Corrispondenza tra settimane di gravidanza, mesi e trimestri 

La matematica della gravidanza può creare confusione abbastanza rapidamente. Sei nella settimana 12 o 13? Il tuo primo trimestre o il tuo secondo? Incinta di tre mesi o quattro?

Quando si parla di datazione della gravidanza generalmente si preferisce considerarla in settimane + giorni, secondo quella che i ginecologi chiamano età gestazionale. Il motivo è semplice: le settimane sono sempre di 7 giorni, mentre i mesi hanno un numero di giorni variabile, che rende la ripartizione tra mesi e settimane imprecisa.

Come fare quindi per calcolare le settimane di gravidanza e la loro corrispondenza con mesi e trimestri?

Se vuoi sapere con precisione di quante settimane sei, puoi utilizzare il nostro calcolatore, che ti indicherà il numero di settimane e giorni di gestazione, il mese corrispondente e i giorni che mancano alla data presunta del parto.

In alternativa, puoi convertire i mesi in settimane di gravidanza o viceversa consultando la tabella riportata qui sotto. In questo modo potrai sapere, ad esempio, a quante settimane inizia il terzo mese di gravidanza, piuttosto che quando termina il quarto o il settimo.

Corrispondenza tra settimane e mesi di gravidanza

corrispondenza mesi e settimane di gravidanza

Versione stampabile

Se lo desideri, puoi scaricare una versione stampabile della tabella di conversione cliccando sul link sottostante.

Corrispondenza mesi e settimane in dettaglio. Scarica il PDF (159341 download)

Calcolo delle settimane di gravidanza: perché parte da zero?

Come avrai visto dalla tabella, la gravidanza inizia per convenzione a 0 settimane + 0 giorni (0+0), che corrisponde al primo giorno dell’ultima mestruazione.

Questo perché non si può conoscere con precisione la data del concepimento, mentre quella del ciclo è certa.

Età gestazionale: a che settimana sono?

Probabilmente, come molte future mamme, potresti sentirti confusa quando si parla di età gestazionale, che viene rappresentata con due numeri separati da un “+”. 

Ad esempio, il ginecologo potrebbe affermare che sei di 11 settimane + 2 giorni (11+2), che corrispondono alla 12a settimana di gravidanza. Perché?

Per 11+2 si intende che sono passate 11 settimane complete più 2 giorni dal primo giorno dell’ultima mestruazione. Di conseguenza, ti trovi nella dodicesima settimana, ma non l’hai ancora terminata. È un po’ come per l’età: il tuo bambino sarà nel primo anno di vita fino al primo compleanno e avrà quindi zero anni e un tot di mesi.

Per comprendere meglio il conteggio o per semplice comodità, puoi consultare la nostra tabella delle settimane di gravidanza.

Quanti giorni e quante settimane dura una gravidanza?

La gravidanza ha una durata di 40 settimane, che corrispondono a 280 giorni. Riicorda tuttavia che solo il 30% circa delle future mamme partorisce esattamente dopo 40 settimane.

Ciò accade perché la data presunta del parto viene calcolata convenzionalmente, in base al primo giorno dell’ultimo ciclo mestruale.

A quante settimane la gravidanza è a termine?

In base alle linee guida del Ministero della Salute, in base alla durata della gestazione, si può parlare di:

  • gravidanza a termine, se si conclude tra 37 e 41 settimane;
  • gravidanza pretermine (o parto prematuro) se si conclude prima di 37 settimane;
  • gravidanza protratta/oltre il termine (o parto post-termine), se si conclude a 42 settimane o più.

Quante settimane ci sono in un trimestre?

In una gravidanza, ci sono 13 o 14 settimane per trimestre. Non è possibile, infatti, avere lo stesso numero di settimane per tutti e tre i trimestri, perché dividendo 40 per 3 la divisione non è esatta.

Quanti trimestri ci sono in una gravidanza e quanto durano?

La gravidanza è composta da tre trimestri: il primo trimestre, che dura dalla settimana 1 alla settimana 13 circa, il secondo trimestre, che dura approssimativamente dalla settimana 14 alla settimana 27, e il terzo trimestre, che dura dalla settimana 28 circa alla settimana 40.

La gravidanza dura nove o dieci mesi?

Le 40 settimane di gravidanza vengono conteggiate come nove mesi. Verrebbe tuttavia da chiedere perché, se in un mese ci sono 4 settimane, i mesi di gestazione sono soltanto 9 e non 10.

La spiegazione è molto semplice: quattro settimane corrispondono a 28 giorni, mentre i mesi (ad eccezione di febbraio) hanno tutti 30 o 31 giorni. Di conseguenza, per ogni mese, occorre considerare circa 4,3 settimane.

Corrispondenza settimane di gravidanza mesi e trimestri

Tabella semplificata: trimestri, mesi e settimane di gravidanza

Se queste spiegazioni non sono state d’aiuto, ecco un breve schema di come conteggiare approssimativamente i trimestri, i mesi e le settimane di gestazione:

Primo trimestre

  • 1° mese: settimane da 0 a 4
  • 2° mese: settimane da 5 a 8
  • 3° mese: settimane da 9 a 13

Secondo trimestre

  • 4° mese: settimane dalla 14 alla 17
  • 5° mese: settimane dalla 18 alla 22
  • 6° mese: settimane dalla 23 alla 27

Terzo trimestre

  • 7° mese: settimane dalla 28 alla 31
  • 8° mese: settimane da 32 a 35
  • 9° mese: settimane da 36 a 40

Vuoi conoscere altre mamme che partoriranno nel tuo stesso mese?

C’è una grande community che ti aspetta! La trovi nel nostro forum, nell’area “Mamme del…” dedicata alle future mamme e divisa per mese di parto. Partecipa anche tu: sono ansiose di condividere con te le loro esperienze!