Che cos’è l’ovulazione

L’ovulazione è quel momento in cui la cellula uovo viene liberata dalle ovaie della donna e intraprende il suo cammino lungo le tube di Falloppio, dove, se incontra uno spermatozoo, può essere fecondata e dare inizio alla gravidanza. Scopriamo quante volte avviene e come riconoscerla per capire quali sono i giorni fertili.

Che cos’è l’ovulazione e come riconoscerla?

L’ovulazione è l‘istante in cui il follicolo maturo in una delle due ovaie, libera la cellula uovo che viene captata dalla tuba di Falloppio. Se nelle tube trova spermatozoi pronti ad attenderla, potrebbe avvenire il concepimento e cioè l’unione della cellula uovo con lo spermatozoo “prescelto” a formare lo zigote, il punto di partenza di un nuovo individuo che vedrà la luce 9 mesi dopo.

L’ovulazione è preceduta da una serie di eventi ormonali (fase preovulatoria) che si riflettono in sintomi ben precisi e che possiamo sperimentare facilmente:

  • cambiamento della temperatura basale
  • cambiamenti del muco cervicale
  • cambiamento della posizione della cervice
  • sofficità vulvare
  • segno del linfonodo (a livello inguinale dalla stessa parte in cui si sta ovulando, dovrebbe notarsi un linfonodo ingrossato)

Imparare a riconoscerla

Imparare a riconoscere l’ovulazione può essere molto utile, sia per cercare una gravidanza, sia per rimandarla utilizzando metodi naturali. Inoltre è un buon esercizio per conoscere il proprio corpo e come cambia durante il ciclo mestruale.

Potete provare a riconoscere alcuni sintomi dell’ovulazione da sole: basta un po’ di pratica e di pazienza.

Il calcolatore dei giorni fertili è invece un metodo statistico per cercare di identificare i giorni nei quali si ovulerà con maggiore probabilità.

Come funziona: gli ormoni dell’ovulazione

L’equilibrio degli ormoni che scatenano questo evento è un po’ complicato.

L’ovulazione è regolata a livello cerebrale (del cervello) dall’asse ipotalamo-ipofisario. E’ da lì che partono i messaggeri (ormoni FSH e LH) che agiscono a livello delle ovaie.

Le ovaie a loro volta producono anch’esse ormoni che regolano a la produzione di ormoni da parte dell’ipofisi anteriore, la produzione di muco e la maturazione dell’endometrio. Gli estrogeni infatti stimolano le cellule dell’endometrio a riprodursi fino al ripristino della struttura che si era sfaldata con le mestruazioni, ma sarà poi il progesterone a rendere l’utero ospitale per una gravidanza.

A livello del collo dell’utero gli estrogeni aumentati determinano la produzione di muco fluido (ricco di acqua) da parte delle cripte della cervice. Questo muco permette il passaggio degli spermatozoi. Sono proprio questi giorni che precedono l’ovulazione e in cui gli estrogeni sono alti, a rappresentare i giorni più fertili del ciclo.

In questi giorni il muco è visibile anche a livello vulvare. In concomitanza si dovrebbe avvertire una sensazione di bagnato/lubrificato.

Dal proprio muco è possibile capire quando si è fertili e quando no.

Le tappe dell’ovulazione

Le mestruazioni si verificano per un calo di estrogeni e progesterone. Questo calo viene poi recepito a livello ipofisario e causa un  aumento della produzione di FSH (ormone follicolo stimolante) che va a stimolare i follicoli dell’ovaio.

Circa dieci follicoli ogni mese iniziano a maturare, le cellule dei follicoli si moltiplicano e producono estrogeni. Di conseguenza nel circolo sanguigno della donna aumenterà progressivamente il livello di estrogeni. Un aumento degli estrogeni nel sangue fa in modo che l’ipofisi riduca la produzione di FSH.

E’ in questo modo, riducendo l’FSH circolante,  che si va a selezionare il follicolo dominante  (quello che poi libererà la cellula uovo) che si ingrandirà ulteriormente  e produrrà più estrogeni. Tutti gli altri follicoli che avevano iniziato la maturazione degenerano.Siamo più o meno al 5°-6° giorno del ciclo mestruale (in cicli di 28 giorni).

Il follicolo dominante continua a crescere e a produrre estrogeni. Intorno al 12° -13° giorno del ciclo mestruale:  il livello degli estrogeni nel sangue è molto alto e ciò viene captato dall’ipofisi la quale inizia ad inviare un nuovo messaggero: l’ormone LH (quello che viene rilevato dagli stick ovulazione).

LH (ormone luteinizzante) è l’ormone che determina la rottura del follicolo e quindi la liberazione della cellula uovo pronta per essere fecondata.

Questo è il momento dell’ovulazione.

La cellula uovo rimane fecondabile per al massimo 24 ore poi degenera.

L’LH agisce ulteriormente sul follicolo scoppiato per trasformarlo in corpo luteo che produce a sua volta estrogeni e progesterone (il progesterone prodotto è responsabile del rialzo della temperatura basale che vien registrata il giorno dopo l’ovulazione) che prepara l’utero alla gravidanza.

16032402_s

L’ovulazione non si può prevedere troppo in anticipo

E allora perché i calcolatori? Perché in cicli regolari si può avere un primo riferimento su quando si dovrebbe ovulare ma poi l’ovulazione va verificata dai segnali e sintomi che invia il nostro corpo, la fonte di informazione primaria per avere notizie affidabili su quando avviene la nostra ovulazione.

E’ possibile avere più ovulazioni a distanza di giorni nello stesso ciclo mestruale?

Spesso mi si chiede se si può ovulare nuovamente a distanza di giorni o settimane  nello stesso ciclo mestruale (per ciclo mestruale si intende i giorni che passano tra una mestruazione e l’altra). La risposta è NO. Si possono produrre più cellule uovo (responsabili del concepimento di gemelli diversi/eterozigoti)  però nello stesso processo ovulatorio, non a distanza di giorni.

Se notate perdite mucose in momenti diversi del ciclo mestruale, le perdite possono essere non legate all’ovulazione (magari sono dovute ad una infezione) oppure possono essere la prima volta che le notate  un tentativo di ovulazione non andato a buon fine per qualche motivo (stress, influenza, farmaci, …) e la seconda e ultima volta invece perdite legate proprio all’ovulazione di quel ciclo mestruale.

Al momento dell’ovulazione possono essere presenti spermatozoi di rapporti di diversi giorni prima?

Sì, dopo un rapporto gli spermatozoi possono sopravvivere fino a un massimo di 3-5 giorni.

Nel periodo post ovulatorio e circa una settimana prima dell’ovulazione, il collo dell’utero è impenetrabile agli spermatozoi per via di un tappo mucoso che ne ostruisce il passaggio e gli spermatozoi derivati da rapporti avuti in questo periodo muoiono a causa di un ambiente vaginale a loro sfavorevole.

Andando verso l’ovulazione il tappo mucoso si scioglie per opera degli estrogeni e il collo dell’utero inizia ad essere pervio. In queste condizioni gli spermatozoi possono “soffermarsi” a livello delle cripte cervicali  per poi essere rilasciati a ritmo lento nell’utero e nelle tube .

Pertanto il concepimento potrebbe essere possibile anche con rapporti avvenuti, ad esempio, 5 giorni prima dell’ovulazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Sei alla ricerca di una gravidanza o pensi di poter essere rimasta incinta e vuoi parlarne? (anche in modo anonimo) Abbiamo uno spazio speciale nel nostro forum.💬 Vai al forum


101 Commenti

  • […] L’ovulazione è il momento in cui una delle nostre due ovaie libera l’ovocita maturo e pronto per essere  fecondato da uno spermatozoo. Questo evento è anticipato da una serie di cambiamenti ormonali. Poche ore prima dell’ovulazione infatti vi è un aumento dell’ormone LH. Questo ormone viene rilevato dai normalissimi ed economici testi di ovulazione sulle urine, i  cosiddetti “canadesi”,  o dai test più costosi e digitali. […]

  • Ieri sera ho iniziato la cura degli ovuli ma posso rimanere incinta anche senza avere rapporti?? :scratch:

    • Ma succede che ci rimango anche se non ho rapporti mi potete risp x favore?!? Sono un po terrorizzata x sta cosa…

      • per una gravidanza è necessario avere rapporti complleti in prossimità dell’ovulazione

  • Ciao..Ho avuto ultima mestruazione il 3novembre e tre rapporti l’8 il 14 e il 26..Mese precedente avevo avuto 9giorni di ritardo.ho fatto test beta e sono incinta.pero ho fatto eco e si vede camera gestazionale.puo essere che io sia rimasta incinta nel rapporto del 26 e che sia di 5settimane e non di 8?

  • Salve, vorrei fare una domanda! Da quasi un anno proviamo ad avere un bimbo ma niente! Io ovulo tutti i mesi e regolare ma m sono accorta di una cosa … Ho fatto i test della clear blue quelli pero che rivelano anche il picco di estrogeno! Allora hai la faccina lampeggiante i due giorni che aumentano gli estrogeni mentre gli altri due faccina fissa per 48 ore.. A me compare sempre la faccina fissa… Come se non avessi il picco di estrogeni pero ho l ovulazione può essere?

    • ciao, la faccina fissa indica il picco di LH ma perchè avvenga il picco di lh ci deve essere un aumento degli estrogeni prima. può essere che in base al momento in cui fai il test questo non rilevi gli estrogeni In ogni caso per confermare l’ovulazione puoi o fare o i dosaggi ormonali o monitoraggi ecografici o misurare la temperatura basale in autonomia.visto che è un ano che provate senza successo si potrebbe già fare qualche approfondimento tra cui uno spermiogramma per lui

  • Ho partorito 22 di Agosto 2015, adesso Ho appena finito IL ciclo, see voglio avere un rapporto con IL mio compagno é possibile che rimango incinta?

    • ciao se adottate le giuste precauzioni non rimani incinta
      se volete invece avere rapporti non protetti bisogna essere sicuri che sei più lontana almeno 5 giorni dall’ovulazione e per saperlo dovresti monitorare il ciclo mestruale e i suoi sintomi cosa che però va imparata molto bene per evitare gravidanze

  • Ciao ragazze un parere..sono al 14 PM e questa è la foto degli stick canadesi d’ovulazione, secondo voi l’ultimo ovvero il più in basso nella foto si sta positivizzando o è positivo?
    Grazie mille a chi risponderà! Sto anche prendendo la Tb e per ora sono ancora in fase follicolare.. Incrociamo le dita!!

  • Ciao ho il ciclo oggi 24giorni non riesco a capire quando sono a ovulazione qualcuna mi aiuta la mia ginecologa ha detto il giorno 10 però :sleepy:

  • Salve .. Io sono alla sesta settimana .. Quanti giorni ha l embrione?? Non riesco a capire il metodo di calcolo del ginecologo .. Ha 28 giorni o più ?? Toglietemi questo dubbio grazie:itwasntme:

    • Ciso. I calcoli si fanno dalla data dell’ultima mestruazione se di solito sei regolare . In questo modo però l’età effettiva dell’embrione è di circa due settimane di meno

  • Salve.
    È possibile avendo un ciclo regolare ogni 38 giorni, ovulare al 12 esimo giorno post mestruazioni?
    La mia ginecologa dice che con un ciclo così lungo dovrei ovulare al 24esimo giorno p.m.
    Io invece ho tutti i sintomi dell ovulazione sempre al 12 esimo giorno. Può esistere una ovulazione così anticipata, o sono io che mi sbaglio? Grazie

  • Salve.
    Ciclo sempre regolare ogni 38 giorni e abbondante muco a partire dal 12 esimo giorno post mestruazioni.
    Domanda: è possibile che si tratti di ovulazione anticipata?
    La mia ginecologa dice che con un ciclo così lungo dovrei ovulare al 24esimo giorno p.m, ma io sono convinta da tutti i sintomi, di ovulare al 12 esimo. Può veramente essere così o un ovulazione così tanto anticipata non è fattibile?
    Grazie.

  • Sono una ragazza di 26 anni,in passato ho sempre avuto il ciclo irregolare che arrivava a distanza di 2 / 3 mesi… poi per 5 anni ho usato la pillola e son state sempre puntuali.. il problema è che da quando ho smesso con la pillola per provare ad avere un bimbo con mio marito , le rosse non mi sono più arrivate ..e sono senza da 8 mesi ! Tutti mi dicono che sia lo stress.. :crying: siamo 3 mesi provando ma ancora nessuna bella notizia..:sadsmile: è possibile rimanere incinta senza ciclo?

    • Ciao
      Se non arrivano le mestruazioni significa che non ovuli. E il concepimento può avvenire solo in prossimità dell ‘ovulazione .
      Ti consiglio di rivolgerti a un bravo ginecologo

  • Il mio ciclo e iniziato il tre ma oggi ho avuto una perdita marrone cos’è noi stiamo provando ad avere un bambino

    • Ciao potrebbe essere una perdite legata ad ovulazione visto la tempistica. se però dovessi notare altre perdite in alti momenti del ciclo mestruale lontani dall’ovulazione meglio parlarne con il medico

  • Salve, ieri ho avuto un rapporto non protetto e lui non è venuto dentro, ma dato che ho letto che si può rischiare una gravidanza anche con alcune perdite sue (non so se é uscito qualcosa) e ho scoperto che ieri era un periodo fertile rischio qualcosa ? :sweating:

  • Non riesco a becare i giorni fertili soprattutto il giorno quando o ovulazione la data del ciclo era 10.10 durazione del ciclo 7giorni aspetto con ansia la risposta :itwasntme:

  • Salve, ho sospeso la pillola dopo 9 anni il mese scorso perche’ abbiamo deciso di avere un bimbo. Sto gia’ assumendo l’acido folico d’accordo con il mio ginecologo. Abbiamo avuto rapporti regolari senza tener tanto conto dei giorni fertili ma purtroppo puntualmente mi sono venute e anche abbondanti come prima. Qualcuno sa dirmi se avendo assunto la pillola per diversi anni adesso sara’ piu’ difficile il concepimento? Sono molto preoccupata… ho paura che non succedera’ mai, lo so sono esagerata, ma intorno a me ho tutte persone a cui e’ andata bene al primo colpo e comincio a pensare di avere qualcosa di sbagliato io. Grazie.

  • Ciao!! Volevo sapere se c’e una correlazione tra il dolore che alcune avvertono a metà mese e l’ovulazione. Cioè quando si ha dolore è perché è avvenuta l’ovulazione? Ho sentito pareri contrastanti su questa cosa….

    • sicuramente sono legati ma non si può sapere ( a meno di una ecografia nei giorni del dolore o del monitoraggio della tb ) se avvengono poco rima durante o poco dopo l’ovulaizone

  • Salve, ho avuto rapporti dopo 3-4 giorni dopo il ciclo lui e venuto dentro.. e da ieri ho un po troppo perdite bianche sono incinta?:blush::blush:

    • salve, non è che queste perdite sono legate all’ovulazione in corso? quanti giorni sono passati dalle ultime mestruazioni?

  • Buonasera sono una ragazza di 34 anni ho avuto purtroppo un aborto spontaneo al terzo mese di gravidanza a febbraio e poi altri problemi che il ginecologo mi ha dovuto prescrivere la pillola per tre mesi. ora finalmente ci possiamo riprovare. .ho avuto ultimo ciclo il 27 luglio il 5 agosto torno dal ginecologo e mi dice che ho un follico di 16 mm e di darci sotto l 8 e 9 agosto fino a quei giorni notavo anche mucosa negli slip ma purtroppo mio marito il 9 non si è sentito bene quindi lo abbiamo fatto solo l 8….ora mi chiedo dai calcoli del periodo fertile mi dice che lo sono fino al 12 ma non noto più perdite…e in più ho seno gonfio e doloretti pre ciclo….ho buttato via le possibilità oppure ci posso provare fino al 12? sono disperata grazie

  • Ciao a tutte, sono Giulia il mio calcio è stato il 30 maggio 2015..l’ovulazione ho avuta il 13 giugno.. Ho avuto rapporti il 9/12/13/17.. Ora ho qualche dolorino alle ovaie e ho ancora delle perdite bianche.. Aspetto il ciclo per domani secondo voi posso essere rimasta incinta? È quello che spero :blush::heart:

  • ma con la gravidanza extrauterina il13,05 ,15 persa si puo rimanere incinta con una tuba e dopo quanto tempo

  • ma con la gravidanza extrauterina il13,05 ,15 persa si puo rimanere incinta con una tuba e dopo quanto temo

  • sono una ragazzo di 17 anni con un ansia pazzesca. Volevo fare una domanda. La mia ragazza ha un ritardo del ciclo. Gli era venuto il 12 marzo e oggi è il 13 aprile e sono passati 32 giorni e ancora niente. Precedentemente abbiamo avuto rapporti anali completi nei giorni 25-26-27-28 marzo dove sono venuto sempre fuori,e sono stato attento a venirmi dentro la mano e non schizzare, ora la mia prima domanda è questa:”È possibile che venendo fuori qualche gocciolina sia finita vicino alla vagina e che sia entrata e che la mia ragazza sia rimasta incinta senza penetrazione?” Successivamente abbiamo avuto un rapporto vaginale con preservativo integro il 5 aprile dove sono sempre venuto fuori tramite una masturbazione di 2 o 3 minuti e ora non mi spiego come è possibile che il ciclo gli ritardi.. ho letto su intenet che prende in considerazione lo stress (magari scuolastico) o anche il cambio di stagione (visto che ora siamo entrati in primavera) aspetto con ansia una risposta. Cordiali saluti.

  • sono una ragazzo di 17 anni con un ansia pazzesca. Volevo una domanda. La mia ragazza ha un ritardo del ciclo. Gli era venuto il 12 marzo e oggi è il 13 aprile e sono passati 32 giorni e ancora niente. Precedentemente abbiamo avuto rapporti anali completi nei giorni 25-26-27-28 marzo dove sono venuto sempre fuori,e sono stato attento a venirmi dentro la mano e non schizzare, ora la mia prima domanda è questa:”È possibile che venendo fuori qualche gocciolina sia finita vicino alla vagina e che sia entrata e che la mia ragazza sia rimasta incinta senza penetrazione?” Successivamente abbiamo avuto un rapporto vaginale con preservativo integro il 5 aprile dove sono sempre venuto fuori tramite una masturbazione di 2 o 3 minuti e ora non mi spiego come è possibile che il ciclo gli ritardi.. ho letto su intenet che prende in considerazione lo stress (magari scuolastico) o anche il cambio di stagione (visto che ora siamo entrati in primavera) aspetto con ansia una sua risposta. Cordiali saluti.

    • Ciao,
      il ciclo della tua ragazza è sempre regolare o no?
      per essere sicuri al 100% che non ci sia una gravidanza dovete fare un test.
      il ritardo può essere portato dallo stress ma per no farsene venire altro è meglio eseguire un test

  • Ciao ragazze sotto consiglio del medico sto misurando tutte le mattine la temperatura basale per vedere,avendo un ciclo irregolare, quando avviene l ovulazione…ma domandina la fase luteale dura in tutti i cicli,pur essendo irregolari, sempre gli stessi giorni?
    Grazie

    • ciao la fase luteale è sempre compresa tra gli 11 e i 16 giorni ma in og i donna tende ad avere una lunghezza simile oscillando di un paio di giorni ( e sempre compresi in quell’intervallo) nei cicli irregolari di diversi giorni quello che cambia è la fase che va dall’inizio delle mestruazioni all’ovulazione ( fase follicolare)

  • Ciao a tutti
    Ho bisogno di un piccolo aiutino
    Allora il mio ciclo é arrivato il 28 febbraio, ho un ciclo di 24 giorni. Mi chiedevo quando è il periodo fertile. Scusate la mia ignoranza ma non sono mai riuscita a capirlo. Grazie mille

  • Ciao Elena! Avendo avuto un rapporto a rischio il 3 gen (il 2 mi era finito il ciclo) ed essendomi arrivato un altro ciclo il 16 gen ho deciso di fare il test, non riuscivo e riesco ad aspettare il prossimo. Ho letto nei commenti di vari siti che il test può essere affidabile già dopo 15/20 gg dal rapporto a rischio… io l’ho fatto l’1 feb, quindi con distanza di 29 giorni. Il risultato è stato “Non incinta”, ho utilizzato il test clearblue digitale. Secondo te può essere affidabile? Da quando ho avuto lo strano ciclo del 16 ho passato quasi una settimana con nausea soprattutto la sera e dolori molto bassi, che ho tuttora. La notte mi sveglio da sola e sento la parte bassa dx della pancia più gonfia rispetto a quella di sx e a volte ho scalmanne improvvise. Mi scappa ogni ora e mezza circa la pipi e sento sempre gorgoglii e formicolii in pancia. A volte ho anche mal di schiena. Ora sto aspettando il ciclo che mi dovrebbe arrivare intorno al 16… ho trovato delle perdite gialline sullo slip e bianche dense a grumi… ma a volte sono anche bagnata tipo acqua… sono perdite normali prima del ciclo e dopo l’ovulazione?:worried:

  • Buongiorno…io ho un problema da circa due anni!!!!A ridosso delle mestruazioni,in particolare durante il periodo dell’ovulazione,quindi mi riferisco solitamente all’undicesimo,tredicesimo giorno dopo il ciclo(il mio è di circa 26gg)avviene uno strano fenomeno….Ho degli spasmi,crampi muscolari che portano ad irrigidire tutto il corpo,in particolare gli arti inferiori e superiori lato sinistro,accompagnati da perdite molto intense ,giallastre tipiche dell’ovulazione!!!Ora,di cosa potrebbe trattarsi?sono stata dal neurologo,mi ha detto non trattarsi di crisi epilettiche…Attendo un consulto…Grazie se risponderà!!!

  • Ho bisogno di un chiarimento? Volevo fare il calcolo dell’ovulazione ma il mio ciclo non raramente regolare.. Come funziona? Si fa il conto dopo i 5 giorni dell’ultimo ciclo?

    • se non sei molto regolare non è il caso di fare calcoli , se stai cercando una gravidanza meglio affidarsi all’osservazione dei sintomi o all’uso degli stick ovulazione

      • ciao vorrei un aiuto e da giovedi che o foti dolori di ciclo m il ciclo mi e gia venutolo tesso mese ma il dieci posso essere incinta poteterisp.

        • ciao valentina fai un test di gravidanza se pensi ci sia la possibilità di esser incinta, ma in ogni caso fatti fare un controllo medico se hai forti dolori

      • Sono tre mesi che nn ho ciclo… Dopp aver preso per sette anni la pillola adesso l ho smessa e se nn faccio curedi b ormoni nn viene.. Cosa devo fare???il dott dice che nn m viene perché nm produco progesterone… E che quindi nn ho ovulazione.. Boh..
        Se nn fosse per questa sua soluzione penserei d essere di tre mesi, considerando che ho nausea tutte le mattine e le sere… Doloro strani e bruciore di stomaco

        • Ciao Loriana dopo aver preso per tanti anni la pillola può essere normale che il tuo corpo ci metta un po’ perchè si ristabiliscano gli equilibri ormonali. fatti fare i dosaggi degli ormoni

  • Buonasera a buon anno!
    soffro da molti mesi di una candidosi che ormai è definita cronica. Sto cercandi di liberarmi del problema con una dieta mirata e una serie di farmaci. La situazione sta via via migliorando ma vorrei capire se posso rimanere incinta nonostante la candida.
    vorremmo davvero avere un’altro figlio ma credo che questa situazione stia giocando a sfavore.

    Grazie

  • Buona sera dottoressa…ho avuto il ciclo l 8 dicembre e vorrei provarci di nuovo visto ke x due mesi niente!!!facendolo tutti i giorni c’e’ qualche possibilita’ in piu…questo mese il ciclo e’ stato lungo ma ho l ansia di nn azzeccare il giorno giusto…la ringrazio in anticipo

  • Buona sera a tutte,domanda un po’ cosi….avendo rapporti tutti i giorni quante probabilita’ ci sono per rimanere incinta?io lo spero tanto!!!!:sadsmile::sweating:

  • Salve dottoressa vorrei un consiglio se è possibile…sette mesi fa ho avuto la mia prima bimba e da allora il ciclo e stato sempre puntuale fino al mese scorso che è arrivato il 4/11/14 e ora mi sarebbe dovuto arrivare il 2 il 3..solo che il 24 novembre ho avuto un rapporto con mio marito non completo e non protetto…ma del ciclo ancora niente..ho fatto il test tre giorni fa (clearblue) ma è uscito non incinta..com’è possibile? Posso essere rimasta incinta? Aspetto una sua risposta grazie..

    • Ciao Arianna,
      aspetta una settimana a e ripeti il test. se negativo probabilmente per qualche motivo non hai ovulato o hai ovulato più tardi del pevisto

  • Buonasera dottoressa vorrei sapere io è il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto nn protetto due giorni dopo finite le mestruazioni cioè mi sn finite il 10 e il 12 ho avuto il rapporto posso rischiare na gravidanzA se il ciclo mi viene ogni 26 giorni cn la durata di. 4 o 5 giorni ?

  • Salve dottoressa…
    Io e mio marito stiamo cercando di avere un bimbo…
    Abbiamo iniziato il mese scorso….
    Il problema che le pongo questa sera è… che 3 settimane fa ho avuto delle forti nausee seguite da scariche di dissenteria… con dolori al basso ventre e al seno.
    Fatto il test di gravidanza risultato negativo…
    Fatte anche le beta stesso risultato.
    Adesso aspetto il mio prossimo ciclo per il 16/11 ma tre giorni fa mi sono arrivate più leggere….
    Fatto è che questa sera mi sono accorta che non ho più perdite.
    Di solito il ciclo mi dura 6 giorni.
    Cosa può essere ? La ringrazio

  • Salve dottoressa…
    Io e mio marito stiamo cercando di avere un bimbo…
    Abbiamo iniziato il mese scorso….
    Il problema che le pongo questa sera è… che 3 settimane fa ho avuto delle forti nausee seguite da scariche di dissenteria… con dolori al basso ventre e al seno.
    Fatto il test di gravidanza risultato negativo…
    Fatte anche le beta stesso risultato.
    Adesso aspetto il mio prossimo ciclo per il 16/11 ma tre giorni fa mi sono arrivate più leggere….
    Fatto è che questa sera mi sono accorta che non ho più perdite.
    Di solito il ciclo mi dura 6 giorni.
    Cosa può essere ? La ringrazio

  • Salve dottoressa!!! io dovevo avere il ciclo il 21 ottobre..oggi 2 novembre ancora niente!!!o fatto tre test di gravidanza di cui tutti negativi….posso essere incinta ma e presto x avere un risultato positivo??

    • Ciao
      con questo ritardo i test danno risultati affidabili di solito. probabilmente il mese scorso non hai ovulato o hai ovulato molto più tardi del rpevisto

  • Salve dottoressa. Ho smesso la pillola da quasi un anno dopo averla assunta per 4 anni. Dalla sospensione ho cicli irregolari, a volte di 35 giorni altri 45 e dei mesi è persino saltato. Sto cercando una gravidanza e questo meso tramite delle analisi ho scoperto di non aver ovulato. La ginecologa mi ha prescritto infolic plus e mi ha detto di andare avanti. Cosa ne pensa? Mi dovrei preoccupare? Grazie per l’attenzione

    • Caio Francesca, l’integratore dovrebbe aiutarti ad ovulare ma nel frattempo io mi farei fare alcuni controlli ormonali per capire se è tutto nella norma

  • Ciao dottoressa!!!
    Riscrivo perché non trovo la risposta..
    Ho avuto rapporto 9 giorno del ciclo con ancora macchie rosse, questo mese é durato di più il ciclo.
    Lui “è rimasto dentro”….. Sono un po preoccupata!!
    C’è rischio di una gravidanza???
    Aspetto notizie…. :inlove:

  • Buona sera, ho letto dell’impossibilita di avere due ovulazioni nello stesso ciclo che intercorre tra una mestruazione e l’altra. il 7 ottobre ( 1 giorno di ciclo mestruale) ho acquistato il test di fertilità ClearBlue. Dal 8 al 14 ottobre eseguendo ogni mattina il test, mi dava risultato negativo; poi 15 ottobre mi ha rilevato il picco delle 48 ore. Il 17/18 nulla e poi il 19 fertilità elevata, quindi seguita il 21 da un nuovo picco di 48 ore. Cos’è’ successo? Grazie, gianna

  • ambra

    Buonasera Elena,sono Ambra.una domanda.. con mio marito proviamo da un pò ad avere un bambino ma niente,non arriva.abbiamo fatto l’esame del liquido seminale e la morfologia,pare che ci sia un infezione. Sarà per questo che non riesco a rimanere incinta? devo far vedere ancora l’esito alla mia ginecologa.

  • Buonasera Elena,sono Ambra.una domanda.. con mio marito proviamo da un pò ad avere un bambino ma niente,non arriva.abbiamo fatto l’esame del liquido seminale e la morfologia,pare che ci sia un infezione. Sarà per questo che non riesco a rimanere incinta? devo far vedere ancora l’esito alla mia ginecologa.:sadsmile:

  • Ciao, ho avuto il ciclo dal 3 al 9 settembre, ho avuto un rapporto completo non protetto il 13 e il 14 settembre! Posso essere incinta? Vorremo tanto un bambino!

  • Il mio ultimo ciclo mi è iniziato il 12 agosto e finito il 17 circa. Ieri, 1 settembre (20esimo giorno dall’inizio del ciclo) ho avuto rapporto non protetto con il mio ragazzo ma ha completamente eiaculato fuori, davanti ai miei occhi. Quindi non c’è pericolo di sperma dentro di me. Ho pero rischio di rimanere incinta in qualche modo? Non sono preoccupata perche di solito il rischio è veramente bassissimo con il liquido trasparente che esce prima ai maschii, ma sarei piu tranquilla con un tuo pensiero! Grazie in anticipo! :heart:

  • Help me sono in paranoia.. ultimo ciclo iniziato il 7 agosto..oggi dolori tipo mestruale e perdite rosa..ovulazione in teoria intorno al 20 giusto? Potrei essere incinta? Help help

  • Salve Elena…
    Io e il mio ragazzo stiamo cercando di avere una gravidanza.
    Il mio ultimo ciclo è arrivato il 2 agosto ed i rapporti li ho avuti il 7,10,12,15,16,17,19,24 agosto :giggle:
    Da come ho visto il 15,16,17 erano tutti giorni fertili e il 19 era il giorno dell’ovulazione… da circa 2 settimane piu o meno ho dolore al seno e da qualche giorno anche ai capezzoli.. ma avevo delle perdite gialline.. :sadsmile: oggi al 12° giorno ho fatto un test, quello semplice, ed è risultato negativo… ammetto che dal primo giorno sono stata in ansia … sarà stato un problema? :worried:

  • Salve… questo mese ho calcolato i giorni fertili e ho avuto rapporti completi tutti i giorni(fertili!)
    L ultimo ciclo l’ho avuto il 2 agosto.. mentre i rapporti li ho avuti il 7,10,12,15,16,17,19 e 24… il 15,16,17 erano fertili e il 19° doveva essere il giorno dell’ovulazione…
    Oggi ho fatto il test… NEGATIVO!
    Dovrei ancora sperarci secondo voi? Ammetto che sono sempre stata in ansia dal 1° giorno…:clapping:
    A voi è mai capitato un falso negativo? Premetto che da 2 settimane piu o meno ho dolore al seno.. e ai capezzoli..:worried::worried:

  • Salve ho un calendario elettronico che mi dice quamdo sono fertile e via dicendo…ho avuto rapporti nell ultimo giorno di fertilita’…l ovulazione era stata il giorno prima…sono a rischio gravidanza ?:worried:

    • Ciao 🙂 l’ovulazione dovrebbe durare 24 ore.. non saprei cosa dirti… in bocca al lupo :heart:

    • Assolutamente no … ma comunque mai fidarsi del proprio corpo … in bocca al lupo :kiss:

  • buongiorno grazie per avermi risposto . ma è possibile che se fossi incinta non si vede ancora dopo tutto questo tempo . sono un po confusa e non capisco .

        • se le beta le hai fatte dopo 12 gg dall’eventuale concepimento e sono negative… non credo ci siano molte possibilità…se invece le hai fatte prima allora aspetta ancora qualche giorno e vedi che succede

      • buongiorno grazie x la risposta esaudiente speriamo bene ormai sono 8 mesi da quel aborto:giggle:

  • Ciao Elena, non so se ti ricordi dei miei precedenti messaggi…
    Comunque nonostante abbia avuto rapporti casualmente in giorni fertili, stamattina sono arrivate, puntuali direi nonostante abbia smesso da poco di usare il contraccettivo nuvaring.
    Ora avrei non pochi dubbi e tante sensazioni abbastanza contrastanti… La prima è quella di avere problemi di fertilità, o secondo te è normale i primi mesi dopo l’uso del contraccettivo non restare incinta? Significa che non ho ovulato? O semplicemente che sono ancora debole? :worried:
    Dall’altra parte, nonostante la paura di non essere più fertile causa anticoncezionale o la mia paura in generale di non avere mai la gioia di un bambino per diverse ragioni, mi è venuta anche la paura e il che forse mi ha fatto capire che non è il momento, in fondo anche se ho 28 anni, quasi 29 so che i tempi si sono allungati e quindi magari aspettare qualche anno potrebbe essere una scelta più saggia. Secondo te posso rimettere subito l’anello anticoncezionale senza problemi e senza creare danni, disfunzioni o mostruosità simili?
    Attendo con ansia tue nuove, anche perchè se così fosse, cioè senza problemi, stasera dovrei rimettere l’anello.
    Grazie.

    • Ciao Marianna,
      quando si smette u contraccettivo ormonale è abbastanza frequente che il sistema riproduttivo non si metta subito a lavorare per il meglio, quindi potrebbero esserci cicli anovulatori o comunque situazioni non favorevoli al concepimento come ad esempio la produzione scarsa di muco.
      Ora non so cosa intendi per tempi allungati. La fertilità della donna non si è allungata ma è sempre quella dopo circa i 37 anni in genere inizia un calo e sono anche più probabili gli aborti spontanei perchè inizia a diminuire la qualità ovarica.
      Decidere di avere un bambino è una scelta importante che va fatta in due . Non c’è mai il momento perfetto ma c’è il momento giusto.
      Quindi sta a voi .
      Non ho idea di come funzioni l’anello a dire il vero, segui la indicazioni di quando lo hai messo per la prima volta.se ti sono arrivate le mestruazioni con il consueto flusso allora non c’è in corso una gravidanza e puoi procedere

      • Grazie.
        Per tempi “allungati” intendevo quelli delle donne che fanno figli in età meno giovane rispetto agli anni scorsi.
        Beh, forse aspetteremo ancora un pò… Spero un giorno di scriverti del mio pancione :heart:

  • Elena mi è venuto una volta a 28gg e una a 25gg. Credo ke il secondo fosse aborto xke è stato un flusso esagerato ed è durato quasi due settimane. Andai all’h e mi dissero ke nn era nulla d grave e ke avrei ovulato a breve. Da li ho cominciato i calcoli e le grafike.

  • Salve c’è qualcuna che riesce ad aiutarmi per capire il periodo fertile con un ciclo irregolare?

            • non è molto irregolare valentina, irregolare è quando varia di settimane o salta mesi. 4 giorni di differenza non sono un problema. Ricordati che l’ovulaizone avviene circa un paio di settimne prima delle mestruazioni. Quindi se l’ultimo ciclo è stato il 12 ottobre hai ovulato a fine settembre. E i quei giorni avresti dovuto provare o vedere sintomi specifici come il muco cervicale elastico e filante e una sensazione di bagnato . Spesso l’ovulazione è accompagnata da doloretti a livello delle ovaie.

              Dovresti cercare di monitorare il tuo muco cervicale, quando inizia vederlo dopo le mestruaizoni, dovresti iniziare ad avere rapporti a giorni alterni, potresti anche aiutarti con gli stick ovulazione iniziando l’11° giorno (iniziando a contare dal primo giorno delle mestruazioni).

              • Ti ringrazio… Comunque visto che con gli stick non ci riuscivo sto provando con la temperatura basale dal giorno d’inizio delle mesturazioni

            • va benissimo anche la tb, considera che servono almeno un paio di mesi di pratica per interpretarlo nel migliore dei modi, se hai dubbi sul l’andamento scrivimi pure o mandami una copia del grafico