FattoreMamma Network

Calcolo del Periodo Fertile

Periodo Fertile
Calcola il tuo periodo fertile
Data di inizio dell'ultimo ciclo
e di solito tra un ciclo e l'altro passano
Altre opzioni


Se hai specificato la tua fase luteale il calcolatore crea un calendario basato di essa, altrimenti viene usato il metodo di Ogino-Knaus.


Questo calcolatore del periodo fertile, per identificare i giorni dell’ovulazione, utilizza il metodo di Ogino-Knaus e/o la fase luteale. Per l’utilizzo leggere attentamente le avvertenze in calce. L’utilizzo è semplicissimo: basta inserire la data dell’ultima mestruazione e la durata media del ciclo mestruale.

Questo calcolatore deve essere usato esclusivamente per la ricerca di una gravidanza. Il calendario infatti indica i giorni nei quali il concepimento è più probabile ed è tanto più preciso quanto più sono regolari i cicli mestruali.

Rapporti non protetti durante i giorni indicati come non fertili non precludono la possibilità di rimanere incinta.

Per verificare se effettivamente  si ovula nei giorni indicati dal calcolatore, si possono utilizzare altri metodi in abbinata come la temperatura basale, l’analisi del muco cervicale,  gli stick per l’ovulazione. Scopri quando iniziare a farli.

PERIODO FERTILE NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ PER UN USO IMPROPRIO DEL CALCOLATORE.

E’ possibile aumentare la probabilità di avere un maschio o una femmina?

Se non ci sono problemi di fertilità e il ciclo è sempree regolare, si può provare con il metodo di Shettles:

Vuoi confrontarti con altre cicognine?

Sul forum  di PeriodoFertile.it trovi una sezione dedicata a  chi è in cerca di un bambino. Per partecipare basta iscriversi al sito.

Prova lo strumento di registrazione dei sintomi per individuare con precisione l’ovulazione

grafico-TBSu periodofertile.it,   è possibile utilizzare uno strumento gratuito  per la registrazione dei sintomi e le rilevazioni della temperatura basale in modo privato e personale. Per creare i propri grafici ciclo dopo ciclo, mantenendo gli storici e poterli mostrare magari al proprio ginecologo, basta avere il proprio profilo personale ed accadere alla sezione del grafico della temperatura basale.
n
el grafico oltre alle misure della temperatura basale si possono inserire i sintomi  del muco cervicale, i risultati degli stick, i rapporti avuti e tener quindi monitorato tutto i proprio ciclo mestruale sia per imparare come funziona il proprio copro, sia per massimizzare le probabilità di concepimento ciclo dopo ciclo.

 

Clicca qui per commentare nel forum

La newsletter di Periodo Fertile

Ogni giovedì, puntualmente, tante novità. Iscriviti alla newsletter ora!

Iscrizione rapida con Facebook o
Nuova Collezione Donna 468x60

8.898 Commenti

  • Angel
    luglio 4, 2015

    Non so sarà che ho dovuto fare cesareo d urgenza non programmato per cui mi sono fatta 16 ore travaglio anche se non dolorosissimo e poi tanta paura per la bomba e dopo non poterla abbracciare subito perché ero piena di flebo e il taglio mi faceva male e non poter camminare subito ma io ho preferito il travaglio Dell seconda bello potente senza epidurale durato6 ore e dopo tutto sparito la bimba era tra le mie braccia e potevo camminare stavo benissimo…

  • cancrina75
    luglio 4, 2015

    Ciao a tutte oggi sono stata u po assente fra lavoro e poi divertimento con il mio bimbo e marito non ho avuto tempo e x domani ho scoperto che mio marito ha organizzato una festa a sorpresa x mio compleannopovero ho scoperto tutto! Va be’ mi diveftiro’ sicuramente un abbraccio a tutte che siete cosi’ carine e anche divertenti…

    • Lorena
      luglio 4, 2015

      Cancrina almeno fai finta di non sapere nulla. Fai la sorpresa. Povero,che dolce, ha fatto tutto x te. Bravo tuo.marito.

      • cancrina75
        luglio 4, 2015

        Ciao non posso lamentarmi di mio marito ma io mi diverto a stuzzicarlo cmq non so bene chi ha invitato se tutti gli amici e parenti o si e ‘ limitato con alcuni! Anche se conoscendolo lui invita sempre tutti, con lui non ci si annoia mai!

  • Angel
    luglio 4, 2015

    Mary la seconda e’ nata quando la prima aveva tre anni e quasi tre mesi…non in tutti gli ospedali di prendono questo rischio perché comunque e’ un parto rischioso quindi bisogna che stiano pronti con sala operatoria ma per fortuna mi hanno seguita benissimo ed è andato tutto bene.consigliano di aspettare 3 anni e poi del primo devi aver comunque fatto un minimo di travaglio e il tuo utero deve essere a posto nel senso che il taglio non ha inciso sulla resistenza e spessore utero in più non possono indurre il parto e non si può superare la data di scadenza

    • mary
      luglio 4, 2015

      grazie infinite io con la pruma ho fatto il travaglio poi arrivata a sette centimetri la bimba stava soffrendo e quindi mi hanno fatto un cesreo d urgena per quando nadcera ik sevondo saranno padsati quasi cinque anni! grazie ancira per la gentikezza e disponibilita un bacio notte

  • Angel
    luglio 4, 2015

    Lorena mi fai morir dal ridere…a Oslo ci andrei volentieri giusto per il fresco.io star della prima non ho avuto contrazioni ho fatto travaglio che manco lo sapevo però non si rompevano le acque quando ero di 6 cm me le hanno rotte e lì e’ partito tutto solo che ho dovuto fare cesareo urgente perché la pupa stava soffrendo ma alla nascita stava benissimo mentre della seconda ho avuto sia contrazioni preparatorie che travaglio bello ontenso ed è nata col naturale un esperienza pazzesca bellissima

    • Lorena
      luglio 4, 2015

      Si Angel te lo giuro. Praticamente l’intramenia costa un botto, peggio della clinica privata.

    • mary
      luglio 4, 2015

      scusa la donanda angel a quanto tempo di distanza dal cesareo hai fatto il parto naturale? perche visto che la prima e nata col cesareo vorrei con secondo fare il naturale ma qui a caserta i medici sono restii! grazie e in bocca al lupo

      • Lorena
        luglio 4, 2015

        Mary scusa se ti rispondo anche io….chiaramente è soggettivo ma io li ho provati tutti e x esempio per me il più bello è stato il cesareo. Molte donne che non lo hanno provato restano con il desiderio…. Ma perché non lo hanno provato. Poi certo se FAO un naturale con l’epidurale che non sentì niente…allora è un’altra cosa.

  • Angel
    luglio 4, 2015

    Si le registra come contrazioni ma sono quelle preparatorie….la visita di solito non la fanno ma se glielo chiedi per star più tranquilla non ti dicono di no

  • Angel
    luglio 4, 2015

    E poi dicono che al sud non lavorano….qui il sabato come dice Lorena sono nobili w la puglia

    • Lorena
      luglio 4, 2015

      Qui sono al mare…la spiaggia di Mondello, Cefalù e gli isolotti chiamano….non si possono permettere di aprire i laboratori ma scherzi?! E credimi io ho il ginecologo privato e i miei bambini sono nati in ospedale con il servizio ALPI quindi inteamenia…..non te lo dico neanche quanto ho pagato. Mi sa che altro che clinica, potevo andare a partorire a Oslo con la stessa cifra.

  • star
    luglio 4, 2015

    Ragazze sapete. La settimana prossima ho il primo monitoraggio.. quello che volevo sapere e se io ho solo indurimenti di pancia senza dolore, perché fino adesso solo una volta ho provato dolore, il controllo li registra come contrazioni?e ma di solito al monitoraggio fanno anche la visita? Xké a me non lo farà il mio ginecologo.. e poi a quanto devono essere le contrazioni x essere “giuste”???

    • Lorena
      luglio 4, 2015

      No la visita no. Controllano il battito del.bambino e i movimenti. Esistono le doglie fredde (io le ho avute della prima bambina) cioè non vengono registrate e sono con dolore ma indurimento. Io sentivo la testolina che spingeva e loro dicevano che non c’era niente e non era il momento. Se non era x un’isterica anziani vecchia scuola che mi è venuta ad alzare il lenzuolo e ha visto che non riuscivo a rompere le acque ma ero già dilatata e con la testa che si vedeva dal sacco…..non so che avrei fatto. Cmq tranquilla xchè te ne accorgi. La natura fa il suo corso. Le acque me le ha rotte intaccandone con il bisturi e la mia bambina è scivolata.