FattoreMamma Network

Gravidanza

Nausee e iperemesi gravidica

La notizia della gravidanza di Kate Middleton e il suo ricovero in ospedale  per iperemesi gravidica ha suscitato diverse discussioni.

C’è stato chi l’ha derisa per essere ricorsa al ricovero “per un po’ di nausee” e chi si è spaventata temendo  che  le normali nausee mattutine la potessero portare al ricovero.

Credo sia opportuno fare  un po’ di chiarezza.

Avere le nausee in gravidanza non è per nulla piacevole e credo che ciò sia condivisibile da tutte coloro che ne hanno sofferto in modo più o meno grave.

Secondo gli esperti di Pregnancy Sickness Support , soffrire di iperemesi gravidica ( in cui il vomito grave può portare a disidratazione, perdita di peso e carenze nutritive) è abbastanza raro. Delle donne in gravidanza il 75-80% soffre di nausee ma solo l’1% di loro soffre della forma più grave, e cioè di iperemesi  in cui generalmente è necessario il ricovero per ristabilire  l’idratazione e le carenze nutritive.

Non si sa con certezza che cosa causi l’iperemesi. Viene in genere attribuita agli alti livelli dell’ormone della gravidanza, la gonadotropina corionica umana (beta hCG), ma gli studi non hanno portato a conclusioni certe sulla sua vera causa.

Alcuni studi (pochi) hanno supposto l’origine genetica.  Sembra invece abbastanza evidente che  se prima di rimanere incinta  si è sofferto di emicrania, o problemi di stomaco, o cinetosi (mal d’auto),  si possa essere più inclini a soffrire di iperemesi durante la gravidanza.  Io credo di rientrare in questo gruppo visto che soffro di mal d’auto tanto quanto ne soffrivo da piccola…

Alcuni studi sono stati condotti sulla flora intestinale  e una percentuale elevata delle donne che hanno sofferto di iperemesi gravidica avevano  l’Helicobacter pylori …

Ci sono pertanto tante ipotesi ma nessuna conferma certa sull’effettiva causa.

Sicuramente ci sono tanti miti da sfatare attorno all’universo delle nausee in gravidanza.

Non è assolutamente vero che le nausee si debbano presentare solo la mattina. Le nausee infatti possono  durare tutto il giorno.  Molte donne hanno un attacco al mattino e di nuovo la sera o a metà pomeriggio.

Nessun nesso nemmeno tra nausee e sesso del bambino, come hanno speculato  tanti giornalisti in questi giorni, appena diffusa la notizia della gravidanza e del ricovero della Duchessa di Cambridge. In molti infatti pensano e affermano che le nausee in gravidanza siano associate al portarein grembo una femminuccia perchè i livelli di estrogeni  circolanti sono più alti . Non  esistono prove scientifiche a conferma di ciò.

Io ad esempio ho avuto molte più nausee durante la gravidanza del maschio!

Mancano conferme scientifiche anche a riguardo del nesso tra nausee e gravidanza “più forte e sana”. Scommetto che a molte di voi che state soffrendo o avete sofferto di nausee è stato detto “più nausee hai meglio è , significa che la gravidanza sta procedendo bene”.

Con la conseguenza che se a una successiva gravidanza non abbiamo nausee  ci preoccupiamo… perché stiamo bene! Ci sono tantissime gravidanze  che procedono benissimo e con alti livelli ormonali senza dover per forza causare nausee e malesseri.

Quindi se non avete nausee, non preoccupatevi: se i livelli ormonali vanno bene state tranquille.

Se invece soffrite di forti nausee non fatevi prendere dal panico.

Avvisate il vostro medico se non riuscite ad alimentarvi e idratarvi nel modo corretto e andate al pronto soccorso se  iniziate ad avere i segni di disidratazione: bocca asciutta, vertigini , debolezza e incapacità di tener giù ogni tipo di liquidi.

Se invece nausea e vomito si presentano solo il mattino mentre durante la giornata riesci ad alimentarti e idratarti normalmente, non c’è bisogno di preoccuparsi.

Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana ti racconto che cosa succede a te e al tuo bambino. Attiva ora le settimane di gravidanza via email!
  


Confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Entra nella grande community di Periodo Fertile

Tanti servizi dedicati e personalizzati per te!

Registrazione veloce con Facebook Registrazione personalizzata
Non viene mai pubblicato nulla sulla tua bacheca Facebook!

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

9 Commenti