Farmaci anti infiammatori e antidolorifici e infertilità maschile

L’uso prolungato di farmaci anti-infiammatori ed anti-dolorifici può creare i fertilità maschile?

Mio marito assume questi farmaci da circa 15 anni. il primo figlio però è arrivato subito con un solo rapporto e questo è avvenuto 5 anni fa.

Grazie per la risposta

Gent.ma lettrice, 

se suo marito è in trattamento con FANS non dovrebbero esserci problemi di influenza sulla fertilità. 
Cosa diversa se assume cortisonici che, in trattamenti prolungati, possono determinare alterazioni ormonali che influenzano negativamente la funzionalità gonadica. 
In ogni caso le consiglio di far eseguire uno spermiogramma a suo marito per verificare una eventuale alterazione della spermatogenesi. 
Cordiali saluti,
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Sei alla ricerca di una gravidanza o pensi di poter essere rimasta incinta e vuoi parlarne? (anche in modo anonimo) Abbiamo uno spazio speciale nel nostro forum.💬 Vai al forum