Sedicesima settimana di gravidanza

Con la 16ª settimana di gravidanza, dovresti sentirti in splendida forma, nonostante qualche brufolo o la comparsa delle prime smagliature. Il tuo piccolo si muove tantissimo e inizia a esplorare l’ambiente che lo circonda.

Video della 16ª settimana di gravidanza

Peso e lunghezza alla 16ª settimana

Mese4° mese
Età gestazionaleda 15+0 a 15+6
Lunghezza del feto (*)10.1 cm
Peso del feto (*)114 grammi
Aumento di peso (**)+3.5 kg
Gruppo mammeMaggio 2022
(**) Massimo valore per chi ad inizio gravidanza era normopeso. Leggi di più sull'aumento di peso in gravidanza

Quanti mesi sono 16settimane di gravidanza?

Alla sedicesima settimana ti trovi a metà del quarto mese di gestazione. Per conoscere l’esatta corrispondenza tra mesi e settimane di gravidanza puoi usare la nostra tabella di conversione.

Come cambia il tuo corpo

Capelli splendenti

Grazie agli ormoni della gravidanza, le tue forme continuano ad addolcirsi, la tua pelle è più liscia e luminosa e le tue labbra sono più carnose.

Anche i capelli potrebbero apparire più lucidi e folti, regalandoti una chioma invidiabile. Il motivo è che in dolce attesa il ciclo vitale dei capelli si modifica e la caduta viene ritardata: ecco quindi spiegato perché in gravidanza si perdono meno capelli. La cattiva notizia? Purtroppo si tratta solo di una modificazione temporanea e dopo il parto sarà seguita da una fase di abbondante perdita. Ma niente paura: tutto tornerà alla normalità dopo circa sei mesi.

Che prurito!

In alcuni casi, gli ormoni in circolo potrebbero favorire la comparsa di brufoli sul viso. Per prevenirli, cerca di mantenere la pelle detersa e idratata, di bere molta acqua e di ridurre zuccheri e grassi nell’alimentazione.

Altri “effetti collaterali” della gravidanza potrebbero essere la comparsa di smagliature oppure di prurito, a causa della maggiore secchezza della pelle e dell’aumento di volume del seno e dell’addome. Il consiglio, in questi casi, è quello di utilizzare una buona crema idratante e di indossare capi di abbigliamento in cotone, non troppo aderenti. Se il prurito è molto forte, tuttavia, meglio consultare il ginecologo.

Perdite vaginali?

Il maggiore afflusso di sangue nella zona pelvica può determinare la comparsa di abbondanti perdite bianche e lattiginose. Questa condizione è chiamata leucorrea  e ha lo scopo di proteggere l’ambiente vaginale dalla risalita di microbi potenzialmente pericolosi per il feto.

Anche se si tratta di un fenomeno del tutto normale e fisiologico, non esitare a contattare il ginecologo o l’ostetrica se:

  • le perdite cambiano colore o iniziano ad avere un cattivo odore;
  • le perdite cambiano consistenza (ad esempio diventano simili alla ricotta);
  • senti dolore o bruciore quando urini;
  • avverti dolore o prurito intimo.

Anche uno solo di questi sintomi, infatti, potrebbe indicare la presenza di un’infezione vaginale, che va riferita al medico per essere curata tempestivamente.

16 settimane di gravidanza

Come cresce il bambino

È lungo 10-11 centimetri, più o meno quanto un avocado, e pesa poco più di 100 grammi.

Giochi nel pancione

La testa è eretta e le gambe sono ben sviluppate. Ora il tuo piccolo si muove tantissimo e cambia posizione circa 20 volte nell’arco di un’ora: si tocca il volto, gioca con le sue manine ed è in grado di afferrare il cordone ombelicale, che adesso è completamente formato.

Un leggero sfarfallio

Se non sei alla tua prima gravidanza, potresti già riuscire a sentire per la prima volta i movimenti del tuo bambino. All’inizio ti sembreranno quasi a un volo di farfalle, ma con il passare delle settimane sarai in grado di avvertire dei veri e propri calcetti!

In continuo ricambio

L’apparato urinario ha completato il suo sviluppo ed è fase di maturazione. Nel frattempo, il tuo bambino continua a deglutire il liquido amniotico e svuota la vescica ogni 50-150 minuti circa: già da questa settimana, quindi, il liquido che lo circonda inizia a essere formato in gran parte dalla sua urina. Anche se ti potrà sembrare strano, non c’è nulla di cui preoccuparsi: la pipì del feto, infatti, è assolutamente sterile e priva di sostanze tossiche.

Lo sai che…

Alcuni bambini quando nascono avrebbero già bisogno di una manicure! Attenzione però: le unghie dei neonati sono molto delicate e, per non rischiare di danneggiarle, si consiglia di tagliarle solo qualche settimana dopo il parto.

Per il papà

  • Cerca di accompagnare la tua partner alle visite, così potrai vedere i progressi del tuo piccolo!
  • Hai mai pensato di leggere qualche libro per prepararti meglio al tuo ruolo di futuro papà? In questo articolo, trovi una selezione di 14 libri per futuri papà e neopapà. Buona lettura!

Controlli ed esami da fare

Clicca qui per vedere gli esami puoi effettuare gratuitamente tra la 15° e la 19° settimana di gestazione

I consigli della 16a settimana di gravidanza

  • In questo trimestre, è piuttosto comune soffrire di sanguinamento dal naso. Per fermare la fuoriuscita di sangue, resta in posizione seduta o eretta, piega la testa in avanti e comprimi le narici con due dita della mano per circa 10-15 minuti oppure applica del ghiaccio alla radice del naso.
  • I vestiti iniziano a starti un po’ stretti? Potrebbe essere arrivato il momento di pensare ai primi acquisti premaman. Sia i negozi di abbigliamento che i marchi dedicati alle future mamme offrono ormai un’ampia scelta di proposte, adatte per ogni occasione.

Per approfondire

Testi in collaborazione con Ostetrica Sara Notarantonio, disegni di Alessia Bosa.

Tutte le settimane di gravidanza