Articoli Ciclo mestruale

Il ciclo mestruale, tutte le fasi

Ecco qui un breve tutorial per capire come funziona il nostro corpo. Conoscere le fasi del ciclo mestruale è utilissimo al fine di individuare il periodo fertile e quindi concentrare i rapporti sessuali nei giorni dell’ovulazione :

Il ciclo mestruale/ovarico indica il periodo che intercorre tra una mestruazione e quella successiva, anche se spesso si indica con il ciclo i giorni nei quali c’è il flusso di sangue.

  • Primo ciclo (menarca): 10-16 anni
  • Menopausa: circa 50 anni
  • Durata ciclo: 28 +/- 4 giorni (primo giorno: inizio della mestruazioni)

ciclo-mestruale

Fasi del ciclo ovarico

Stadio Basale/Fase mestruale: sono “quei giorni” nei quali abbiamo il flusso, che durano da 1 a 5 giorni circa, durante i quali avviene lo sfaldamento dell’endometrio.

Fase follicolare o proliferativa, in quanto il follicolo matura e di pari passo aumenta la sua produzione di estrogeni. Sotto l’azione degli estrogeni l’endometrio si ispessisce notevolmente.

Ovulazione:  avviene nel momento in cui il follicolo matura scoppia sotto l’influenza dell’ormone LH , per rilasciare la cellula uovo

Il follicolo scoppia e libera l’ovulo maturo nelle tube di Falloppio chiamate anche ovidotti ed è pronto per essere fecondato. Come notate anche dall’immagine, i giorni dell’ovulazione sono individuabili misurando la temperatura basale.

Fase luteinica/luteale: il follicolo una volta che ha liberato la cellula uovo, si trasforma in corpo luteo che produce progesterone. Questo ormone determina l’aumento dell’endometrio per edema (aumento di liquidi) in modo da creare un ambiente favorevole all’annidamento dell’eventuale embrione concepito.

Se non è avvenuta la fecondazione l’endometrio inizia a perdere i liquidi accumulati e a sfaldarsi

Fase mestruale: consiste nello sfaldamento dell’endometrio con conseguente emorragia.

L’attività delle ovaie è a sua volta regolata da altri ormoni (FSH follocolo-stimolante e LH luteinizzante) prodotti dall’ipofisi una ghiandola situata alla base del cranio.

L’endometrio è una mucosa che tappezza la cavità dell’utero, formata da uno strato di epitelio ghiandolare e da mucosa direttamente aderente al tessuto muscolare. L’Endometrio più superficiale va incontro alle modificazioni che sono proprie del ciclo mestruale.

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

74 Commenti

  • Ho un ciclo di 25 giorni, mi accade spesso di sentire il classico dolore tipico del premestruale il 12-13 giorno dopo le mestruazioni (calcolando dal primo giorno) accompagnato da perdite ematiche che mi perdurano fino alla comparsa delle nuove mestruazioni.
    Questi periodi sono accompagnati (non credo dovuti) da perdita di peso, buona stato di forma e grande facilità all’ eccitazione.
    Qual’ è L’ ormone incriminato?
    Posso fare qualcosa?