FattoreMamma Network


Il ciclo mestruale, tutte le fasi

Ecco qui un breve tutorial per capire come funziona il nostro corpo. Conoscere le fasi del ciclo mestruale è utilissimo al fine di individuare il periodo fertile e quindi concentrare i rapporti sessuali nei giorni dell’ovulazione :

Il ciclo mestruale/ovarico indica il periodo che intercorre tra una mestruazione e quella successiva, anche se spesso si indica con il ciclo i giorni nei quali c’è il flusso di sangue.

  • Primo ciclo (menarca): 10-16 anni
  • Menopausa: circa 50 anni
  • Durata ciclo: 28 +/- 4 giorni (primo giorno: inizio della mestruazioni)

ciclo-mestruale

Fasi del ciclo ovarico

Stadio Basale/Fase mestruale: sono “quei giorni” nei quali abbiamo il flusso, che durano da 1 a 5 giorni circa, durante i quali avviene lo sfaldamento dell’endometrio.

Fase follicolare o proliferativa, in quanto il follicolo matura e di pari passo aumenta la sua produzione di estrogeni. Sotto l’azione degli estrogeni l’endometrio si ispessisce notevolmente.

Ovulazione:  avviene nel momento in cui il follicolo matura scoppia sotto l’influenza dell’ormone LH , per rilasciare la cellula uovo

Il follicolo scoppia e libera l’ovulo maturo nelle tube di Falloppio chiamate anche ovidotti ed è pronto per essere fecondato. Come notate anche dall’immagine, i giorni dell’ovulazione sono individuabili misurando la temperatura basale.

Fase luteinica/luteale: il follicolo una volta che ha liberato la cellula uovo, si trasforma in corpo luteo che produce progesterone. Questo ormone determina l’aumento dell’endometrio per edema (aumento di liquidi) in modo da creare un ambiente favorevole all’annidamento dell’eventuale embrione concepito.

Se non è avvenuta la fecondazione l’endometrio inizia a perdere i liquidi accumulati e a sfaldarsi

Fase mestruale: consiste nello sfaldamento dell’endometrio con conseguente emorragia.

L’attività delle ovaie è a sua volta regolata da altri ormoni (FSH follocolo-stimolante e LH luteinizzante) prodotti dall’ipofisi una ghiandola situata alla base del cranio.

L’endometrio è una mucosa che tappezza la cavità dell’utero, formata da uno strato di epitelio ghiandolare e da mucosa direttamente aderente al tessuto muscolare. L’Endometrio più superficiale va incontro alle modificazioni che sono proprie del ciclo mestruale.

Ti potrebbero interessare anche:

In caso di ciclo regolare, se si conosce la durata della fase luteale, è possibile calcolare quando...
Il metodo di Ogino-Knaus per identificare il periodo fertile di una donna è nato come sistema anticoncezionale,...
Oggi guardiamo da vicino il ruolo dei nostri ormoni nelle varie fasi del ciclo mestruale per capire tutti...
Durante il ciclo mestruale  (vedi anche  http://www.periodofertile.it/articoli/il-ciclo-mestruale-tutte-le-fasi )nel...
Dopo il calcolatore del periodo fertile eccoun alyto strumento simile. Si tratta di un nuovo tipo...



Non potendo leggere tutti i commenti, se hai bisogno di un consiglio (che non sia lettura analisi o consulenza su farmaci), puoi scrivermi a elena@periodofertile.it.

40 Commenti

  • Giusy
    aprile 15, 2014

    ciao mi chiamo giusy ho 24 anni ho avuto il ciclo il 30 marzo pero da quando se ne andato il ciclo ho avuto perdite bianche ora le ho ancora le perdite bianche ma con il sangue volevo sapere s è normale ho mi devo preoccupare? PS il ciclo ora mi deve venire il 26 aprile grazie

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      aprile 16, 2014

      potrebbe essere che stai ovulando ( delle volte in prossimità dell’ovulaizone si possono avere perdite di sangue),

      se continuano meglio sentire il ginecologo

  • GIUSY
    marzo 22, 2014

    CIAO MI CHIAMO GIUSY ED HO 42 ANNI,

    VOLEVO SAPERE PUO’ VENIRE IL CICLO 2 VOLTE IN UN MESE?????? LA 1° E VENUTO IL 6 MARZO 2° IL 19 MARZO NON RIESCO A CAPIRE????????

  • nicoletta
    marzo 22, 2014

    salve,lo scorso mese febbraio ,ho avuto il ciclo 2 volte in un mese,adesso siamo a maezo è passato un mese dall ultimo ciclo,sono incinta o no,ditemi voi

  • Stefania
    marzo 21, 2014

    Salve vorrei porre un quesito.
    Mi è capitata una cosa molto strana… premetto che di solito non avevo un cliclo regolare.
    Ho avuto un rapporto non protetto esattamente il primo giorno dopo la fine delle mestruazioni e sono rimasta incinta. Se l’ovulazione avviene 14 giorni dopo le perdite ed ammesso che gli spermatozoi possono vivere anche fino a 5 giorni, come è possibile che sia rimasta incinta?
    grazie

  • mery
    marzo 9, 2014

    Ciao sono Mery e la prima volta che scrivo .ti voglio fare una domanda il 28febbraio mi e venuto il ciclo pero il sesto giorno avuto rapporti con mio marito ed è venuto dentro potrei rimanere in cinta rispondi sono in ansia

  • Stefania
    gennaio 29, 2014

    Volevo chiedere dopo aver fatto un ivg quanto tempo deve passare per avere il ciclo mestruale?… E dopo quanto tempo si e’ di nuovo fertili?

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      gennaio 29, 2014

      potrebbero volerci dai 28 ai 40 giorni circa per rivedere le mestruazioni Poi il cilo dovrebeb tornare più o meno regolare e la fertilità va monitorata dai sintomi percepiti o con i test ovulazione

  • sonia
    novembre 26, 2013

    Ciaoho scritto x la prima volta qst la 2 volta ho fatto monitoraggio nn e venuta bn xo il mio gine mi ha detto ke follikolo sta scoppiato ma ce ovulo ma niente e mi e venuta il ciclo cm mai

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      novembre 27, 2013

      Ciao Sonia,
      anche se si hanno rapporti nei giorni giusti non c’è la sicurezza di concepire prurtroppo.. Considera che la probabilità per ciclo di rimanere incinta è del 20-25% con rapporti nei giorni giusti

  • helo
    novembre 14, 2013

    Ciao Elena,
    Volevo chiederti un consiglio
    Ho sospeso la pillola il mese scorso. Il 23 ottobre mi è arrivato il ciclo puntualissimo di 28 giorni.
    Il 10 novembre ho avuto un rapporto completo non protetto; è possibile che io possa essere incinta?
    Ti ringrazio aspetto con ansia una tua risposta

  • Silvio Cresci
    ottobre 28, 2013
  • ANNA ROBERTO
    giugno 20, 2013

    Ciao Elena,
    vovevo sapere da te anche se da 3 mesi a questa parte sto avendo il ciclo di 24 gg, il ritardo va calcolato partendo sempre dal 28°,perchè ieri ho fatto il beta hcg e risultava assente. Ti premetto che o con il ciclo di 28 o di 24 sono sempre stata un orologio, quindi ad oggi dopo 8 giorni di ritardo, l’ultima volta che mi è successo sono rimasta incinta di mio figlio, il ciclo non mi è arrivato mi sento bene e nello stesso tempo diversa, e quando mi controllo ho solo perdite trasparenti tipo gel, per il resto sto benissimo, tu che dici devo aspettare almeno altri 5/6 giorni? Ti premetto che stiamo provando da 3 mesi con mio marito, monitorando l’ovulazione dal ginecologo e quindi abbiamo sfruttato i giorni fertili.
    Grazie e spero bene!

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      giugno 21, 2013

      Ciao anna, in genere le beta sono affidabili da 12 giorni dopo il concepimento. ora se il concepimento fosse avvenuto meno di 12 giorni fa potrebbero risultare assenti.. Io di rei di attendere un’altra settimana, eventualmente fai un semplice test . Se fosse ancora negativo e il ciclo non arriva senti il ginecologo. In becco alla cicogna!

      • ANNA+ROBERTO
        giugno 21, 2013

        Grazie Elena,
        sei stata molto veloce ed esauriente, ti tengo aggiornata e speriamo bene, vorremmo tanto dare una sorellina al ns.Gianvito.

        A presto!

        Anna

        • ANNA+ROBERTO
          giugno 25, 2013

          Ciao Elena,
          grazie della tua risp. ci tengo ad informarti che ad oggi dopo 14 gg. ancora niente ciclo, ma giovedì ho appuntamento dal gine, per vedere la situazione. Avrei una curiosità e cioè ti premetto che a parte la spossatezza, il gonfiore, la sonnolenza e il forte stimolo ad urinare, già da qualche giorno prima del presunto arrivo del ciclo(7-8 giugno) ho cominciato ad avere perdite trasparenti e che man mano sono passati i giorni, sono diventate più consistenti come muco e mi hanno detto che è spesso sintomo del fatto che l’utero varierà per adattarsi a questa nuova situazione(in caso di gravidanza) ed inoltre se dovesse essere solo “un salto” di ciclo,(anche se non mi è mai successo nella mia vita), mi sembra che non ci siano perdite del genere associabili o sbaglio? Ti parlo in maniera oggettiva in base a quello che sento senza crearmi altro attorno.
          Tu cosa ne pensi è giusta questa mia riflessione?

          Saluti.

          Anna

          • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
            Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
            giugno 25, 2013

            Ciao Anna queste perdite che da acquose sono diventate più asciutte potrebbero aver segnato l’ovulazione. L’ovulazione avviene nel giorno in cui le perdite da filanti ed elastiche diventano più asciutte e dense o spariscono del tutto. Se effettivamente hai ovulato in quei giorni conta circa un paio di settimane da essa per il ciclo. In caso di gravidanza possono comparire perdite acquose (leucorrea)

          • ANNA+ROBERTO
            giugno 26, 2013

            Ciao Elena,
            vorrei farti un’altra domanda, e cioè, siccome non ho capito bene da quando dovrebbero positivizzarsi le beta hcg, avendo avuto gli ultimi 3 cicli di 24 gg, quindi 19 maggio ultimo ciclo avrei avuto il mestruo il 12 giugno, dopo un test delle urine del 15 negativo e delle beta negativo il 19, ad oggi dopo 15 gg di ritardo, accuso gonfiore,stanchezza,sonnolenza,stitichezza, seno gonfio e tubercoli sulle aureole, e un’abbondante leucorrea,(infatti mi sento sempre bagnata!), infatti domani al 16° giorno di ritardo vado dal ginecologo a fare un’ecografia. Inoltre ti volevo anche chiedere se è possibile secondo te,date le analisi regolari di entrambi e avendo avuto rapporti nei giorni a partire dall’ovulazione ogni 2(su consiglio gine) che proprio sto mese (prima volta nella mia vita il ciclo possa saltare! e può accadere così, sarebbe veramente una strana coincidenza.
            Scusami sai, ma dopo 16 gg, di ritardo non sto nella pelle e devo dirti che i primi due mesi che abbiamo deciso di provare sono sempre arrivate puntualissime!!!!!

            Grazie tante Elena!

            Un abbraccio Anna! E spero bene per domani!

            • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
              Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
              giugno 26, 2013

              Ciao Anna, più che saltare potresti aver effettivamente ovulato più tardi e se c’è stato il concepimento tardivo le beta vanno fatte più in là… Vediamo domani cosa vede il gine dall’ecografia: se hai ovulato dovrebbe vedere il copro luteo Se ci fosse una gravidanza in atto forse è presto per vedere qualcosa …

              • ANNA+ROBERTO
                giugno 27, 2013

                Grazie tante Elena,
                sei sempre gentilissima e puntuale come sempre, sai quando una cosa la desideri tanto non stai nella pelle desiderando che si possa realizzare.
                Ti tengo informata.

                A presto.

                Giuseppe

              • ANNA+ROBERTO
                giugno 27, 2013

                Nella confusione ho scritto il nome di mio marito, ma fa lo stesso.

                Ciao.

                Anna

              • ANNA+ROBERTO
                luglio 1, 2013

                Ciao Elena,
                ho detto che ti avrei informato e ti dirò che c’è sempre una prima volta, in pratica dall’ovulazione scorsa dove il follicolo era di 18 mm e stava per scoppiare, dall’ecografia risulta che è rimasto lì e non è esploso, caso isolato, ora sto prendendo le pillole che mi ha prescritto il gine per farmi venire il ciclo.Pazienza! Ti volevo chiedere secondo la tua esperienza, lui ci ha detto di andare dopo 8-9 giorni dal ciclo per vedere a che punto sono, dopo che accertiamo che c’è il follicolo ed è in crescita, avendo rapporti ogni 2 gg a partire dall’ovulazione si può vedere dopo se il follicolo è scoppiato? E se c’è stata fecondazione si può vedere in questa fase? Non so se ti ho accennato la mia situazione, ma essendoci decisi ora che il bambino ha 5 anni, vorremmo fare in modo di non “perdere tanto tempo”.
                Se tu hai qualche consiglio da darmi ti prego di farlo perchè sei molto brava e preparata. Grazie per la tua disponibilità!

                A presto, Anna!

            • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
              Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
              luglio 1, 2013

              Ciao Anna, con la prossima eco il ginecologo verificherà nuovamente a che punto di maturazione è il follicolo. Considera che cresce di 1,5-2 mm al giorno e che dovrebbe scoppiare intorno ai 22-24 mm.
              Ora potresti aiutarti con la Tb per capire quando effettivamente il follicolo è scoppiato e poi verificarlo con un nuovo monitoraggio ecografico. se c’è stato concepimento non lo puoi vedere con l’eco prima delle 5 settimane di gravidanza (iniziando a contare dal primo giorno delle ultime mestruazioni). Puoi fare un dosaggio delle beta hcg a partira da 12 gg dopo l’ovulazione oppure un test sulle urine a partire dal 14°.

              • ANNA+ROBERTO
                luglio 4, 2013

                Ciao Elena,
                per fortuna con le pillole di “Ferlutan” a base di progesterone, ieri mi è arrivato il ciclo, ora aspettiamo 8 giorni e torniamo dal gine, che mi deve dare una terapia per stimolare l’ovulazione e seguire l’evoluzione del follicolo.
                Ci tenevo a dirti questa cosa, perchè ti sento vicina, e quando accadrà il magico evento, spero presto, sarai sicuramente la prima “amica del web” ad essere informata.
                Grazie per i tuoi consigli e ti tengo aggiornata.
                A presto Anna!

            • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
              Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
              luglio 4, 2013

              bene Anna! Quindi farai i monitoraggi mirati! Spero il meglio

    • ANNA ROBERTO
      novembre 27, 2013

      Ciao Elena ti volevo aggiornare sulla mia situazione e cioè dopo che ci siamo sentite, come sai a me è capitato che il follicolo non è scoppiato, poi siccome il mio ginecologo sa del desiderio che ho di realizzare questo sogno quanto prima, visti i miei 41 anni inoltrati, mi ha consigliato di fare la IUI e così con mio marito abbiamo deciso di provare già questo mese. Con l’arrivo del ciclo ho usato clomid per 5 giorni dall’inizio ciclo e poi il 12° giorno la puntura del gonasi 5000, dopodicchè venerdì 15 abbiamo fatto la IUI . In base al volume dell’eiaculato di mio marito in quel momento il biologo è stato molto soddisfatto del campione di circa 5.000.000 di spermini sani e veloci che mi sono stati introdotti e dal monitoraggio fatto alle 17:00 abbiamo fatto l’inseminazione e verso le 20:00 il follicolo è scoppiato; ora vengo al dunque e cioè dopo circa 4 gg sono stata scossa da un morso-crampetto interno tube-utero mai provato prima che mi ha lasciato sorpresa con una strana sensazione poi ho avuto nei 2-3 giorni a seguire 2 episodi di spotting molto blandi e di nausea mattutina. Stamattina però nel prendere la valigia dell album di matrimonio che prendo sempre ho avuto una forte fitta al fondo schiena, tanto da lasciarla subito.
      Ti aggiungo che mi sta aumentando molto la fame, ma questo può essere non indicativo.
      Visto che tu sei la mia amica web vorrei avere un tuo parere da esperta, dici che ci possono essere possibilità di una gravidanza o sono normali sintomi post IUI?
      Grazie tante.
      Anna

  • milena.marchesina, Mamma
    giugno 11, 2013

    salve,vorrei un informazione…..io ho avuto l’ultimo ciclo il 23 maggio ed oggi dopo meno di 15 gg si è ripresentato il ciclo….da tener conto che stiamo provando ad avere un bimbo….cosa puo essere successo? cambio di stagione?….grazie

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      giugno 11, 2013

      Salve Milena, sono passati 20 giorni dall’ultimo ciclo, quindi dovresti aver ovulato molto presto, prima della fine di maggio..Se dovesse accadere i nuovo meglio fare un controllo ginecologico per capirne il motivo.

      • milena.marchesina, Mamma
        giugno 11, 2013

        grazie elena seguirò il tuo consiglio

  • SIMONA
    maggio 26, 2013

    Salve..vorrei farvi una domanda..l ultimo ciclo l ho avuto il 19 aprile…Agli inizi di maggio ho avuto rapporti cn il mio ragazzo…da calcolare che mi vengono ogni 28 giorni….Ma ancora devono venirmi cosa devo fare?

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      maggio 27, 2013

      Credo che la cosa migliore, visti i gironi trascorsi sia quella di fare un test di gravidanza prima possibile!

      • SIMONA
        maggio 27, 2013

        Ma è probabile che mi vengono in questi ultimi giorni?oppure che salti il mese?anke se nn mi è mai successo..!!!

  • Veronica
    maggio 19, 2013

    Salve, allora sono una ragazza di 18 anni. Avrei bisogno di un aiuto di specialista. Allora il 24-04-2013 ho avuto un rapporto sessuale senza protezione, però il mio ragazzo non ha buttato lo sperma dentro la mia vagina. Il problema che oggi è il 19-05-2013 ed io ancora non ho avuto il ciclo mestruale ( di regola dovrebbe venirmi l’11) ho un ritardo di una settimana, non so cosa fare! Vorrei veramente che qualcuno mi aiutasse!

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      maggio 20, 2013

      Visto il ritardo la cosa migliore da fare è un test di gravidanza per capire se il motivo è questo. Se è negativo allora aspetta qualche giorno e se non dovesse proprio arrivare prenota un appuntamento di controllo dal ginecologo