FattoreMamma Network
Articoli Calendario della gravidanza

Trentottesima settimana di gravidanza

La trentottesima settimana di gravidanza va da 37+0 a 37+6 (iniziando a contare dalla data delle ultime mestruazioni).

COSA SUCCEDE AL TUO CORPO

Potresti sperimentare sempre più frequentemente le contrazioni di Braxton Hicks che possono essere anche abbastanza dolorose ma irregolari.

Queste contrazioni possono essere sentite nella schiena, sui fianchi, nel basso addome e nel bacino.

La differenza tra queste contrazioni e quelle reali che preannunciano l’imminente travaglio, è che le vere contrazioni partono dalla parte superiore dell’utero diffondendosi poi per tutto lo stesso, verso la schiena e il bacino.

Le vere contrazioni sono progressivamente più dolorose e più lunghe in durata e non si attenuano cambiando posizione.

Se comunque non sei sicura, chiama il tuo medico. Ma non preoccuparti, riconoscerai sicuramente quelle vere, fidati del tuo istinto e del tuo corpo.
Potrai avvertire delle leggere scosse che vanno dalla vagina alle gambe, non preoccuparti, è la testa del bambino che preme sui nervi del bacino.
Lo sai che il tuo bambino, qualche giorno prima del travaglio secerne un ormone che stimola la Placenta a produrre estrogeni? Questi sono necessari alla formazione del latte. Inoltre collabora con la produzione di ossitocina per favorire l’inizio delle contrazioni uterine.

Potrebbero aumentare le secrezioni vaginali e nel caso notassi perdite ematiche avvisa subito il medico o recati in ospedale.

trentottesima settimana gravidanza

COSA SUCCEDE AL BAMBINO

Il bambino potrebbe guadagnare circa 30 grammi di peso al giorno. In quest’epoca gestazionale pesa in media  circa 2859 grammi ed è lungo mediamente 48.6 cm. Continua a fare la pipì e le prove di respirazione e i polmoni continuano a maturare.

Se nascesse adesso avrebbe bisogno di qualche ora per raggiungere un modello di respirazione normale. Tutte le due capacità verranno misurate al momento della nascita definendo l’indice di Apgar.

La sua presa non è mai stata forte come adesso. La lanugine sta scomparendo del tutto ma potrebbe ancora essere presente nelle spalle e nella parte superiore delle braccia. E’ quasi sparita anche la vernice caseosa che lo ricopriva. Il liquido amniotico a questo punto è paragonabile a un volume di 4-5 tazze. Non è molto ma sembra tantissimo quando rompete le acque!

La circonferenza della pancia e della sua testa sono quasi identiche.  Nel suo intestino si accumula il meconio, saranno i primi escrementi del tuo bambino nei giorni dopo il parto. Il feto, per cause diverse, può fare le feci nel liquido amniotico e questo assume un colore verdastro. Ma non preoccupatevi, il ginecologo e l’ostetrica interverranno subito.

Il suo sistema immunitario continua a maturare e voi state continuando a passargli gli anticorpi delle malattie per le quali avete acquisito immunità nella vostra vita . Questi anticorpi assieme a quelli che gli passerete con il latte materno grazie all’allattamento al seno,  lo difenderanno dalle eventuali piccole infezioni con cui potrebbe venire in contatto nelle prime settimane di vita.

PER IL PAPA’

Dura l’attesa, vero? Se hai deciso di essere presente al parto, l’ostetrica ti chiederà di tagliare il cordone ombelicale, sei pronto? Non è facile come sembra, il cordone è molto robusto.

CONSIGLI

Dormi poco? Hai le occhiaie?
Fai un impacco di acqua di Rose. Bagna due garzine e mettile sugli occhi e lasciale in posa per 10 minuti.

CONTROLLI DA FARE

Tra la 38ª e la 40ª settimana dovrai eseguire un esame completo delle urine.

 ESAMI DA EFFETTUARE

In rosso ho messo quelle che NON sono esenti da ticket e che potrebbero non venire richiesti, in nero invece quelle che sono gratuite e che vengono generalmente richiesti dallo specialista  come previsto dal decreto Ministeriale del 1998.

Clicca qui per vedere gli esami da fare tra la 38° e la 40°  settimana di gestazione

Testi in collaborazione con Ostetrica Sara Notarantonio,disegni di Alessia Bosa.

>>Torna all’elenco delle settimane di gravidanza

Note: Ogni bambino si sviluppa in modo diverso. Questa pagina è stata preparata per dare un’idea generale di come un feto cresce in utero. Le informazioni fornite attraverso questa pagina non hanno valenza medica e non si sostituiscono al parere del medico.

Entra nella grande community di Periodo Fertile

Tanti servizi dedicati e personalizzati per te!

Registrazione veloce con Facebook Registrazione personalizzata
Non viene mai pubblicato nulla sulla tua bacheca Facebook!

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avviami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

118 Commenti

  • Salve a me mancherebbe ancora 14 giorni ma mi hanno dato la data del 22 maggio io il 10 di agosto e stato lultimo ciclo percio la data presunta del parto per come dice questo sito da tanto tempo e il 16 maggio 2016 percio non vedo lora di vederebla mia piccolina tra le mie braccia speriamo fa tante capriole ora si e rimessa in posizione aspettiamo domani per vedere cosa pensano di fare i dottori e a voi come siete avete gia patorito per me e la mia prima gravidanza dopo averla aspettata per piu di tre anni ciao e imbocca a tutti a lupo ciao :yahoo:

  • Il 16 marzo è nato Loveson!!!! È nato alla trentaseiesima settimana di gravidanza!!!!! È un bambino bellissimo, sanissimo, peso 2740 kg per 49 cm di lunghezza … È il nostro amore, insieme al fratellino Raoul!!!! Un in bocca al lupo a tutte!!! È stato un piacere seguire i vostri consigli e pareri… BUONA FORTUNA!!!

  • Ciao! Sono alla 38settimana e oramai conto i giorni ,essendo la prima gravidanza sono elettrizzata .. In questi giorni contrazioni preparatorie frequenti e lui che non fa altro che rigirarsi !la dpp per il 24 febbraio .. Voi?

  • Salve mammine sn un po preoccupata il 27sono nate le mie bellissime bambine Cesario d’urgenza 35+3 g ..
    Però dopo che mi hanno tolto i punti (dopo 7 giorni) sono tornata a casa e il problema e che la cicatrice a cominciato a diventare gonfia e rosa..sono stata dal ginecologo ma mi ha detto che era normale.. Pero stasera è peggiorata ho paura di un’altra operazione qualcuna di voi ha gia passato questo

  • Ciao a tutte!!! Io sono a 38+2 data presunta il 23 dicembre… Non vedo l’ora di incontrare il mio Gabriel !!! è il mio primo angioletto. Un imbocca al lupo a tutte!!!

  • Ciao a tutte io sono alla 38 settimana domani vado in ospedale e il dott.non mi fara uscire finke non facciamo il cesareo tra pochi giorni vedro la mia pikkola…

  • Ciao! Io sono ricoverata in ospedale per diabete gestazionale ma adesso va meglio sia la pressione che la glicemia. Mancano tre settimane al parto, speriamo bene. Non vedo l’ora di vederla. In bocca al lupo a tutte.

  • Buongiorno a tutte!!mi chiamo Valentina e domani entro nella 38esima settimana…sono 2 giorni soprattutto mi capita di sera che sento male ai reni è lieve ma costante fino a quando non mi addormento,come se avessi il ciclo…sapete gentilmente dirmi cosa può essere?vivo da pochi mesi in Bulgaria paese di origine del mio compagno ed è un po’ difficile comunicare con l’ospedale o il medico x via ovviamente della lingua che cmq apprendo molto in fretta…inutile dire che non VEDO L’ORA DI ABBRACCIARE LA NOSTRA BIMBA…Un Bacione a tutte!!

    • È il peso del feto, non escludere però di fare l esame delle urine che potrebbe rivelare problemi dannosi per i tuoi reni tipo la pruteinuria. Che mi auguro tu non abbia. Auguroni!

  • Ciao a tutte “quasi-mammine”
    Oggi siamo a 37+4 e finalmente mi hanno programmato il cesareo (bimbetta in posizione podalica)…quindi se tutto va bene il 26 conoscerò la mia principessina :)

    So che questi gg non passeranno mai perchè davvero non vedo l’ora di averla con me, ma ho anche un pò di paura…Qualcuna ha dei consigli da darmi?

    Ciao,
    Anna&Sofia 37+4