Il bambino di 6 mesi

Ebbene sì, siete arrivati a festeggiare i primi 6 mesi del vostro bambino! Avete preparato il dolce? Il bambino di 6 mesi ha già alle spalle tanti progressi e conquiste e si accinge a farne sempre di più.

Come cresce

A sei mesi il bambino dovrebbe aver almeno raddoppiato il suo peso alla nascita.  Se nei primi mesi d vita cresceva mediamente 700-900 grammi al mese ora l’aumento di  peso rallenterà a circa mezzo chilo al mese. Anche la crescita in altezza diminuisce, attestandosi mediamente su 1,3 cm al mese.

Cosa sa fare

Il vostro bambino può saper stare seduto da solo. Sa rotolare su se stesso e possono iniziare a strisciare quando sono a pancia in giù. Probabilmente sempre da pancia in giù cercherà di sollevarsi sulle mani e sulle ginocchia nella classica posizione del gattonare. Non gattoneranno ma si spingeranno avanti e indietro. E’ una sorta di preparazione a quello che saranno i movimenti esplorativi futuri.

 bambino di 6 mesi

Il sonno

A questai i bambini dovrebbero dormire da sei a otto ore di fila. Ci sono però tanti bambini che hanno difficoltà ad addormentarsi e vi consigliano di leggere questi consigli dell’ostetrica: Dorme la notte? Il sonno del mio bambino.

Ora che il bambino è in grado di rotolare in modo indipendente, non spaventatevi se lo mettete a dormire a pancia in su e lo trovate a pancia in giù.

Il rischio di SIDS è molto più basso a sei mesi rispetto ai primi mesi di vita. Ricordatevi però di tenere fuori dalla culla animali di peluche, cuscini, paracolpi e altri oggetti morbidi.

I sensi

Gli occhi del bambino probabilmente hanno cambiato il colore che avevano alla nascita. Gli occhi chiari possono passare attraverso diverse gradazioni di colore prima di assumere  il colore definitivo che si raggiunge più o meno a questa età. Se il bambino ha ancora gli occhi azzurri a 6 mesi probabilmente manterrà questo colore per il resto della sua vita.

Cosa mangia

E’ il momento di introdurrei cibi solidi  se il bambino è pronto.

I nostri amici nutrizionisti di Madegus, esperti nell’alimentazione dell’infanzia, hanno scritto per noi queste guide:

Non perdete l’occasione di informarvi sulle manovre di disostruzione in caso di soffocamento.

Come comunica

Il bambino di 6 mesi dovrebbe essere in grado di sorridere, ridere e pronunciare le classiche sillabe della lallazione (“ma-ma”, “ba-ba”, “ta-ta”, “da-da”). Per aiutarli  a imparare la lingua leggete tanto ai vostri bambini! Leggi anche “l’importanza della lettura fin dai primi mesi: come e cosa leggere ai bambini?“.

Ciao, posso accompagnarti nei primi mesi del tuo piccolo?
Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. Elena.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

I bambini stanno iniziando a riconoscere le persone e le cose che li circondano. Iniziano a sentirsi a proprio agio con i famigliari (mamma, papà, nonni…) ma anche con alcuni dei suoi giocattoli preferiti.  Potrebbe invece manifestare emozioni di paura in presenza di estranei o situazioni nuove.

Il bambino si mette a gridare o piangere quando lasciate la stanza? Può  manifestare quella che viene definita ansia da separazione. Il modo migliore per calmare il bambino è quello di rassicurare il bambino sulla vostra presenza. Andando e ritornando dalla stanza ripetendo questo schema  a intervalli progressivamente più lunghi aiuterà il bambino a rendersi conto che la mamma torna sempre indietro e che va tutto bene.

State pensando di tornare al lavoro?

Con l’inizio dello svezzamento molte mamme scelgono di tornare al lavoro senza continuare con il congedo parentale.

Se avete i genitori che vi possono accudire il bambino, siete fortunati, i nonni sono un supporto importantissimo!  Altrimenti dovete cercare una baby sitter o un asilo nido. Informatevi  visitandoli di persona e raccogliendo esperienze di altre mamme.

Scopri cosa succede negli altri mesi

Lascia un commento