Gravidanza » Esami preconcezionali gratuiti per la donna e per la coppia

Esami preconcezionali gratuiti per la donna e per la coppia

Gli esami preconcezionali sono GRATUITI e servono per verificare che ci siano le condizioni per affrontare una gravidanza  e non sussistano condizioni di rischio per la mamma o per il bambino.

La coppia che decide di avere un bambino, prima di iniziare la ricerca,  è caldamente invitata  ad eseguire quelli che vengono chiamati esami preconcezionali. Alla donna vengono raccomandate alcune  vaccinazioni se non risulta immune ad alcune patologie come la rosolia.

Quando li richiedete ricordate al vostro medico (anche quello di base) di mettere l’esenzione perchè non si pagano!

Pubblicità

Il codice di esenzione per gli esami preconcezionali che il medico deve inserire nella prescrizione è M00.

Di seguito l’elenco degli esami gratuiti preconcezionali:

1. Prestazioni specialistiche per la donna

  • PRIMA VISITA GINECOLOGICA. Incluso: eventuale prelievo citologico, eventuali indicazioni in funzione anticoncezionale o preconcezionale.
  •  Test di Coombs indiretto
  • VIRUS ROSOLIA IgG e IgM: si controlla l’immunità a questa patologia. Nel caso  in cui le IgG  risultino positive e le  IgM positive o dubbie  si esegue il Test di Avidità delle IgG
  • EMOCROMO
  • Hb-  EMOGLOBINE. Dosaggio frazioni (HbA2, HbF, Hb Anomale)
  •  PAP test  (Se non effettuato nei tre anni precedenti nella fascia d’età dello screening (>25 anni)

2. Prestazioni specialistiche per l’uomo

In caso di donna (partner) eterozigote per emoglobinopatie:

  • EMOCROMO
  • Hb – EMOGLOBINE. Dosaggio frazioni (HbA2, HbF, Hb Anomale).

3. Prestazioni specialistiche per la coppia

  • VIRUS IMMUNODEFICENZA ACQUISITA [HIV 1-2]. TEST COMBINATO ANTICORPI E ANTIGENE P24. Incluso: eventuale Immunoblotting. Non associabile a 91.13.2 Virus Anticorpi Immunoblotting (Saggio di conferma) NAS.
  • GRUPPO SANGUIGNO  e Fattore  Rh
  • TREPONEMA PALLIDUM. Sierologia della sifilide. Anticorpi EIA/CLIA e/o TPHA [TPPA] più VDRL [RPR]. Incluso: eventuale titolazione. Incluso:
    eventuale Immunoblotting.

4. In caso 2 aborti consecutivi o pregresse patologie della gravidanza con morte perinatale, o anamnesi familiare positiva per patologie ereditarie, su prescrizione dello specialista ginecologo o genetista medico:

Se la storia clinica o familiare della coppia evidenzia condizioni di rischio per il feto, possono essere eseguite in esenzione le prestazioni necessarie e appropriate per accertare eventuali difetti genetici, prescritte dal medico genetista o dallo specialista che segue la coppia

  • PRIMA VISITA DI GENETICA MEDICA. Visita specialistica genetica con esame obiettivo e valutazione della documentazione clinica recente e remota.
    Incluso: primo colloquio, anamnesi personale e familiare, costruzione di un albero genealogico familiare nei rami paterno e materno per almeno 3 generazioni. Consultazione della letteratura scientifica e di database di genetica clinica specifici. Formulazione dell’ipotesi diagnostica. Scelta del test genetico appropriato. Spiegazione vantaggi e limiti del test genetico e somministrazione consensi informati. Scrittura della relazione. Escluso: Visita multidisciplinare
  • ANALISI CITOGENETICA POSTNATALE. Analisi del cariotipo. Incluso: coltura di linfociti con mitogeni, colorazioni differenziali ed eventuale analisi per mosaicismo
  • ECOGRAFIA GINECOLOGICA con sonda transvaginale o addominale (2). Incluso: eventuale Ecocolordoppler.
  • ISTEROSCOPIA DIAGNOSTICA CON O SENZA BIOPSIA  DELL’ENDOMETRIO
  • BIOPSIA ENDOMETRIALE
  • LUPUS ANTICOAGULANT (LAC)
  • ANTICORPI ANTI CARDIOLIPINA [IgG, IgM ed eventuali IgA]
  • ANTICORPI ANTI TIREOPEROSSIDASI (AbTPO)
    Non prescrivibile in caso di positività già accertata
  • ANTICORPI ANTI MICROSOMI EPATICI E RENALI (LKMA)
  • ANTICORPI ANTI TIREOGLOBULINA (AbTg)
  • (2) Lo standard tecnico è rappresentato dalle sonde endovaginali ad alta frequenza (≥5 MHz). La via transaddominale è limitata ai fini integrativi o in caso di impossibilità di accesso per via vaginale

Ovviamente vista la gratuità degli esami e l’importanza di un concepimento consapevole e della salute preconcezionale, consiglio caldamente a tutte le coppie che desiderano un bambino di richiedere questi esami.

E’ importante per poter affrontare nel migliore dei modi la gravidanza , per iniziare ad adottare uno stile di vita sano e per diminuire i rischi di problematiche nel corso della gravidanza.

La salute del bambino, vi ricordo, inizia ancora prima del concepimento!

Fonte: 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 gennaio 2017

Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, di cui all’articolo 1, comma 7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502. (17A02015) (GU Serie Generale n.65 del 18-3-2017 – Suppl. Ordinario n. 15)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Redazione

La redazione di Periodo Fertile si avvale della consulenza di esperti e specialisti che collaborano per darvi le informazioni più aggiornate, corrette e puntuali possibili.