Gravidanza

Gravidanza e macchie sul viso

Con la gravidanza possono apparire sul viso delle macchie più scure, come se alcune aree della pelle fossero più “abbronzate” di altre: è il cloasma gravidico un classico inestetismo della gravidanza.

Il nome medico è cloasma gravidico ed è un problema specifico della gravidanza. Per varie ragioni le cellule iniziano a produrre melanina in modo non uniforme creando le Antiestetiche macchie.

L’intesità della colorazione può variare da caso a caso, ma l’esposizione al sole peggiora la situazione.

In gravidanza è quindi molto importante proteggere la pelle del viso con un filtro solare ad alta protezione (all’abbronzatura penseremo l’anno successivo!).

L’esposizione al sole deve sempre restare limitata nel tempo e nelle ore con minore radiazione UV. Un bel cappello a falda larga può essere molto utile!

Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana, tutto quello che c'è da sapere al momento giusto.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Quando scompaiono le macchie sul viso?

Con la conclusione della gravidanza il cloasma gravidico può scomparire o attenuarsi: se ne rimane traccia si può consultare un dermatologo per capire quali trattamenti è possibile intraprendere per eliminarlo (non sempre si riesce).

Il cloasma gravidico è simile al melasma, ma quest’ultimo non è legato alla gravidanza anche se produce sostanzialmente gli stessi inestetismi. Il melasma è molto più difficile da eliminare.

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.