Bambini » Scegliere zaini scuola: come trovare quello giusto?

Scegliere zaini scuola: come trovare quello giusto?

Il momento più adatto per scegliere uno zaino scuola per i bambini è proprio questo, ma non è un'impresa facile. Vediamo quali sono le caratteristiche di un buono zaino e quali modelli ci sono in commercio.
zaini scuola

La scelta dello zaino per la scuola o dello zainetto per l’asilo è ormai diventato il momento clou dei preparativi per il rientro a scuola. I bambini non vedono l’ora di scegliere lo zaino in base ai colori e al design, mentre i genitori sono impegnati a non fare scelte sbagliate.

L’ideale per i genitori infatti sarebbe trovare uno zaino di qualità, adatto alle esigenze del proprio bambino,  non esageratamente costoso e nello stesso tempo soddisfare le richieste dei bambini che, diciamolo, sono sempre più esigenti.

Pubblicità

Scegliere zaini scuola: come trovare quello più adatto?

I modelli di zaini scuola che ci sono in commercio sono tra i più vari e non solo per colori, stile e temi, ma anche per qualità, funzionalità e marche. Diciamo però che le cose da cercare in ogni zaino sono più o meno le stesse: qualità, sicurezza, capienza.

Vuoi ricevere interessanti suggerimenti sulla cura del tuo bambino?
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Scegliere zaini scuola: caratteristiche di un buono zaino

Nel processo di acquisto di un buono zaino queste sono le caratteristiche che i genitori dovranno valutare:

  • Dimensioni e capienza. Uno zaino dovrebbe essere abbastanza spazioso da contenere facilmente tutto il materiale per la scuola. Il miglior zaino però non è quello più grande in assoluto, ma quello più adatto al tipo di carico che avrà il bambino. Per l’asilo e le materne vanno bene zainetti piccoli e leggeri, per le elementari zaini più capienti ma non eccessivamente grandi, per le medie meglio gli zaini estensibili da regolare al momento.
  • Presenza di scomparti. Un buono zaino dovrebbe avere anche tasche e scomparti sufficienti per poter inserire e organizzare anche altri oggetti oltre i libri. Sono molto comodi per esempio quegli zaini che hanno un supporto per le bottigliette d’acqua e lo scomparto porta vivande.
  • Spallacci confortevoli e resistenti. Le cinghie per indossare lo zaino sulle spalle è bene che siano morbide ma robuste e ben cucite, imbottite e regolabili in modo da aiutare a distribuire il peso e renderlo più facile da trasportare.
  • Cerniere di buona qualità meglio se riparate da un risvolto di protezione
  • Cuciture resistenti e rinforzi extra. Parti delicate come le maniglie, gli spigoli e quelle sottoposte a forti sollecitazioni dovrebbero essere rinforzate
  • Facile da pulire. Gli zaini si sporcano facilmente. Per questo meglio scegliere uno zaino con gli interni resistenti all’acqua o fatti di materiale che può essere pulito o lavato facilmente.

Per approfondire: Trolley e valige per bambini

Scegliere zaini scuola: modelli on line

Gli zaini per la scuola possono essere acquistati in qualsiasi negozio di cancelleria o borse, ma se volete scegliere tra più articoli, compresi gli ultimi modelli dei migliori produttori, potete optare per l’acquisto online.  Questi i modelli di zaini scolastici che ho scelto tra i migliori presenti su Amazon.

Zainetti per i più piccoli

Anche i bambini che quest’anno andranno per la prima volta all’asilo nido o alla scuola materna hanno bisogno di un loro zainetto. Ovviamente dovrà essere piccolo e leggero e possibilmente dotato di tutti quei requisiti che vi ho descritto sopra (qualità, sicurezza, resistenza, capacità). Alcuni degli zainetti per l’asilo hanno anche una sorta di “guinzaglio anti-perso” che permette di lasciare ai bambini piccoli l’autonomia di indossare il proprio zaino sulle spalle pur rimanendo controllati dai genitori.
Questi gli zaini per asilo che mi sono piaciuti di più:

  1. TEAMEN Zainetto nido per bambini 1/3 anni disponibile in 3 diversi colori.
  2. TEAMEN Zainetto nido per bambini 2/6 anni Impermeabile
  3. LASSIG Zainetto materna 3/6 anni con scomparto porta vivande
  4. SAMSONITE Zainetto Trolley disponibile in tantissime versioni e colori

Zaini Trolley

Lo zaino trolley è diventata una scelta molto comune tra i bambini che vanno alle elementari o alle medie. Il trolley infatti è la soluzione più adatta per evitare ai bambini di portarsi il peso dei libri sulle spalle. I modelli di zaini trolley in commercio sono davvero tantissimi. Si differenziano non solo per la fantasia e il materiale ma anche per il tipo di manico e il supporto di trasposto. Ci sono infatti trolley integrati con lo zaino che non si può staccare e zaini removibili dal loro carrello e che quindi possono essere utilizzati anche a spalla.
Questi alcuni tra gli zaini Trolley più interessanti:

  1. Seven Zaino trolley carrello integrato e spallacci a scomparsa, stampa moda bambina
  2. Invicta zaino trolley  zaino sganciabile e lavabile, stampa moda bambina
  3. Seven zaino trolley carrello removibile, spallacci a scomparsa, zaino lavabile con  astuccio
  4. Yab zaino Trolley carrello removibile, spallacci a scomparsa, tasche organizer

Zaini a spalla

Gli zaini a spalla sono la soluzione più classica per il il trasporto dei libri a scuola. Sono pratici, facilmente lavabili e soprattutto sono più leggeri e meno ingombranti del trolley. Per questo motivo sono particolarmente adatti ai bambini delle prime classi delle elementari che non devono ancora portare troppo peso sulle spalle. Al limite, possono essere abbinati ad un carrellino/trolley separato. Ecco alcune belle proposte tra gli zaini a spalla:

  1. DCCN Zaino scuola unisex resistente, traspirante, tasche organizer
  2. MEISOHUA Zaino scuola bambina, capiente, scomparti organizer, spallacci regolabili
  3. VBIGER Zaino scuola bambina, resistente, multitasche, spallacci regolabili e imbottiti, varie stampe
  4. SEVEN Zaino scuola bambino estensibile, elementi catarifrangenti di sicurezza

Zaini estensibili

Gli zaini estensibili sono zaini particolarmente capienti. La loro larghezza infatti può essere regolata da cerniere che una volta aperte aumentano lo spessore e l’ampiezza della cartella.  Questa utile funzione permette di regolare la capienza dello zaino in base alla quantità di libri da portare a scuola. Se i libri sono pochi si chiude la cerniera evitando così spazi vuoti e conseguente sbilanciamento del peso. Se i libri sono tanti si apre la cerniera e lo zaino si allarga.
Per questo motivo questo tipo di zaini sono adatti soprattutto per le medie e per essere sfruttati per più anni.

  1. Seven Zaino scuola Sdoppiabile
  2. Invicta Zaino bambina Estensibile
  3. Seven Zaino bambino Sdoppiabile
  4. Invicta zaino bambino Estensibile

Zaini con personaggi

Tra gli zaini scuola più gettonati ovviamente ci sono quelli con i personaggi amati dai bambini. Se ne possono trovare in tanti modelli sia a spalla che anche trolley. Qui sotto alcuni esempio molto apprezzati dai bambini:

  1. DISNEY Zaino Frozen doppio scomparto con carrello integrato
  2. SPIDERMAN zaino trolley grandi scomparti, carrello integrato, manico telescopico
  3. GORMITI zaino trolley  spinner adatto per le scale
  4. STRANGER THINGS zaino a spalla tantissime stampe a scelta

Zaini con porta vivande

Capita sempre più spesso che i bambini debbano portasi colazione e merenda a scuola. Per questo motivo un modello particolarmente utile e richiesto dalle mamme sono gli zaini che hanno anche scomparti (anche termici) appositamente studiati per portare le vivande.
Ecco due modelli di zaini di questo tipo molto apprezzati:

 

  1. Lassig zaino scuola bambina
  2. Lassig zaino scuola bambino

Adesso prendetevi del tempo per fare la vostra scelta ma ricordate una cosa: prestate sempre attenzione a come il bambino indossa lo zaino! Uno zaino comodo è una cosa, ma non funzionerà correttamente se viene utilizzato in modo improprio. Anche lo zaino migliore, il più leggero, il più confortevole, con la schiena rigida e sagomata e gli spallacci imbottiti non aiuta se viene indossato male o su una spalla.

Vuoi ricevere interessanti suggerimenti sulla cura del tuo bambino?
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.