Gravidanza

Nausea e vomito in gravidanza: causee, fattori di rischio e rimedi naturali

La nausea con o senza vomito è un evento molto comune in gravidanza e colpisce circa l’80% delle donne in dolce attesa. Non tutte sperimentano gli stessi sintomi e di uguale intensità. Si va infatti da una lieve nausea al vomito incontrollabile, che può privare il corpo di nutrienti fondamentali a tal punto da dover ricorrere al ricovero ospedaliero.

Pertanto per la maggior parte delle donne rimane un semplice fastidio e per alcune invece diventa un sintomo abbastanza grave tanto da  pregiudicare la salute sia della donna incinta e il suo feto.

Che cosa causa la nausea e il vomito in gravidanza?

Si è ipotizzato che la nausea e il vomito durante la gravidanza siano un adattamento evolutivo che si è sviluppato per proteggere la donna incinta e il suo feto da alimenti che potrebbero essere potenzialmente pericolosi. Questa teoria può infatti spiegare le avversioni temporanee ad alcuni sapori e odori che sperimentano le donne incinte.

Gli ormoni della gravidanza:

I sintomi sono una conseguenza ai cambiamenti a cui sta andando incontro il corpo della donna .Aumentano  infatti i livelli dell’ormone della gravidanza (le beta HCG). I livelli di questo ormone aumentano in modo esponenziale durante il primo trimestre per raggiungere un picco a circa 10 settimane di gravidanza,  momento in cui i sintomi sono al picco massimo, per  poi lentamente diminuire nel corso della parte restante della gravidanza.

Gli estrogeni

Un altro ormone a cui vengono imputate  la nausea e il vomito di gravidanza sono gli estrogeni. Alti livelli di estrogeni in gravidanza contribuiscono a far comparire la nausea.

Rallentamento della digestione

La digestione rallenta durante la gravidanza. Ci vuole più tempo perchè il cibo faccia tutto il suo tragitto nel tratto gastrointestinale. Questo rallentamento contribuisce a determinare un senso di pienezza e di nausea, soprattutto nelle prime fasi della gravidanza.Per questo motivo  si suggeriscono piccoli pasti frequenti, invece di tre pasti abbondanti, per un migliore assorbimento  dei cibi ma anche per favorire la tolleranza ai cibi introdotti.

6220910_s



Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana, tutto quello che c'è da sapere al momento giusto.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Fattori Di Rischio

Le donne che affrontano gravidanze multiple, che soffrono di ipertiroidismo, o hanno una storia di nausea e vomito durante le precedenti gravidanze, sono a più alto rischio di soffrire di nausea.
Inoltre, figlie e sorelle di donne che hanno avuto la nausea e il vomito hanno maggiori probabilità di avere sintomi simili. Anche la cinetosi e le emicranie sono stati descritti in alcuni studi come i fattori di rischio.

Soffrire di nausee è pericoloso?

Tutto dipende dalla gravità dei sintomi.

Una nausea lieve o moderata non desta preoccupazioni. Da sicuramente fastidio ma si riesce a gestire senza particolari problemi.

Tuttavia, nelle donne con sintomi gravi,il bambino potrebbe avere un peso inferiore alla nascita.

Per sintomi gravi si intendono quei casi in cui le pazienti necessitano di un trattamento a lungo termine con farmaci durante la gravidanza e/o che richiedono il ricovero in ospedale per essere reidratate per via endovenosa.

In queste situazioni più gravi si richiede in genere un monitoraggio più frequente della gravidanza per valutare lo stato di salute della mamma e del feto.

Curiosità

Alcuni studi hanno dimostrato un tasso di aborto spontaneo  più basso tra le donne che soffrono di nausea e vomito in gravidanza. Si pensa che sia dovuto alla vigorosa sintesi placentare che si verificano nelle gravidanze sane.

Quali sono le terapie naturali per il trattamento delle nausee?

La prima cosa da fare è prevenire.

Un piccolo numero di studi ha dimostrato che chi stava già assumendo un multivitaminico al momento del concepimento aveva meno probabilità di soffrire di nausee e vomito in gravidanza.

Altri modi per prevenire le nausee sono il riposo, e cercare di evitare quegli stimoli sensoriali che inducono la comparsa delle nausee.Come ad esempio  evitare cibi piccanti o grassi, mangiare cibi per lo più secchi, alimenti ad alto contenuto proteico, e poi introdurre i liquidi  in modo frequente ma a piccole quantità. Anche fare piccoli pasti e frequenti aiuta a prevenire.

Alcune donne si trovano bene con lo zenzero (chiedete al vostro erborista o farmacista di fiducia).

Anche la digito pressione usando specifiche polsiere si è dimostrata benefica. Altre donne hanno trovato beneficio con l’agopuntura.

Per approfondire: rimedi naturali contro la nausea

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

11 Commenti

  • Ciao mi chiamo tony.volevo sapere perfavore o fatto l’amore con mi ragazza ma non lo messo dentro ma solo sulle labra e volevo chiedere perche a sempre il vomito’nausea volevo chiedere se puo rimanere incina perfavore
    Mi potete rispondere al piu presto possibile ciao

  • Buongiorno a tutti,sono alla 9 settimana e non cela faccio più dalla scialorrea mi é arrivata alla 3 settimana sto impazzendo é disgustoso non esco più di casa per non parlare dei episodi di vomito interminabile lo so che la gravidanza deve essere un momento magico per una donna ma per me sinceramente é diventata un incubo vi chiedo scusa ma sono veramente disperata 0
    Patricia da Caronno Pertusella :-( B-)

      • Dai cara speriamo bene dai magari Dio ti benedica e ti guarda da la sul ieri sono entrata nel 4 mese la dottoressa mi ha detto che va tutto bene ho visto mio bimbo /a era seduto e muoveva le manine ho sentito una emozioni fortissima dai dobbiamo portare veramente pazienza. :yahoo:

  • Ciao a tutte.
    Io sono alla 13+3 e dalla 12esima settimana le nausee spesso sfociano in vomito sforzato.
    All’inzio della gravidanza avevo solo urti di vomito e dicevano che sarebbe passata….
    Ho anche mal di testa frequenti.
    Sarà normale giusto?
    Grazie a tutte

  • Sera.io la prima gravidanza dal primo mese fino al 7mo ho avuto sempre vomiti…potevo solo mangiare mele,finocchi e pasta asciutta…trovavo sollievo cn i finocchi la mia bimba é nata di 2.380kg … Ora dopo 3 anni sn nuovamente in dolce attesa…x il momento riesco a mangiare quasi tutto…tranne latte e dolci…ho tutto il giorno nausee e nausee… Spero di nn avere gli stessi sintomi della prima… :doh:

  • ho appena letto un artiolo dove si parla proprio dei rischi per il neonato.. Io mi sono mossa per tempo con l’agopuntura e mi ha aiutato. Poi mi porto semprein borsa le caramelle allo zenzero che mi ha dato la ginecologa (p6, apposta per la gravidanza) per le emergenze..certo sarebbe bello raccogliere un po’ di esperienze reali, oltre ai soliti articoli di consigli. Cosa ne pensate?