10 motivi per farsi seguire da una ostetrica in gravidanza e nel post parto

Ecco di seguito 10 motivi per cui scegliere un'ostetrica per affrontare insieme tutta la gravidanza e il parto

1. Supporto emotivo

Essere una donna vuol dire avere le emozioni che cambiano continuamente e quando si è in dolce attesa gli ormoni di certo non aiutano.Gli ormoni cambiano continuamente e di conseguenza anche le emozioni. L’ostetrica può essere di sostegno per tutto il percorso della gravidanza, rassicurandovi, aiutandovi a gestire le emozioni e a vivere con maggiore serenità i mesi che vi aspettano, senza giudicare.

2. Darvi di informazioni

La gravidanza è un momento durante il quale imparate tante cose nuove, leggete molto, acquisite informazioni, e volete anche capire cosa potrete avere dal parto. Durante i nove mesi ci si informa anche su come affrontare in modo sicuro l’allattamento al seno, si cercano le alternative solidali ai pannolini usa e getta e al passeggino.

Volete saperne di più sulla respirazione? Sulla possibilità di nascere in casa o avere un parto rispettato in ospedale? L’ostetrica vi può dare un sacco di informazioni per cercare di capire che cosa è giusto per voi e il vostro bambino.Vi aiuta a comprendere le vostre esigenze, vi indica la giusta direzione e vi fornisce informazioni pratiche per aiutarvi a sentirvi sostenute durante tutto il percorso.

3. Affievolire le vostre paure

Oggigiorno si teme il momento della nascita perchè le immagini e racconti che ci circolano sono carichi di dolore. Molte donne  arrivano a pensare che la scelta di un parto cesareo sia la scelta migliore. L’ostetrica può aiutarvi a identificare con calma e con sicurezza le vostre paure, affrontarle e fornirvi strumenti per superarle. Può sicuramente sfatare molti falsi miti che ci sono intorno al parto e alla gravidanza.

4. Supporta il vostro partner

L’ostetrica può suggerire al partner diverse posizioni da usare durante il parto in modo da sostenervi nel modo migliore possibile. Insegna ai vostri compagni i diversi modi di respirazione così da provarli ed usarli insieme durante il travaglio.

5. Riduce il dolore

Sicuramente la presenza di persone di cui vi fidate e conoscete diminuisce la percezione del dolore. L’ostetrica sa quando avete bisogno di un panno freddo sulla testa, o di una compressa calda sulla schiena. Quando avete bisogno di un massaggio sulla schiena o di cambiare posizione. L’ostetrica è disposta a tenervi per mano per tutto il tempo e ad essere sempre presente.

6. Fornisce supporto medico

Molte persone non sanno veramente che cosa può fare l’ostetrica, pensano che sia presente solamente durante il travaglio e il  parto. Non è così. L’ostetrica può seguire in totale autonomia una gravidanza fisiologia controllando gli esami, sentendo il battito del bambino e controllando il suo benessere. Vi supporta quindi non solo dal punto di vista fisico ed emotivo ma anche da quello della salute.

7.Esprime i vostri bisogni

La nascita è magica, ma vi rende estremamente vulnerabili e sensibili. L’ostetrica  assicura che tutto il vostro percorso e il parto siano rispettati e soddisfa le vostre esigenze.

8. Diminuisce gli interventi medici

Gli studi hanno dimostrato che avere un’ostetrica presente durante tutta la gravidanza diminuisce gli interventi medici superflui e aumenta le probabilità di allattamento al seno.

9. Lei è il vostro secondo sostegno

Vi rassicurerà più di 100 volte (se questo è quello che vi serve) dicendovi che sta andando tutto bene, che state bene e che potete farcela perché  il vostro corpo e il vostro bambino sono in grado di affrontare la gravidanza il parto e il post parto.. Vi farà sentire amata e supportata con la sua presenza.

10. Vi segue anche dopo il parto

L’ostetrica non è presente solo durante la gravidanza e la nascita ma è disponibile anche una volta tornate a casa per sostenervi e guidarvi durante l’allattamento al seno. Controlla inoltre le perdite, l’involuzione dell’utero, la vostra salute e quella del neonato. Verifica la sua crescita, vi insegna come portarlo in una fascia, vi da informazioni pratiche sui pannolini lavabili, accompagnandovi  fino allo svezzamento naturale.

Dove trovare un’ostetrica per farsi seguire?

Per entrare in  contatto con una ostetrica, in qualsiasi momento della gravidanza o se avete già un neonato, andate nei consultori della vostra zona, oppure in ospedale, oppure chiamate il collegio delle ostetriche per avere i nominativi delle libere professioniste e affidatevi a Lei.

Link utili:

http://www.nascereacasa.it/associazione-nazionale-ostetriche-parto-a-domicilio-e-casa-maternita/

http://www.ostetricheitaliane.it/trova-ostetrica/

https://m.facebook.com/notes/ostetriche-donne-per-donne/ostetriche-contattabili-sul-territorio-italiano-nord/955355624611177/