La maca, integratore per aumentare la fertilità

Alcune piante medicinali, come il  dracontium loretense e il camu-camu sono ritenute capaci di aumentare la fertilità dell’uomo e della donna.

In particolare qualche tempo fa ho avuto modo di apprendere da una di voi lettrici l’esstenza della “Maca” una pianta (nome scientifico Lepidium Meyeneii) che cresce nelle ande peruviane.

E’ conosciuta anche con il nome di “pianta della vita” tra le popolazioni peruviane appunto perchè ritenuta capace di aumentare la fertilità sia negli animali che nell’uomo.

Cresce a 3000-400 metri di altitudine e la parte che si utilizza per la preparazione dell’integratore è la radice tuberosa.

Ma veniamo al dunque. Quali sono i suoi effetti?

Sappiamo che spesso una coppia non riesce ad avere figli perchè gli spermatozoi maschili sono troppo “fiacchi” di scarsa qualità e poco numerosi.

La maca può migliorare la fertilità nell’uomo perchè agisce sia sulla maturazione degli spermatozoi che sul numero, e ne migliora la motilità e la capacità di fecondare l’ovulo.  Ha effetti benefici anche nella donna perché favorirebbe la produzione di ovociti.

Insomma una vera e propria pianta della fertilità. Il motivo di tutto queste proprietà risiede nella sua composizione nutritiva. E’ infatti un integratore molto completo dato che contiene: carboidrati, proteine e iodio ma anche di amminoacidi, acidi grassi essenziali, vitamine (B1, B2, B12, C, E), sali minerali e anche di una discreta quantità di fibre.

Gli amminoacidi ad esempio sono essenziali per la maturazione degli spermatozoi. La vitamina B6 è essenziale per la produzione degli ormoni sessuali maschili-La vitamina B12 è indispensabile, assieme ai folati (acido Folico) , per la produzione di DNA e RNA  i costituenti fondamentali del nostro patrimonio genetico. e coinvolti nella costruzione di ogni singola cellula del nostro organismo. Bassi livelli di B12 sono associati a basse concentrazioni spermatiche  e alla produzione di spermatozoi anormali o con mobilità ridotta.

I folati, come la vitamina C,  sono molto importanti per la produzione di spermatozoi sani mentre la vitamina E è importante per la fertilità e ciò è stato dimostrato in studi scientifici. Infatti ratti privati di vitamina E nella loro dieta diventavano sterili.

Come vedete la fertilità è regolata da tantissimi fattori e sopperire ad alcune carenza con gli integratori come la  Maca potrebbe portare a dei benefici.

Benefici che si estendono anche in altri campi come l’invecchiamento e il benessere fisico in genere.

Fatevi comunque consigliare da un medico o erborsita esperto perchè  nonostante non siano stati riscontrati effetti tossici particolari , esiste sempre la possibilità di avere rare reazioni allergiche soprattutto  in individui ipersensibili.

E’ invece assolutamente sconsigliata l’assunzione, per l’elevato contenuto di iodio, in persone con  ipertiroidismo e anche durante la gravidanza e l’allattamento.

Foto: eatingrd.com

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Sei alla ricerca di una gravidanza o pensi di poter essere rimasta incinta e vuoi parlarne? (anche in modo anonimo) Abbiamo uno spazio speciale nel nostro forum.💬 Vai al forum