Per te » Casa e Organizzazione » Ferri da stiro per stirare la biancheria: quali i migliori?

Ferri da stiro per stirare la biancheria: quali i migliori?

Siete alla ricerca di un buon ferro da stiro per stirare bene la biancheria di casa e dei bambini? Ecco alcuni consigli per l’acquisto de ferri da stiro, vaporelle e presse più apprezzati on line.
ferri da stiro guida

Per quanto negli ultimi anni girino molto sul web idee e suggerimenti per non stirare o stirare il meno possibile (in effetti, tranne in rari casi, è un compito che piace poco a tutti), il ferro da stiro è e rimane un elettrodomestico indispensabile per la cura della biancheria di casa e della famiglia.

Pubblicità

Stirare i vestiti soprattutto quelli dei bambini, oltre a dare un aspetto pulito e ordinato, aiuta ad ammorbidire le fibre tessili, rendendole più morbide e più adatte alla sensibilità della pelle. Inoltre, se per evitare restringimenti o perdita di colori laviamo la biancheria a un massimo di 40º, la stiratura, il vapore e le alte temperature che applichiamo al capo con il ferro, aiutano ad eliminare i batteri e sono uno dei disinfettanti più efficaci.

Leggi anche →Come asciugare i vestiti dei bambini (soprattutto in inverno)

Ferri da stiro, vaporelle e presse: guida all’acquisto

Sul mercato esiste una vasta gamma di sistemi di stiratura. I più comuni sono i ferri da stiro, i ferri da stiro con caldaia, le presse da stiro ma si possono trovare anche dispositivi particolari come i mini ferri da stiro e i ferri da stiro per stirare in verticale. Ognuno ha proprie funzioni e per scegliere qual è meglio per noi, è bene capire non solo quali sono le nostre esigenze di stiratura ma anche le caratteristiche di ogni ferro da stiro.

Qual è il miglior ferro da stiro

Quando vi troverete di fronte alla miriade di ferri da stiro disponibili e ne dovrete sceglierne solo uno, cercate di prendere informazioni dalle recensioni e di esaminarne le caratteristiche tecniche, la praticità e la comodità nell’uso. In particolare è importante valutare:

  • la struttura:

    il ferro è peso o leggero? è in metallo o plastica? l’impugnatura è ergonomica e antiscivolo? il cavo è girevole/pivotante? c’è la funzionalità cordless? a che temperatura arriva la piastra? il serbatoio è interno o esterno? quanta autonomia ha? c’è la funzione anticalcare per poter utilizzare anche l’acqua del rubinetto?
    Ecco, la presenza o meno di queste caratteristiche può influire nella vostra esperienza di stiro. Dovete solo capire di cosa avete più bisogno.

  • erogazione del vapore:

    quanti fori ha la piastra? il vapore è erogato in modo continuo? c’è il colpo di vapore? che pressione /quantità di vapore viene erogato? Nel caso di ferro con vapore continuo Il valore minimo suggerito è di 30 g/min, mentre per il colpo di vapore un valore ottimo è 200g/min. Ecco, queste caratteristiche possono influenzare la velocità con cui si stira e si eliminano le pieghe.

  • la tipologia della piastra:

    i ferri sono dotati piastre realizzate in ceramica, alluminio, teflon e acciaio inossidabile. Sono tutti ottimi materiali anche se ognuno ha caratteristiche proprie: la ceramica è ottima per lavori di precisione, l’alluminio è leggero e resistente, il teflon è molto scorrevole, l’acciaio è il più resistente nel tempo.

  • potenza e consumi:

    un ferro potente e veloce nello scaldarsi che mediamente ha un assorbimento di 2000W è un ottimo ferro. Se si vuole risparmiare in termini di energia, si può scegliere anche un assorbimento inferiore o indirizzarsi su quei ferri eco con funzione di autospegnimento in caso di non utilizzo.

  • marca:

    inutile dire che un ferro di marca offre garanzie di qualità, sicurezza e assistenza. Tra le case produttrici più importanti cito Rowenta, Philips, Imetec, Bosh. Si possono comunque trovare ottimi ferri da stiro anche di altre marche.

  • costo:

    il costo di un buon ferro da stiro è legato molto alla marca, ai materiali, alle funzionalità che offre. Ci sono comunque buoni ferri da stiro anche in fasce economiche di prezzo.

Tipi di ferro da stiro

Alla fine di questa guida all’acquisto, mi sento di dire il miglior ferro da stiro è quello che, per praticità e funzioni, meglio si adatta alle vostre esigenze. La scelta è comunque molto ampia e per aiutarvi, vi indicherò alcuni dei ferri da stiro più apprezzati on line con due possibilità:

  1. modello top
  2. modello economico

Ferri da stiro a secco

I ferri da stiro a secco sono i classici ferri senza caldaia interna e che quindi non fanno il vapore.  Anche se in prima battuta acquistare un ferro tradizionale potrebbe sembrare una scelta d’altri tempi, c’è ancora chi lo preferisce. Questo perché sono leggeri, pratici e maneggevoli, non hanno l’inconveniente di sgocciolare (a volte con quelli a vapore capita) e perché tutto sommato svolgono il loro lavoro molto bene. Tra quelli in vendita on line ho scelto questi due modelli, entrambi con ottime recensioni. Il primo è un ferro professionale, solido e robusto, l’altro più economico ma ugualmente apprezzato.

  1. Cieffe ferro da stiro tradizionale →Acquista su Amazon
  2. Severin ferro da stiro tradizionale →Acquista su Amazon

Ferri a vapore

I Ferri a vapore sono ferri da stiro con caldaia interna. Il vapore che producono aiuta a distendere le pieghe più rapidamente e a stirare molto meglio di quelli a secco. Alcuni hanno anche la funzione di nebulizzazione, che consente di spruzzare una sottile quantità di acqua o colpo di vapore sui vestiti per eliminare le pieghe più ostinate. I ferri da stiro a vapore si sono diffusi negli anni perché possono funzionare meglio su molti tessuti difficili da stirare con un ferro normale.
Anche in questo caso ecco due ottimi modelli, uno top e l’altro più economico.

  1. Rowenta Eco Intelligence →Acquista su Amazon
  2. Imetec Zerocalc→Acquista su Amazon

Ferro da stiro con caldaia

I ferri da stiro con caldaia esterna sono ferri a vapore che offrono prestazioni davvero elevate.  Stirano perfettamente ogni tipo di tessuto, consentono di stirare a lungo grazie all’autonomia del serbatoio e a seconda dei modelli possono avere funzionalità aggiuntive utili per stirare velocemente e bene. Sono più ingombranti dei ferri da stiro con serbatoio interno, ma se non si hanno problemi di spazio, meritano davvero un pensierino.
Ecco due ottimi modelli di ferri con caldaia esterna, uno top e l’altro più economico.

  1. PerfectCare Elite Silence Philips→Acquista su Amazon
  2. Vaporella Polti→Acquista su Amazon

Presse da stiro

La pressa da stiro ad uso casalingo è un elettrodomestico sempre più apprezzato per stirare (io per esempio ce l’ho da molti anni e ne sono davvero soddisfatta!). Stira con due grosse piastre, una fredda e una calda, che a contrasto tra di loro stirano l’indumento perfettamente, in pochi minuti e senza fatica. All’inizio bisogna imparare ad usarla bene, ma poi non se ne potrà più fare a meno.
Il costo di una pressa domestica si è notevolmente abbassato rispetto a molti anni fa (mediamente costano quanto un ottimo ferro con caldaia), per cui è sempre più venduta. L’ unico neo è l’ingombro per cui è bene pensare bene a dove metterla.
Ecco due ottimi modelli di presse da stiro casalighe, uno top e l’altro più economico.

  1. SpeedyPress→Acquista su Amazon
  2. Pressa Singer→Acquista su Amazon

Ferri da stiro verticali

Se in casa non volete un ferro impegnativo perché, non amate stirare o stirate poco grazie alla vostra asciugatrice, potrebbe farvi comodo avere un ferro da stiro verticale.
Si tratta un elettrodomestico poco ingombrante che dà la possibilità di stirare al volo gli indumenti dei bambini o la biancheria della casa senza dover usare l’asse da stiro.
Qui due modelli interessanti di ferri da stiro verticali, uno top e l’altro più economico.

  1. Ikhos Ferro da stiro verticale →Acquista su Amazon
  2. Dcenta Ferro da stiro verticale →Acquista su Amazon

Mini Ferro da stiro e da viaggio

Se viaggiate spesso o se siete abituate stirate solo pochi indumenti, potrebbe farvi comodo avere un mini ferro da stiro o un ferro da stiro da viaggio. Ci sono quelli pieghevoli che funzionano a secco e anche quelli che hanno il vapore.
Qui sotto ecco due ottimi modelli di mini ferri da stiro, uno top e l’altro più economico.

  1. Ferro Sichler→Acquista su Amazon
  2. Ferro Aigostar Acquatravel→Acquista su Amazon

Questa è la nostra selezione di elettrodomestici per stirare. In commercio comunque troverete anche tanti altri modelli di ferri da stiro diversi per design, funzioni, prezzo che possano soddisfare le vostre esigenze. Sia che stiriate regolarmente o di rado, la vostra scelta determinerà quanto sarà piacevole la vostra esperienza di stiratura e quanto saranno curati i vostri vestiti.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Hai un dubbio da chiarire (anche in forma anomina) o una esperienza da raccontare? Vieni a parlare con noi, ti stiamo aspettiamo!💬 Vai al forum

Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.