Case delle bambole: guida all’acquisto delle migliori

Vuoi fare un bel regalo ma tra tutte le case delle bambole non sai quale scegliere? Ecco una utile guida che ti può aiutare

Quando ero bambina la mia casa delle bambole era fatta con più scatole da scarpe unite insieme. Ogni scatola era una stanza diversa, avevo fatto porte e finestre e mi ero inventata mobili improvvisati fatti con altre piccole scatoline.

Quando poi sono diventata mamma non ho potuto fare a meno di comprare una casa delle bambole a mia figlia. Penso che passare ore a giocare con le bambole inventando storie dentro una casetta sia un bel modo di stimolare manualità e fantasia, oltre che un tenero ricordo da portare nel cuore.

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Forse per questo la casa delle bambole è uno dei regali più richiesti dai bambini. Ma nonostante le richieste incalzanti, sarebbe bene non affrettarsi nell’acquisto. Meglio guardare attentamente i diversi modelli disponibili prima di decidere quale casa delle bambole compare.

Qual è la migliore casa delle bambole?

A dire la verità non c’è una casa delle bambole migliore delle altre. La casetta migliore è quella che soddisfa contemporaneamente le esigenze sia dei bambini che dei genitori.
Queste sono le cose che vi consiglio di considerare prima di acquistare una casa delle bambole:

  • Età dei bambini

    Non tutte le casette sono adatte per tutte le età. Per i bambini che hanno meno di 3 anni, causa rischio di soffocamento, meglio evitare le case delle bambole che hanno piccoli pezzi. Per i bambini più grandi si può avere sicuramente più libertà di scelta.

  • Dimensioni della casa 

    Le case delle bambole possono essere anche molto ingombranti e pesanti e sistemarle in casa potrebbe essere un problema. Potreste avere difficoltà a spostarle ogni volta da un posto all’altro soprattutto se dentro ci sono i mobili, gli accessori, le bambole.
    Voi sapete dove metterete la vostra? Pensateci prima di acquistarne una.
    Se avete uno spazio dedicato, allora potete scegliere le dimensioni che volete. Se invece avete vincoli di spazio, e non potete tenere una casa delle bambole fissa in un posto, meglio comprare una casetta più piccola o una portatile. Ricordate comunque che la dimensione della casa delle bambole influenza le bambole con cui i bambini possono giocare.

  • Tipo di materiale

    Le case delle bambole più comuni sono disponibili in legno o plastica e ognuno dei due materiali ha i suoi vantaggi e svantaggi.
    Le case delle bambole in plastica sono facili da pulire e disinfettare, hanno spigoli arrotondati e possono sopportare anche urti e cadute. Per questi motivi la plastica è migliore per i bambini piccoli.
    Le case delle bambole in legno invece sono più rispettose dell’ambiente, sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni, sono costruite per durare nel tempo e in genere sono la scelta più adatta per i bambini di età superiore ai 3 anni.

Caratteristiche da valutare prima di acquistare una casa delle bambole

Dato il costo non indifferente di una casa delle bambole, vi consiglio anche di valutare prima le varie caratteristiche del giocattolo. Per esempio informatevi su:

  • qualità dei materiali: verificare che la casetta sia di una plastica sicura e non scadente, che il legno sia bel levigato e che le vernici siano atossiche;
  • sicurezza: è molto importante che la casa delle bambole sia ben rifinita e non rappresenti un pericolo per i bambini (parti taglienti, pezzi che si staccano, accessori di scarsa qualità);
  • cosa offre la casetta: c’è solo una stanza? c’è un intero appartamento? è statica o ci sono possibilità di modifica: si può aprire, ingrandire, ridurla? Valutate bene tutte queste cose;
  • accessori presenti: verificare se la casa è vuota con le sole stanze o se è fornita di accessori (mobili, bambole)
  • popolarità del marchio: se è conosciuto e se i suoi prodotti sono venduti frequentemente è una garanzia in più che potete cercare;
  • opinioni dei clienti: leggere le recensioni di chi ha già acquistato il prodotto può darvi delle indicazioni preziose in più;
  • prezzo: si possono trovare case che soddisfano ogni budget e anche con un ottimo rapporto qualità-prezzo. In caso di indecisione scegliete quella che a parità di cose offerte costa di meno o vi piace di più.

Errori da non commettere

  • Se state acquistando una casa delle bambole assicuratevi che casa e mobili siano adatti alle dimensioni delle bambole che verranno utilizzate. Uno degli errori più comuni che le persone commettono quando acquistano case delle bambole è proprio quella di non pensare alle dimensioni delle bambole in proporzione alle dimensioni della casetta. Ciò potrebbe deludere molto i bambini che, una volta scartato il pacco, scoprono che le loro bambole preferite sono giganti tanto da non poter entrare nella loro bellissima nuova casa.
  • Molte case delle bambole non sono adatte ai bambini. In commercio infatti ci sono case delle bambole per collezionisti (sono quelle in miniatura). Sono molto carine, piccole e piacciono molto alle bambine ma non sono costruite per resistere ai giochi. Queste case infatti sono fatte da e per hobbisti e collezionisti. Sono più fragili e sicuramente non sono costruiti pensando alla sicurezza dei bambini piccoli.
  • Un altro errore comune è acquistare case da assemblare quando non si è capaci di assemblare. Se il fai da te quindi non fa per voi controllare prima il livello di difficoltà di montaggio sia delle case in legno che di quelle in plastica. Se troppo complicate per voi, optate per una casa già pronta all’uso.

Alcune tre le case delle bambole più acquistate

Alla luce dei consigli che vi ho dato siete pronte per acquistare la casetta delle bambole più adatta per i vostri figli.
Sia nei negozi che on line ne potrete trovare tantissime e per tutti i gusti. Qui di seguito eccone alcune tra le più apprezzate dalle mamme.

Ikea Flisat casa delle bambole

Ikea si sa ha un occhio di riguardo per i materiali e l’ambiente. Questa casetta infatti è in pino massiccio e permette ai bambini di creare una casa accogliente per le bambole.

Quando i bambini cresceranno la casetta  può essere appesa al muro e usata come scaffalatura per i libri, fotografie o altri piccoli oggetti. Coordinabile con gli altri prodotti della serie FLISAT.Adatto a bambini da 3 anni in su.
Questo prodotto è dotato di marchio CE.

Si acquista qui → casa bambole Ikea Flisat


Casa delle bambole in legno Kidkraft

Kidkraft è un marchio specializzato in giochi per bambini. Presenta una vasta gamma di case delle bambole da quelle in legno a quelle in plastica. Se siete curiose le potete trovare qui →case delle bambole kidkraft

Questo modello in particolare si chiama So Chic KidKraft è la casa più grande. Alta circa 1,2 m con tre piani, 10 stanze e divertimento a 360 gradi. È Senza pareti esterne per accedere a ogni stanza da qualsiasi angolo. La base rotante di So Chic ne consente la rotazione e lo spostamento per una perfetta fruizione di gioco anche da parte di più bambini. Dotata di 46 colorati accessori dipinti a mano e perfetta per bambole da 30 cm.

Si acquista qui →Casa bambole kidkraft


Casa delle bambole in legno Hape

Anche Hape è un ottimo marchio di giocattoli che usa legno di alta qualità. HAPE infatti usa il legno FSC, cioè che proviene da foreste con una gestione responsabile (dal punto di vista ambientale, sociale ed economico). Tra i suoi prodotti in legno di certo non poteva mancare la casa delle bambole. Questo modello in particolare offre sia la casetta vuota che potrete arredare con quello che avete, sia la casetta con i mobili coordinati.

 

  1. Hape casa 4 stagioni NON arredata 
  2. Hape casa 4 stagioni arredata

Case delle bambole su Amazon

Se siete solite fare acquisti su Amazon potrete trovare una vasta gamma di case per le bambole e vi potrete divertire impostando la ricerca per età, costo, marca.

Queste quelle più vendute e apprezzate:

  1. playmobil casa delle bambole portatile 
  2. howa casa bambole pieghevole
  3. Barbie casa dei sogni
  4. eichhorn casa delle bambole

Se avete esigenze diverse, qui ne potrete trovare tante altre→ casa delle bambole amazon


Vi sarete resi conto che molte sono le cose da considerare quando si acquista una casa delle bambole, ma spero che le mie indicazioni possano aiutarvi nella scelta.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!


Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.