di gravidanza

Età gestazionaleda 34+0 a 34+6
Lunghezza del feto45 cm (tabella misure del feto)
Peso del feto2312 grammi (tabella peso del feto)
Aumento di peso (*)+13 kg
(*) Massimo valore per chi ad inizio gravidanza era normopeso. Leggi di più sull'aumento di peso in gravidanza

Il video della 35ª settimana


Come cambia il tuo corpo

Le visite ginecologiche adesso serviranno anche per controllare il collo dell’utero per constatare quanto può essere lontano o meno il giorno del parto.

Potresti avere problemi ad addormentarti e adesso ci sono un sacco di ragioni fisiche che ostacolano il sonno durante la gravidanza.

Infatti il bambino potrebbe essere messo in un modo tale da premere sulla vescica, cosa che ti potrebbe costringere ad andare in bagno ogni 45 minuti.

Potresti anche soffrire di mal di schiena e gonfiore ai piedi.

I legamenti diventano sempre più lassi e questo potrebbe causarti fastidi a livello del pavimento pelvico.Il senso  è morbido e pesante e potrebbe perdere del colostro.

35 settimane di gravidanza

Come cresce il bambino

Il tuo bambino sta diventando paffutello grazie ai depositi di grasso che si stanno ora sistemando sulla gambe e sulle braccia. Adesso occupa gran parte dello spazio all’interno dell’utero e quindi i suoi movimenti sono ridotti.

I polmoni sono completamente sviluppati e producono il surfattante, la sostanza che impedisce ai polmoni di collassare durante la respirazione.

I suoi movimenti si fanno più lenti e meno frequenti ma vengono percepiti dalla mamma in modo nitido. Questi movimenti si possono contare, cosa consigliata nel terzo trimestre di gravidanza per capire quali sono i suoi ritmi nel pancione ed iniziare a conoscerlo un po’ di più.

Se non si è ancora abbassato nel bacino potrebbe darvi dei calci verso le costole abbastanza forti da togliervi il fiato.

Misura circa 45 cm e pesa mediamente 2290 grammi.

trentacinquesima settimana di gravidanza

Per il papà

Non hai ancora provato a fare il gioco del “calcetto” con il tuo bambino?

Di solito se metti la mano sul pancione senti il bambino calciare. Prova a dare un colpetto tu e vedrai come ti risponde!!!

Consigli

E’ ora di fare la valigia!

Cosa mettere dentro? Segui a questo link le indicazioni dell’ostetrica

Documenti: raccogli in una cartella con tutti i documenti che dovrai consegnare all’accettazione:

  • carta d’identità,
  • codice fiscale,
  • tessera sanitaria e del gruppo sanguigno.

Dubbi

Un orgasmo può causare un parto prematuro?

Se la gravidanza è stata senza complicazioni non dovrebbero esserci rischi anche se potrebbe causare le contrazioni di Braxton Hicks.

Tuttavia se hai avuto episodi di sanguinamento, un precedente parto prematuro o hai rotto e acque in altre gravidanze, dovresti evitare di avere rapporti completi sia per il rischio di infezioni sia perché l’ossitocina, ormone rilasciato durante il rapporto, può indurre l’utero a contrarsi.

Controlli da fare

Intorno alle 36ª/37ª settimana si raccomanda un tampone vaginale e rettale per la ricerca dello streptococco beta-emolitico di gruppo B.

ESAMI DA EFFETTUARE

Clicca qui per vedere gli esami da fare tra la 34° e la 38° settimana di gestazione

Testi in collaborazione con Ostetrica Sara Notarantonio, disegni di Alessia Bosa.

>>Torna all’elenco delle settimane di gravidanza