I benefici del sesso in gravidanza

Appena scoperta la gravidanza e probabilmente durante tutto il primo trimestre, tra nausee,  stanchezza e turbini ormonali, probabilmente il sesso è all’ultimo posto dei vostri pensieri.

Per alcune donne il sesso in gravidanza rimane un tabù per tutti i nove mesi, per altre è una piacevole riscoperta.

Ovviamente ci sono situazioni in cui il ginecologo sconsiglia di avere rapporti come ad esempio esperienze precedenti di aborto o minacce di aborto in corso.

Vedi quando si possono o non si possono avere rapporti sessuali in gravidanza.

Di seguito invece parleremo dei benefici che si hanno dal continuare ad avere una felice vita sessuale in gravidanza quando non ci sono controindicazioni.

I benefici del sesso in gravidanza

41509919_s

  • in gravidanza potreste avere orgasmi più facili e più intensi. Questo perchè le vostre terminazioni nervose sono più sensibili, il clitoride e i capezzoli sono più turgidi e dato che ci sono più estrogeni in circolo, c’è un maggior afflusso di sangue nella zona del bacino. Pertanto potreste avere orgasmi soni solo più intensi ma anche più lunghi. Anche chi prima della gravidanza aveva difficoltà a raggiungerli, durante i nove mesi potrebbe fare nuove e piacevoli scoperte
  • Il sesso può migliorare la propria autostima. Il corpo sta andando incontro a tanti cambiamenti durante i nove mesi  e spesso la donna si trova in difficoltà ad accettarli. Il sesso aiuta a ripristinare la fiducia  e le sensazioni positive.
  • Meno stress: Anche se la gravidanza è di solito un periodo felice, è normale preoccuparsi di cose come il lavoro, le finanze e di come la vita cambierà dopo la nascita del bambino. L’ossitocina, l’ormone dell’amore che il corpo rilascia quando si ha un orgasmo, può aiutare a diminuire lo stress e a dormire meglio
  • Parto più facile e recupero più veloce: gli orgasmi determinano contrazioni nei muscoli del pavimento pelvico che quindi si allenano e rafforzano per prepararsi al momento del travaglio.Sarà più veloce anche il recupero.
  • Più controllo sulla pipì: in gravidanza i viaggi al bagno quotidiani aumentano, può anche capitare di perdere alcune gocce di urina quando ti tossisce o starnutisce. Inoltre con il proseguo della gravidanza quando il bambino diventa più grande, può pesare sulla vescica. Gli stessi muscoli del pavimento pelvico che rafforzate con gli esercizi e con il sesso, sono anche i responsabili  del controllo del flusso di urina. Il  sesso aiuta anche in questo!
  • Secondo uno studio danese, il sesso frequente può aiutare a prevenire la pre-eclampsia. I ricercatori credono che sia a causa di una proteina presente nello sperma  che sarebbe in grado di regolare il sistema immunitario della donna. Ma dato che la causa della preeclampsia è sconosciuta, è importante tenersi costantemente controllate con le visite prenatali.
  • La pressione sanguigna può diminuire dopo un rapporto sessuale, ma se avete la pressione alta il sesso è una soluzione temporanea. La  pressione alta va invece  monitorata costantemente perchè può portare gravi complicazioni alla donna e al bambino che porta in grembo.
  • Continuare ad avere una felice vita sessuale in gravidanza aiuta a rafforzare il legame nella coppia che potrà subire alcuni cambiamenti una volta che il bambino sarà nato.
  • Se siete arrivate al termine della gravidanza o avete passato la data prevista per il parto, avere rapporti può aiutare il vostro corpo a prepararsi al travaglio perchè  il liquido seminale contiene prostaglandine che possono aiutare a maturare la cervice.
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!