In gravidanza è importante mangiare nel modo giusto. I consigli dell’esperto

iStock_000014779137XSmall-300x199Buongiorno,
Le scrivo perchè sono un po’ in difficoltà per quanto riguarda  l’alimentazione. Ovviamente non le chiedo dieta perchè son che non conoscendomi non sarebbe in grado di farmene una adeguata alle mie necessità, ma chiedo solo dei consigli. Ho perso quasi 5 kg in 5 settimane e pur sforzandomi di mangiare e variare cibi, non riesco a smuovermi da quel peso e mi ritrovo sempre con tanta fame (che spesso non mi fa dormire la notte).
Prima della gravidanza (ora sono all’11 settimana + 5), ero giusta di peso (174 cm per 62,5 kg), avevo dieta vegetariana (a parte il pesce una o due volte a settimana)+ latticini e legumi, tante inestre/zuppe/minestroni, pochissimi carboidrati…ma ghiotta dolci!
In queste settimane con le nausee “debilitanti” ho preferito pasta, riso, patate e ho sentito la voglia e la necessità di carne. Ora, fortunatamente ho ricominciato ad assumere una buona quantità di  frutta, verdura e latticini!!! Faccio colazione abbondante, spuntino a metà mattina, pranzo e cena alterno pesce/carne e carboidrati, due spuntini il pomeriggio e uno la sera prima di andare a dormire. Le quantità non sono abbondanti e vario dallo yogurt al frutto, al frullato, alla barretta di cereali; ma è come se le sostanze non mi bastassero…e mi ritrovo senza forze. Immagino che il bambino abbia sostanze da prendere, ma io resto senza!!!
Quindi la mia domanda è: quali sono i cibi che effettivamente mi possono saziare di più senza appesantirmi, soprattutto come spuntini tra un pasto e l’altro o prima di andare a dormire?
Ringrazio dell’attenzione

Gentilissima,

 durante la gravidanza aumentano i fabbisogni calorici e anche di tutti i nutrientiprobabilmente l’aver avuto un’alimentazione non corretta prima le ha comportato una carenza di alcuni di questi, così che iniziando a mangiare di più il suo organismo sta cercando di utilizzare al meglio i nutrienti che gli arrivano.

Deve continuare a mangiare regolarmente facendo i 5 pasti, senza saltarne uno e ad ogni pasto dovrà mettere insieme gli alimenti in modo che non manchino nutrienti fondamentali.

A colazione prenda una tazza di latte e mangi almeno 6/7 fette biscottate o un pezzo di pane fresco con marmellata o miele, a pranzo faccia dei piatti unici di pasta, riso o altri cereali con sughi di carne, pesce, o formaggi e abbini sempre della verdura di stagione e un frutto.

A cena mangi sempre una buona porzione di 2° piatto ( carne, pesce, uova, formaggio) con contorni vari di verdura e legumi o patate più pane un pezzo.

Per gli spuntini ( mattina e pomeriggio) può mangiare Frutta, yogurt, pane, crackers,frullato, gelato o una fetta di dolce. Se vuole potrebbe fare uno spuntino serale con latte e pane o uno yogurt con i cereali o un piccolo pezzo di pane e un formaggino. Questo tipo di spuntino, anche con il gelato in cono o la fetta di dolce, la sazieranno e le permetteranno di avere molta meno fame tra un pasto e l’altro.

Le consiglio comunque di contattare una dietista o un medico specialista che potranno farle un’accurata anamnesi alimentare per consigliarla al meglio adesso da gestante ma anche per quando  vorrà riprendere un’alimentazione vegetariana.

La saluto

Cordiali saluti

dott.ssa silvia maccà dietista

In collaborazione con il poliambulatorio san gaetano  Thiene (VI)

Tutto su alimentazione e gravidanza
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Silvia Maccà

Dietista laureata a Padova con il massimo dei voti e mamma di due splendidi bambini. Amo insegnare ad adulti e bambini come si mangia in modo sano senza perdere il gusto della buona tavola.

4 Commenti

  • Salve io sono a 5 mesi e mezzo di gravidanza…. il mio ginecologo dice che sto prendendo troppi kg(ne ho presi 6) non ho mai avuto toxo e sto cercando di mangiare più regolare possibile, xó mangerei di tutto dice che devo limitare verdure pane e pasta, xó mi chiedo che cosa posso o non posso mangiare? Visto che già tante cose non posso toccare x la toxo? :sweating::crying::worried:

  • Che bell’articolo….riuscissi io a mangiare così !purtroppo con le nausee e l’esofagite da reflusso e i bruciori di stomaco onestamente i miei pasti sono molto limitati mi piacerebbe mangiare pasta carne e riso verdure, ma oltre ad essere intollerante al lattosio sono anche allergica al nichel e tutto mi dà la nausea e bruciore come faccio ad alimentare mi in questo modo? Ho il terrore di penalizzare il mio piccolo perchè non assuma le quantità giusta di cibo e sono diventata più magra. Sono alla nona settimana 3 giorni. aiuto. stamattina ho rimesso e subito dopo ho mangiato un omogeneizzato di carne….. ora ho nuovamente la nausea forte! Come devo fare?

    • sarebbe ben fare piccoli pasti e frequenti evitando che lo stomaco si svuoti completamente cosa che aumenta le nausee.. Puoi anche farti consigliare qualcosa in farmacia, ci sono dei prodotti naturali che aiutano

      • Il problema è che le malox per il bruciore mi hanno detto che devo prenderla 2 ore dopo i pasti…. Sono a digiuno. Comunque, ho provato quello schifo di ghiaccioli lalaloopsy ….non servono a nulla!! Nn so proprio che fare….