Come capire se si è in attesa di gemelli?

21716339_s

Come fare a capire  all’inizo della gravidanza, se questa è singola o multipla, insomma se si aspettano dei gemelli?

Ci sono situazioni in cui,  ancora prima di fare l’ecografia,  si sospetta una gravidanza gemellare. O perchè i sintomi della gravidanza sono più evidenti, o per dei valori delle beta HCG  molto alti. La mia seconda gravidanza aveva valori delle beta stratosferici e ricordo che il ginecologo una  volta visto l’esito dell’esame  mi disse: “Potrebbero essere gemelli, meglio che controlliamo bene con l’ecografia”. Non nascondo di aver avuto 5 minuti di panico! In quei giorni avevo nausee insopportabili e tutto al momento sembrava avere un senso giustificandolo con una gravidanza multipla. Invece (e con mio sollievo) si trattava semplicemente del mio Francesco.

Ma esistono effettivamente dei segnali di gravidanza gemellare?

Elevati livelli di beta HCG

L’ormone beta HCG è   rilevabile nel sangue delle donne incinte o nelle urine a partire rispettivamente da 12 e 14 giorni dal concepimento. Il loro valore  aumenta rapidamente fino al picco che si verifica a  circa 10 settimane di gravidanza. Nelle gravidanze gemellari si può registrare  un elevato livello di beta HCG,  tuttavia, il livello di  standard do questo ormone per i gemelli rientra anche nel range di normalità per le gravidanze singole.

Nausee mattutine eccessive

Circa il 50 % delle donne incinte sperimenta vomito o nausea  in gravidanza. Le donne in attesa di gemelli non ne sono esenti ma non è detto che debbano doppiamente soffrirne.

Rilevatore del battito fetale

Utilizzando un sistema Doppler, che amplifica i suoni cardiaci fetali, un medico esperto o un’ostetrica  dovrebbero essere in grado di rilevare  i battiti del cuore anche in gravidanze multiple. I suoni rilevati  però potrebbero essere in alcuni casi fuorvianti: il secondo battito cardiaco rilevato potrebbe in realtà essere il rumore di fondo o , raramente, proprio battito cardiaco della madre.

Risultati anomali nel test dell’alfa-fetoproteina

Il test AFP ( alfa-fetoproteina )   è un esame del sangue che può essere eseguito sulle donne in gravidanza durante il secondo trimestre . Viene eseguito  per identificare un aumentato rischio di alcuni difetti della  nascita . Una gravidanza gemellare può produrre un valore  insolitamente alto.

Misura  XXL dell’altezza del fondo uterino

Durante la gravidanza il medico o l’ ostetrica possono misurare l’ altezza del fondo uterino (la distanza che separa la parte più alta dell’utero dalla sinfisi pubica. ) che può anche essere usata come indicatore dell’età gestazionale. Una gravidanza gemellare o multipla può fare in modo che  l’utero della madre si espanda maggiormente di quello di una  gravidanza singola.  Tuttavia ci sono anche altri fattori che possono aumentare le misurazioni.

Aumento di peso

Una gravidanza multipla può causare un maggior aumento di peso.

I chilogrammi che si guadagnano in gravidanza  variano a seconda dell’ altezza , del  tipo di corpo della madre  e da quanto pesava prima della gravidanza. Un aumento rapido o eccessivospesso è conseguenza di scorrette scelte alimentari. In genere le mamme di gemelli guadagnano solo circa 5 Kg in più delle mamme che aspettano un singolo bambino.

Movimenti fetali frequenti e precoci

Alcune donne riportano che nella gravidanza gemellare i movimenti fetali si percepiscono prima oppure che sono più frequenti rispetto alla gravidanza singola. C’è molto dibattito sul tema anche perchè, se ci pensate, anche le gravidanza singole vengono precipite in modo diverso da donna a donna: c’è chi sente i primi movimenti a 16-17 settimane e chi a 22.

 Stanchezza eccessiva

La gravidanza inizia con un senso si spossatezza che caratterizza le prime settimane di gestazione. Chi è in attesa di gemelli soffre maggiormente di questo sintomo proprio perchè il suo corpo sta facendo gli straordinari per nutrire più di un bambino

 Ereditarietà

La possibilità di concepire dei gemelli è ereditaria? Si ma solo se si tratta di gemelli eterozigoti e solo per via materna.

Ecografia:

Ovviamente questo è il metodo più sicuro per confermare una gravidanza multipla. L’ecografia infatti è l’unico modo per  avere la certezza di una gravidanza gemellare. Nel primo trimestre magari  il medico potrebbe faticare a individuare  i feti soprattutto se sono gravidanze con più di due gemelli. In questi casi  però le ecografie a partire dal secondo trimestre dovrebbero dare le certezze definitive
Image credit: katrinaelena / 123RF Stock Photo