Brillanti soluzioni fai da te per organizzare i giocattoli dei bambini

Nonostante siano passati anni, il ricordo di me che inciampo sui peluche, scivolo sui lego o calpesto un sonaglio è ancora vivido nella mia mente e sono pronta a scommettere che è così un po’ per tutte le mamme.

Quando si hanno bambini infatti, soprattutto se sono piccoli, è normale che i giocattoli siano sparsi un po’ ovunque tanto che diventa quasi una mission quella di escogitare soluzioni per tenere in ordine e rimettere a posto il più velocemente possibile. 

Come organizzare i giocattoli dei bambini

Ricordo che io, oltre a cucire utili portaoggetti da appendere al muro e dietro le porte, ho tenuto aperto il box per mesi anche quando non serviva più come box. Diventò per me un enorme contenitore dove “lanciare” pupazzi, giocattoli e peluches e fare ordine il più velocemente possibile.

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Fortunatamente per te però oggi ti faccio vedere idee per organizzare i giocattoli dei bambini più carine del mio box. Sono tutte soluzioni fai da te utili, creative e semplici da realizzare. Ecco come puoi fare.

Con un tulle sospeso

organizzare i giocattoli dei bambini

Se si vuole tenere in ordine in maniera simpatica i millemila peluches che i bambini hanno nella loro cameretta, è possibile creare una sorta di raccoglitore fatto con un telo di tulle. Due ganci fissati al muro e un bel fiocco ai lati sorreggeranno il tutto. Consiglio questa idea soprattutto per chi non ha tanto spazio in camera e vuole sfruttare un angolo in alto altrimenti inutilizzato.
Tutorial qui →angolino portapeluches


Con i Cestini di stoffa sparsi ovunque

cestini-di-stoffa

Le ceste sono la soluzione ideale per tenere in ordine i giochi. Sfruttando stoffe che magari si hanno in casa è possibile cucire tanti pratici cestini in tessuto da tenere un po’ in tutti gli angoli. Seguendo il tutorial imparerai a cucirne uno da sola.
Tutorial qui →cestini di stoffa


Con cestini fissati sotto al tavolo

cestini-per-lego

Per sfruttare una parte della stanza altrimenti inutilizzata, ecco una bella idea da realizzare per tenere a portata di mano e riporre velocemente giocattoli piccoli come i lego, le macchinine, vestitini e accessori per le bambole, pezzi dei puzzle e così via. Si tratta di cestini fai da te di stoffa cuciti a macchina e fissati sotto al tavolo.
Tutorial qui →cestini trasparenti appesi


 Con cassette di legno

cassettone portagiocattoli-con-ruote

Se non hai a disposizione un budget da spendere per comprare un cassettone dove infilare i giocattoli, puoi costruirlo da sola con una semplice cassetta di legno. Leviga bene il legno, dipingilo se vuoi e fissa sotto quattro ruote. Se vuoi puoi anche mettere un coperchio imbottito. Diventerà, oltre che un contenitore spostabile anche una comoda seduta.
Tutorial qui →cassettone con ruote


Con le ceste di plastica

cassetti-porta lego

In commercio ci sono tani tipi di ceste di plastica multiuso. Comprane un po’ e utilizzale come contenitori per i giocattoli, meglio se riesci a catalogarle e a metterle ordinate e in bellavista.
Tutorial qui →contenitori porta lego


Con le mensole

mensola-portalibri

Le mensole sono la classica soluzione per riporre libri, bambole e giocattoli. Quella che vedi però non è la classica mensola di legno, ma una originalissima mensola di stoffa. Per farla bastano due pali di legno, due ganci per tende fissati al muro e un rettangolo di stoffa che puoi abbinare con le tende, con i cuscini o con il rivestimento delle sedute della cameretta.
Tutorial qui →mensola di stoffa


Con i tasconi da letto

tasche-da-letto

Ecco una soluzione carinissima per contenere tutto ciò che i bambini vogliono tenere vicino – libri, orsacchiotti, dispositivi di gioco- quando vanno a letto. Si tratta di un comodo organizer in tessuto, veloce e facile da fare e che si mette tra il materasso e il telaio del letto. Si può fare con la stoffa e delle dimensioni che si vuole.
Tutorial qui →tasche da letto


Anche se come immagino in casa hai già le tue soluzioni pratiche per mettere in ordine, sono sicura che qualcuna di queste idee per organizzare i giocattoli dei bambini non ti dispiace affatto.
Nel caso ti auguro buon lavoro e facci sapere 😉

Scritto da Doria Vannozzi di Unideanellemani

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!


Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.