Il bambino di 10 mesi

La personalità di un bambino di 10 mesi dovrebbe essersi ormai manifestata: tranquillo, agitato, timido o intraprendente. Al contempo comincia a dimostrare i suoi gusti personali in tema di musica, libri e giocattoli. Te ne sarai sicuramente accorta in queste ultime settimane.

Cosa sa fare

Il passatempo preferito è sempre l’esplorazione del mondo circostante. Ora ha i mezzi per poter raggiungere qualsiasi cosa: gattona, striscia, si mette seduto, prende un appiglio e si alza in piedi…

Manca poco al momento in cui camminerà da solo ma potrebbe essere già bravo a tenere l’equilibrio in posizione eretta.

La coordinazione è molto buona, raccoglie  facilmente oggetti piccoli (attenzione al rischio soffocamento) e li tiene saldamente in mano.

Ha capito la differenza tra oggetti piccoli e grandi, quindi li incastra o li impila uno sopra l’altro, pertanto i giochi di questo tipo sono sicuramente apprezzati dal bambino.

A 10 mesi inoltre mentre tiene in un  mano un giocattolo, con l’altra riesce a fare un’altra cosa.

 bambino di 10 mesi

Quanto dorme

Il bambino di 10 mesi  generalmente fa un sonnellino nel corso della giornata, ma non preoccuparti se ne fa ancora due. Se per qualche motivo vuoi farlo dormire solo una volta durante il giorno, non fargli saltare quello del pomeriggio. Il sonnellino del dopo pranzo aiuterà il bambino a rimanere sveglio per il restante pomeriggio. In questo modo eviterai che vada a letto troppo presto o che diventi irritabile.

Cosa mangia

Si continua ad aggiungere ai pasti del bambino nuovi alimenti, nuove varietà di frutta, cereali, yogurt e carni.

Puoi seguire la guida completa allo svezzamento e alla alimentazione complementare.

Dato che in questo periodo potrebbe avere alcuni dentini, potete tagliare i cibi in piccoli pezzi e lasciare che li mangi con le manine.

Provate a dargli  in mano un cucchiaio. Le prime volte farà fatica e anche qualche pasticcio: mangiare in modo indipendente è una abilità importante da apprendere.

Molti genitori preferiscono acquistare alimenti biologici per bambini al posto dei marchi tradizionali. Questi alimenti sono più costosi, ma valgono veramente il costo extra?

Non sempre il bio è più sano degli alimenti per l’infanzia che solitamente sono sottoposti a controlli rigidissimi. Informatevi bene e poi scegliete in base alle vostre conoscenze acquisite.

Come comunica

I bambini di questa età sono dei grandi imitatori. Copiano tutto quello che fate, dal lavarvi capelli a pendere in mano il telefono.

Ciao, posso accompagnarti nei primi mesi del tuo piccolo?
Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. Elena.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Il bambino ascolta il suono delle vostre parole e vi guardata attentamente per capire la vostra reazione alle varie situazioni.

Il bambino di 10 mesi è in grado di capire ed eseguire semplici comandi come: “fai ciao”, o “batti le manine”.

Può anche saper collegare i significati di alcune parole. Quando dite “auto” o “cane” il bambino potrebbe indicare con il dito l’oggetto.

Consigli

Anche se il bambino non è ancora in grado di parlare cercate di intavolare con lui una sorta di conversazione. Ad esempio mostratevi interessati a quello che riesce a dire anche se sono semplici ba-ba o blateramenti incomprensibili.

Questo sarà uno stimolo a continuare a parlare e a imparare nuove parole.

Fategli ascoltare musica, di qualsiasi tipo e vedrete che si muoverà a ritmo e leggetegli delle storie.

Giocate con lui nascondendo i giocattoli e cercandoli assieme. Questo lo aiuterà a  capire la permanenza dell’oggetto, la consapevolezza cioè che le cose continuano ad esistere anche se lui non la può vedere in quel momento.

Scopri cosa succede negli altri mesi

Lascia un commento