Gioco per indovinare il sesso del bambino: maschietto o femminuccia con ago & filo

Ecco uno dei metodi della tradizione per capire se la futura mamma avrà un maschietto o una femminuccia. Si tratta del metodo dell’ago e del filo e la leggenda vuole che l’oscillazione dell’ago sia premonitrice del sesso del bimbo.

Questo gioco, perché è solo un gioco, è una variante del pendolino d’oro dove al posto del file si utilizza un capello e al posto dell’ago si utilizza una fede nuziale d’oro. Lo trovi nei metodi della tradizione per capire se è maschio o femmina.

La previsione non si limita comunque alle donne incinta. A seconda di come oscilla e di come cambia l’oscillazione, la leggenda vuole che preveda anche il numero e il sesso dei figli futuri! 🙂

Come funziona il gioco dell’ago e del filo?

Per farlo bisogna essere in due: la persona che vuole sapere e chi tiene in mano l’ago e il filo. Non va fatto dal sole!

Maschio o femmina con l'ago ed il filo

Si prende la mano destra della donna, che può essere o meno incinta, le dita devono essere distanziate.

Si prende il filo con l’ago infilato e  si fa pendere per 3 volte dall’alto verso il basso l’ago tra il pollice e l’indice dell’interessata, senza toccare la superficie sottostante!

Poi con mano ferma porta l’ago sul centro del palmo della mano, senza toccarla.

L’ago comincerà ad oscillare:

  • Se è o sarà un maschietto oscillerà avanti e indietro, non importa in che direzione
  • Se sarà femminuccia farà un movimento circolare.

Se invece si avranno dei gemelli prima oscillerà avanti e indietro poi in modo circolare o viceversa (per i gemelli non si può predire  il sesso, anche se oscilla una volta per maschio ed una volta per femmina, non vuol dire che poi nasceranno un maschietto ed una femminuccia).

Bisogna aspettare che l’ago smetta di oscillare prima di riprovare con il secondo tentativo, finché non oscilla più e rimane subito fermo. In questo modo predice anche il numero di figli che si avranno.

I risultati delle prove riportato dalle nostre lettrici?

  • Io l’ho provato su mia nonna che ha avuto i miei 7 zii, ora ne sono rimasti 6. Li ha indovinati tutti in ordine dal più vecchio al più giovane contando lo zio defunto!
  • L’ho fatto a tutte le mie zie e non ha sbagliato un colpo, fermandosi al totale dei figli che hanno avuto.
  • Ho provato su mio padre, che non può certo restare incinta, e non oscilla proprio
  • Io ho avuto Stefano, ed è oscillato avanti e indietro, poi avrò un altro maschietto, poi una bimba, e infine  si ferma.

Ma anche…

  • Se fosse per l’ago dovrei comprarmi un monovolume da 9 posti… no, non ci ha preso
  • Ho tre maschi e quell’ago continua a girare in tondo!
  • Risultato del test? Mi sono forata un dito…

Bene, se hai provato questo metodo te ne restano almeno un’altra decina per scoprire se sarà maschietto o femminuccia.