Zoe, essenza di vita

Scopri origine, significato, onomastico, popolarità, diffusione e curiosità del nome Zoe. "Zoe" è un nome raro ma dal significato affascinante.

Zoe è un nome femminile di origine greca che significa “essenza di vita” e il cui onomastico è il 2 maggio. Nome raro, è diffuso più al Nord che al Sud Italia.

Origine del nome Zoe

L’etimologia è greca.

Significato del nome Zoe

Deriva da zoé (ζωή), che significa “vita” nella sua essenza.

Per capirne meglio il significato, cioè di “essenza di vita”, dobbiamo escludere gli altri significati che assume il termine “vita” nel nostro parlare quotidiano. Infatti, usiamo il termine “vita” con diverse accezioni. Se vogliamo conoscere la vita di un personaggio famoso, intendiamo la sua storia. Se si dice che una persona conduce ancora una “vita attiva”, ci riferiamo a una modalità, cioè un modo di vivere (in greco è bios, βίος). Se parliamo di “vita notturna”, ci riferiamo a un fenomeno sociale. Se sussurriamo a nostra figlia “sei la mia vita”, intendiamo un concetto simile all’anima (in greco è psyché, ψυχή).

Ecco che Zoe invece si distingue da questi perché indica l’essenza stessa della vita, una forza comune all’universalità degli esseri viventi, concetto primigenio che si oppone alla non-vita. Il contrario di zoé è la non-vita, non la morte. La differenza è sostanziale: Zoé non finisce. Finiscono le storie, cambiano i modi di vivere, evolvono i fenomeni sociali, e l’anima è immortale (cioè nega la morte, quindi fa comunque riferimento al concetto di morte). Zoe invece è pura essenza vitale, che continua a esistere nonostante la morte, anzi, che integra la morte nel proprio definirsi.

Onomastico di Zoe

L’onomastico è il 2 maggio. La storia di Zoe è tragica, come per tutti i martiri. Zoe era una donna italiana. Con suo marito Espero e i due figli, Ciriaco e Teodulo, fu acquistata come schiava da un ricco abitante di Adalia, in Turchia. Essendo cristiana, rifiutò il cibo offertole in occasione della nascita del figlio del padrone, perché era stato offerto prima alla dea Fortuna. Il padrone la fece torturare e bruciare con marito e figli. (info)

Popolarità

Nome raro.

Diffusione

Diffuso nel Nord Italia

Curiosità

Per quanto resti raro, ha comunque acquisito popolarità nel corso di questo secolo.

Altri nomi con la z