Marsupi e fascia porta bebè: dove acquistarli on line

Sul “portare” i bambini molto è già stato detto e scritto. Qui su Periodo Fertile per esempio, esperte come Silvia Fiorillo e mamme amanti del babywearing come Francesca Calori ci hanno parlato di come mei tai, marsupi e fasce porta bebè, non siano solo accessori utili per avere libertà di movimenti, ma rappresentino anche un modo diverso e bellissimo di vivere a contatto del proprio bambino fin dal primo giorno.

Portare i bambini infatti è la risposta più naturale ad un bisogno fisiologico e innato sia della mamma che vuole proteggere il proprio piccolo, sia del bambino che giustamente, se a contatto con la mamma, si sente al sicuro.

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

marsupi e fasce porta bebè

Babywearing: letture consigliate

Se il metodo vi piace ma siete ancora indecise sul da farsi, vi consiglio queste letture per approfondire l’argomento babywearing. Potranno esservi utili per capire che portare i bambini è una pratica antica rispettosa del rapporto genitori e bambini che ben si addice ad essere utilizzata anche oggi.


Mei tai, marsupi e fasce porta bebé: quale scegliere?

Ok, adesso che sapete che portare i bambini non è una moda ma una pratica semplice e antica i cui vantaggi sono evidenti, cerchiamo di orientarci tra i diversi tipi di supporto.
Per praticare il babywearing si possono scegliere tra:

Fasce rigide o elastiche: si tratta di supporti non strutturati, cioè fatti di sola stoffa che permettono di portare il bambino in posizioni diverse -tutte molto avvolgenti- a seconda di come si lega la fascia. Anche se sono un po’ lunghe e laboriose da indossare, sono le più naturali e adatte per portare neonati e permettono un’ottima ottima distribuzione del peso e una posizione fisiologica.
Qui un esempio acquistabile su Amazon →Fascia Didymos 


Fasce pouch o ad anelli: sono fasce più corte delle prime e sono dette “ad amaca”. Si indossano a tracolla grazie a due anelli che permettono di aprire, chiudere e tirare la fascia a piacere in base alla posizione del bambino.
Qui un esempio di acquistabile su Amazon →fascia Amazonas 

 


MeiTai: si tratta di un supporto molto apprezzato dalle mamme perché per vantaggi somiglia molto ad una fascia ma è più pratico perché si indossa più velocemente.
È fatto da un rettangolo di stoffa centrale che sorregge il bambino e da quattro bande di tessuto da legare in vita al genitore e regolare a piacimento fino al giusto grado di aderenza.
Qui un esempio acquistabile su Amazon→MeiTai Hoppediz


Marsupi ergonomici: sono supporti più strutturati e facile da mettere. Possono essere utilizzati fin dai primi mesi di vita (purché si utilizzi l’apposito inserto per neonati) fino ad arrivare circa ai 3 anni (cioè dai 3,5kg ai 15/18kg). Sono una via di mezzo tra le fasce e i marsupi tradizionali perché combinano insieme i vantaggi di una fascia a quelli di un marsupio.
Qui un esempio acquistabile su Amazon→marsupio Ergonomico Tula in varie fantasie

Nessuno vi potrà dire quale tra questi supporti sia il meglio per voi. Ognuno infatti ha le proprie esigenze e gusti personali. A parte le varie fantasie delle stoffe, vi consiglio comunque di preferire marsupi e fasce per bebé con tessuti resistenti, naturali e delicati al contatto con il piccolo.

Marche più conosciute

Può capitare che nella scelta del supporto giusto, vi sentiate un po’ confuse nella scelta per la presenza di numerose marche.  Tra le marche di fasce e marsupi ergonomici più conosciute vi segnalo: Didymos, Tula, Osha, Littlefrog, Girasol, Buzzidil, Tula, Ergobaby, Manduca, Hoppediz, Medela, Amazonas.

Dove acquistare on line marsupi e fasce porta bebé

Qualche tempo fa avevo pubblicato un post con tanti tutorial per creare da sole dei comodi e bellissimi porta bebé fai da te, ma oggi ho pensato di segnalarvi anche alcuni degli shop on line che si occupano della vendita di fasce porta bebé e marsupi ergonomici.
Ecco dove potete trovarli:

Vedrete che i costi dei supporti variano molto da una marca all’altra. Prima dell’acquisto, vi consiglio di valutare materiali, rifiniture, imbottiture e soprattutto la presenza di certificazioni che sono una garanzia di qualità. Spesso, volendo risparmiare, si rischia di fare acquisti di cui poi ci si pente.
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!


Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.