Perchè in alcuni casi non si vede l’ovulazione dal grafico della temperatura basale?

Per fare qualsiasi valutazione su un grafico della temperatura basale sarebbe opportuno avere a disposizione  una serie di rilevazioni complete che vanno da una mestruazione all’altra.

Nella maggioranza dei casi tra una mestruazione e l’altra è evidente un andamento bifasico che permette di individuare con buona precisione il giorno dell’ovulazione, eventualmente aiutandosi tracciando la coverline.

Non sempre però può essere evidente l’andamento tipico di un ciclo ovulatorio e   il grafico si potrebbe presentare così:

temperatura

Non vi è alcun rialzo termico che persiste da più di  tre giorni e che potrebbe indicare una ovulazione avvenuta.

In questo caso potrebbe trattarsi di un ciclo anovulatorio, un ciclo mestruale cioè in cui non è avvenuta l’ovulazione.

Quando non avviene l’ovulazione non si riesce a vedere il rialzo termico  perché non c’è stato rilasciato progesterone  che è l’ormone responsabile dell’aumento della temperatura corporea basale.

Il progesterone infatti viene prodotto dal corpo luteo che si forma dopo lo scoppio del follicolo che libera la cellula uovo pronta per essere fecondata.

Delle volte un grafico ballerino e indecifrabile può essere dovuto  ad errori  nella rilevazione:  basta  avere un raffreddore oppure  dormire poco,o  male , o ancora  prendere la tb in orari diversi, per rendere un grafico poco attendibile.

Una piccola percentuale di donne può ottenere questi grafici perché il suo corpo non risponde ai cambiamenti di livelli di progesterone nel sangue e pertanto non rileva lo sbalza termico anche se ha effettivamente ovulato.

Può accadere di ottenere grafici di questo tipo occasionalmente anche se nella maggior parte dei mesi si ovula regolarmente. I cicli anovulatori possono essere causati per una influenza, per lo stress, per la presenza ad esempio di cisti ovariche…

Se si notano frequenti cicli anovulatori potresti soffrire di Ovaio Micropolicistico, oppure potrebbe essere in avvicinamento la menopausa, o essere presente uno squilibrio ormonale che va indagato.

Se dubiti sul fatto che l’andamento della temperatura rifletta o meno l’ovulazione e se hai pratica di metodi naturali che si basano sulla posizione della cervice e sui sintomi del muco, potresti combinare tutti i metodi, temperatura compresa, per avere un quadro più chiaro della situazione.

Se i dubbi persistono allora non resta che svolgere alcuni monitoraggi ecografici per valutare la maturazione dei follicoli ovarici.

Sei alla ricerca di una gravidanza o pensi di poter essere rimsta incinta e vuoi parlarne? (anche in modo anonimo) Abbiamo uno spazio speciale nel nostro forum.💬 Vai al forum

Puoi anche condividere subito la tua domanda o la tua esperienza. Ti avviseremo per email delle risposte.

Inviando accetti i termini di utilizzo e il trattamento dei dati



Lascia un commento

12 Commenti

  • Ciao Elena!
    Secondo te ho ovulato? Ho avuto per 3 giorni forti dolori alle ovaie ma la tb non mi sta aiutando molto. Il ciclo secondo ff è previsto il 17/03 ma in realtà non lo aspetto per il 20/03 non capisco perché mi mette durata ciclo 24 giorni mentre è di 28/29 giorni. Grazie in anticipo!!

    • ci sono tanti alti e bassi nel grafico. misuri la tb sempre alla stessa ora ( più o meno) al risveglio prima di alzarti e compiere qualsiasi attività?

      • Buongiorno e grazie per la risposta!
        Si al massimo oscillo di un quarto d’ora prima o dopo L orario ma non di più.. è da mercoledì che prendo L antibiotico e oggi è L ultimo giorno di cura..credi che possa influire? Non ho febbre ma è per un estrazione che ho dovuto fare questa cura.
        Questo è il secondo mese che prendo la tb è lo scorso grafico era molto bello questo invece proprio non lo capisco! Grazie ancora per la risposta ☺️

  • Buon sera mi puoi aiutare sa dirmi se sono incinta perché fra 2 giorni mi arriva il ciclo ciò un ciclo di 32 -35 da 10 giorni ho dei poco dolore di ciclo ke vengono e vanno

    • Se sono passati più di 14 gg dall’Ovulazione e la temperatura continua a rimanere alta puoi fare un test di gravidanza (la mattina appena alzata)

  • Salve volevo un consiglio ho avuto rapporti libero questo mese l’ultimo ciclo lo avuto il 28 marzo ora ancora nn mi è venuto e a da 2 giorni che ho mal di schiena e mi fa male un po la pancia di sotto come se mi dovessero venire ho lasciato la pollo 5 mesi e pro tax avere un bambino ora potrei essere incinta grazie a. Chi risponde

    • l’ovulazione l’hai segnata correttamente, ora è necessario attendere almeno altri 6 giorni per capire se potrebbe essere in corso una gravidanza oppure no

      • I valori diversi che fanno su e giu di 0.01 0 .02 gradi vanno bene? MI sono allarmata perché MI hanno detto che e sintomo di cattiva ovulazione. Va bene anche che non sono arrivata a 37?

        Grazie per la risposta Elena.

        Roberta

          • Buongiorno,
            Ho iniziato a prendere tb qualche giorno prima dell’ovulazione … a parte la misurazione a 36.0( giorno 16/11) presa dopo aver avuto un weekend dove sono uscita, sono tornata alle 6 e ho dormito poco e ho avuto mal di testa tutto il giorno prima, le altre temperature sono state prese sempre più o meno allo stesso orario. Secondo lei la mi situazione è normale ?
            Grazie mille in anticipo per la risposta, francesca

            • Ciao Francesca se è il primo grafico bisogna prendere un po’ mano perchè richiede molta precisione e all’inzio sono normali gli alti e bassi. la modalità di misurazione più stabile è qiella rettale. con la vaginale attenzione alle gambe se tenute aperte oppure chiuse durante la misurazione, si possono avere risultati diversi