FattoreMamma Network

Pancioni
Oggi è nato
Auguri a...
Voi
Camerette


Test di ovulazione: come funzionano e quando iniziare a farli

Il test per l’ovulazione  è un metodo per prevedere in anticipo l’ovulazione e avere quindi rapporti mirati per concepire un bambino.

Funziona individuando il picco dell’LH , l’ormone responsabile del rilascio della cellula uovo dal follicolo ovarico (=ovulazione).

L’ovulazione avviene  36 ore dopo l’inizio della crescita dell’LH e circa  17 ore dopo i picco di LH .  Pertanto dal momento del test positivo si hanno 36-48 ore utili per avere rapporti.

I test dell’ovulazione individuando il picco, consentono così di concentrare i rapporti nei giorni più fertili. Uno dei test  più  semplici da utilizzare e che non necessita di interpretare linee e lineette è quello della Clearblue che individua il picco dando nel display come risultato positivo, una faccina sorridente:

Il test si fa ogni giorno  alla stessa ora. L’innalzamento dei valori dell’LH di solito inizia la mattina presto e ci volgiono 4-6 ore perchè tale ormone possa essere rilevato nell’urina. Quindi a cosa migliore è farlo dopo pranzo.

Gli stick Persona

Se usate invece gli stick senza il computerino (Persona), dovete imparare a interpretare le linee dx e sx.

La finestra  destra è quella dell’LH, quella sinistra dell’estradiolo (vedi qui per capire che cosa sono questi ormoni).

Dopo aver eseguito il test nella finestrella possono comparire due linee: la linea di sinistra è quella dell’estradiolo, la linea di destra è quella dell’LH. Le due linee funzionano in modo inverso, più aumenta l’LH e più aumenta di intensità,  mentre nella finestra sinistra la linea diminuisce di intensità all’aumentare dell’estradiolo.

Se siamo lontane dall’ovulazione la linea sinistra sarà molto evidente (che significa estradiolo assente) e la linea destra assente  molto flebile (non c’è LH). Più si avvicina l’ovulaizone, più la linea sx diventa debole (l’estradiolo sta aumentando) e quella destra diventa evidente (sta aumentando l’LH).Quando la linea sinistra è molto debole o assente ( perchè  c’è tanto estradiolo) e la linea destra è molto intensa ( c’è molto LH) significa che l’ovulazione è imminente.

Utilizzando i computerini tutto diventa più facile anche se  si riesce a risparmiare un bel po’ imparando a interpetare le linee:  si diventa bravissime in più cicli di prova.

E’ importante non concentrare i rapporti solo nel momento in cui si vede il test positivo perchè si potrebbe essere fertili anche prima. I test quindi vanno usati per avere un ‘ulteriore conferma dell’avvento dell’ovulazione. Devono essere considerati come  un altro strumento che va ad aggiungersi al monitoraggio della temperatura basale e/o all’analisi del muco cervicale. Possono infatti diventare molto utili nel caso il cui il grafico della temperatura basale sia di difficile interpretazione.Se i cicloi invece sono molto lunghi o irregolari usare gli stick potrebbe essere alquanto dispendioso.

Stick Canadesi

stick canadesi

In molte utilizzano anche gli stick detti “canadesi” reperibili facilmente in rete e molto economici. Questi stick non rilavano l’estradiolo ma semplicemente l’ormone LH. Tenendo in mano con la mano destra l’impugnatura dello stick, la prima banda  sulla destra è quella di controllo, l’altra quella di rilevazione dell’ormone. Il test è negativo quando compare la sola linea di controllo o se la line adell’LH compare ma è di minore intensità di quella di controllo.

Il test invece risulta positivo se  sono visibili due linee di uguale intensità oppure se  quella dell’LH è più evidente della linea di controllo. In questo caso l’ovulazione dovrebbe avvenire entro le successive 24-48 ore.

Dal momento in cui il test risulta positivo positivo  ’ovulazione potrebbe avvenire in qualsiasi momento  ma non più in là dalle 48 ore. Quindi è importante avere un rapporto almeno il giorno stesso del test positivo e preferibilmente anche il giorno dopo.
Il test non risulta valido se non è visibile alcuna linea. per eseguirlo nel modo corretto è necessario leggere le istruzioni contenute nella confezione dei test.

 Quando iniziare a fare gli stick?

Questo dipende da quanto dura il ciclo mestruale cioè  da quanti sono i giorni che intercorrono dal primo giorno di flusso al giorno prima del ciclo successivo.

Per non iniziare a stikkare troppo presto e quindi per evitare di sprecare stick inutilmente bastano alcuni  facili calcoli ( che si basano sui consigli del sito Clearblue)

Iniziate a contare il primo giorno delle mestruazioni

Con un ciclo di 20 giorni basta a iniziare a fare gli stick al 5° giorno   

Con un ciclo di 21 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 5 ° giorno

Con un ciclo di 22 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 5° giorno

Con un ciclo di 23 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 6° giorno

Con un ciclo di 24 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 7° giorno

Con un ciclo di 25 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 8° giorno

Con un ciclo di 26 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 9° giorno 

Con un ciclo di 27 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 10° giorno

Con un ciclo di 28 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 11° giorno

Con un ciclo di 29 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 12° giorno

Con un ciclo di 30 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 13° giorno

Con un ciclo di 31 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 14° giorno

Con un ciclo di 32 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 15° giorno

Con un ciclo di 33 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al  16° giorno

Con un ciclo di 34 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 17° giorno

Con un ciclo di 35 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 18° giorno

Con un ciclo di 36 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al  19° giorno

Con un ciclo di 37 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 20° giorno

Con un ciclo di 38 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 21° giorno

Con un ciclo di 39 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al 22° giorno

Con un ciclo di 40 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al  23° giorno

Con un ciclo di 41 giorni basta a iniziare a   fare gli stick   al   24° giorno

Con un ciclo di 42 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al   25° giorno 

Con un ciclo di 43 giorni basta a iniziare a  fare gli stick al   26° giorno

Con un ciclo di 44 giorni basta a iniziare a  fare gli stick  al   27° giorno

Con un ciclo di 45 giorni basta a iniziare a  fare gli stick  al   28° giorno

Chiaramente per chi ha in ciclo irregolare dovrà utilizzare gli stick per un intervallo più ampio. In quest casi fornitevi di uno stock su internet, ne trovate anche su ebay in modo da risparmiare qualcosina.

Sia che siate regolari o meno, senza fare tanti calcoli, si dovrebbe iniziare a fare gli stick quando inizia a comparire il muco. Potete aiutarvi anche con la temperatura basale. Conoscendo a fondo il vostro corpo diventerà molto più facile capire quando avviene l’ovulazione e quindi anche concepire un bambino:

In becco alla cicogna!

Ti potrebbero interessare anche:

Quando vi è difficoltà a prendersi incinta, oltre ai metodi classici (Ogino-Knauss, Billings,...
Durante il ciclo mestruale  (vedi anche  http://www.periodofertile.it/articoli/il-ciclo-mestruale-tutte-le-fasi )nel...
Oggi guardiamo da vicino il ruolo dei nostri ormoni nelle varie fasi del ciclo mestruale per capire tutti...
Mi capita spesso di leggere nei vari commenti che qualcuna di voi prima di fare un vero test di gravidanza...
Ecco qui un breve tutorial per capire come funziona il nostro corpo. Conoscere le fasi del ciclo mestruale...



Non potendo leggere tutti i commenti, se hai bisogno di un consiglio (che non sia lettura analisi o consulenza su farmaci), puoi scrivermi a elena@periodofertile.it.

76 Commenti

  • tartaruga
    aprile 19, 2014

    Ciao elena! Sono nuova! Sono due mesi che uso il computer persona per monitore l’ovulazione, il mese scorso tutto ok invece questo il computer non mi ha dato ovetto ma credo di aver ovulato intorno al 8/9 pm in base al muco che vedevo! Ora sono al 22 pm e ho continuato a stikkare per curiosita’…le linee sono entrambe sbiadite e uguali! Che cosa puo’ significare? Il mio ciclo varia dai 27 ai 30 giorni,la fase luteale intorno ai 15/16! Grazie in anticipo!

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      aprile 19, 2014

      Ciao
      il tets sta rilevando sia estrogeni che lh in circolo . Poco lh e abbastanza estrogeni. vedi se nei prossimi giorni la linea dell’LH si intensifica, se si potrebbe essere in corso una gravidanza se hai ovulato al 8-9 pm.

      • tartaruga
        aprile 19, 2014

        Tantissime grazie! Seguo sempre il forum e le sue risposte sono confortanti! Spero di poterle dare buone notizie!!

  • ale
    aprile 3, 2014

    Salve volevo saperne di più su clearblu sono 3 anni che proviamo e abbiamo deciso di fare qualcosa di più mirato grazie.

  • -melissa-
    aprile 2, 2014

    ciao a tutte,mi chiamo melissa…ho avuto un aborto interno a 10settimane da pochi mesi …dopo di che ho fatto le analisi del progesterone alla 18-21-24 giornata del ciclo,e il mio massimo picco era 12 alla 21giornata.un po bassino!l ultimo ciclo il 13marzo ma misurando la temperatura ad oggi 21giorno dal ciclo da ancora 37,5!?ma l ovulazione non è già avvenuta?non si dovrebbe abbassare????non ci sto capendo molto!!!se qualcuno sa della temperatura!grazieeee

  • vale86
    marzo 10, 2014

    Ciao a tutte, mi presento , ho già una bimba di quasi 3 anni prima di lei ho avuto un aborto. in pratica ho l ovaio policistico. è da maggio scorso che provo ad avere un altro bimbo e questo mese ho comprato gli stick persona il mio ciclo di solito è di 30 gg quindi ho cominciato a stikare il 13g oggi siamo al 17g e continua a comparire solo la linea di sinistra marcata e non accenna a sbiadire. chi può spiegare? sono un po confusa. grazie mille

  • giusy
    febbraio 26, 2014

    Ciao a tutte.mi chiamo giusy.soffro di ovaie multifollicolari e mi é stato prescritto inofert ma stavolta le voglio provare tutte x cercare di rimanere incinta x cui volevo chiedervi.sento spesso e leggo spesso degli stick ma quanto costano clearblu?quanti ce ne sono in una confezione?sono monouso vero?scusate ma su questi stick non so proprio nulla e ormai sono all esasperazione.

  • sara
    febbraio 5, 2014

    ciao Giusy sn Sara, ti rispondo da profana…gli esami x sicurezza falli…xo fai una settimana i test x ovulazione cn clear blue…magari ti è solo cambiato il xiodo d ovulazione! !! in bocca al lupo. ..baci

  • giusi
    febbraio 5, 2014

    Ciao sono giusi e ho 25 anni, tre anni fa ho avuto il mio primo bambino con cesareo, da allora nonostante nin abbia mai preso delle precauzioni, non riesco a rimanere incinta… Dovrei fare degli esami?

  • sara
    gennaio 21, 2014

    sn Sara. .grazie della risposta. ..mi sento meglio e sn molto fiduciosa…qst sito e la condivisione di determinati argomenti mi solleva e mi far stare più serena. grazie e in becco alla cicogna cm dite voi!!! cmq anch io ho 38 anni quindi siamo sulla stessa barca! !

  • sara
    gennaio 21, 2014

    è possibile essere fertile il 3′-4′ gg dp il ciclo? ? boh nn capisco più niente

    • lilith
      gennaio 21, 2014

      bè se hai notato i cambiamenti del ciclo, nulla di più facile che anche la fertilità sia cambiata…
      A me il ciclo si è allungato passando a 26 a 29 o 32 giorni, e così l’ovulazione in 18ma giornata, solo la fase luteale mi è rimasta uguale 12\13 gg max…
      ogni mese un supplizio, ma io ho 40 anni!

  • sara
    gennaio 21, 2014

    ciao grazie in anticipo. ..fin ora ho avuto un civlo abbastanza regolare (ogni 26-28 gg)..sn 3 mesi che ce le ho ogni 22-23 gg x fare i test clearblue devo iniziare quanti gg dp la fine del ciclo e più o meno qusli gg dovrei essere fertile? ? vorrei un suo parere e consiglio. ..grazie Sara

    • Elena, Mamma (Admin Periodo Fertile (Vicenza))
      Mamma di Veronica (8 anni) Francesco (5 anni)
      gennaio 21, 2014

      come scritto sopra se hai un ciclo di 23 giorni devi iniziare al sesto giorno