Federica Marcante, psicologa e psicoterapeuta

federica marcanteSono laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Padova e iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Veneto con il n° 4990. Ho svolto il tirocinio post – lauream presso il Centro Vicentino di Solidarietà Ce.I.S. Onlus di Schio (VI) e presso il Centro Studi ed Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato.

Mi sono diplomata in psicoterapia presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicodinamica a Breve Termine (C.I.S.S.P.A.T.) di Padova.

Dal 2005 sono operatrice di Training Autogeno. Durante gli anni della scuola di specializzazione ho svolto il tirocinio presso il Servizio Psichiatrico U.L.S.S. n° 4 Alto Vicentino e ho attivato, in collaborazione con il Consultorio Familiare di Schio (VI), un servizio di “Sportello d’ascolto” presso due Istituti Superiori della zona. Attualmente sono libera professionista e svolgo attività di sostegno e psicoterapia presso il mio studio a Schio (VI) in Via Btg. Val Leogra n°59.

Il mio interesse si sta concentrando su tematiche legate alla psicologia della maternità e alle psicopatologie ad essa collegate: maternity blues, depressione post – partum, psicosi puerperale e disturbo post – traumantico da stress post parto. Il complesso e misterioso percorso che affronta una donna nella sua nascita come madre a volte, infatti, può comportare delle gravi sofferenze psicologiche che incidono profondamente nella relazione madre – figlio.

Per informazioni e contatti diretti

Pagina Facebook di Federica Marcante

Vuoi fare una domanda o richiedere la trattazione di un argomento?

Invia una domanda alla Dott.ssa Federica Marcante

Articoli e risposte pubblicati su PeriodoFertile

Il lutto perinatale: affontarlo con la tecnica EMDR

La perdita di un figlio atteso e desiderato, durante la gravidanza, alla nascita o subito dopo rappresenta un evento drammatico e traumatico. L’impatto emotivo, soprattutto nel caso di un aborto spontaneo, viene spesso minimizzato dalla nostra società. Il mancato riconoscimento culturale del lutto prenatale e perinatale lascia dunque molto spesso un dolore che rimane inascoltato. […]

Continua...


Arriva un bambino: nonni e genitori a confronto

Quando nasce un bambino avviene una potente trasformazione non solo nella coppia ma anche all’interno di tutto il nucleo famigliare. Il passaggio da genitori a nonni implica una complessa trasformazione psicologica che comporta l’adesione ad un ruolo nuovo e porta in sé un cambiamento radicale a livello personale. Nonni non si nasce ma si diventa […]

Continua...


La depressione post partum paterna

La depressione post partum è sicuramente una patologia che colpisce in misura maggiore le madri. Ad ogni modo la depressione post partum paterna, sebbene non esista ancora una definizione specifica, sembrerebbe un fenomeno relativamente comune con un rischio maggiore di depressione per i padri la cui partner risulti depressa. Alcuni studi dimostrano che l’evento paternità […]

Continua...


Diventare mamma, il passaggio da ruolo di figlia a quello di madre

Durante la gravidanza l’ansia e le preoccupazioni esistono come in ogni altra fase della vita. In questo periodo si intrecciano tra loro diversi pensieri che riguardano la trasformazione del proprio corpo, le fantasie sul figlio che nascerà e i dubbi legati ai cambiamenti nel rapporto con il proprio compagno. La gravidanza deve essere considerata dunque […]

Continua...


L’ansia di rimanere incinta non mi fa avere una gravidanza?

Salve, ho letto ora il suo articolo “benessere psicofisico e fertilità” e mi chiedevo se ha qualche consiglio per me. A febbraio 2014 ho avuto un aborto spontaneo ed ora, da un paio di mesi ci stiamo riprovando, senza successo. So che posso rimanere incinta, visto che è successo, ma sono comunque in ansia. Per carattere voglio tutto […]

Continua...


I papà e la depressione post parto

La depressione post partum oltre a influenzare la relazione di attaccamento tra madre e bambino può compromettere anche la relazione di coppia. I partner di donne con depressione postnatale hanno inoltre maggiori possibilità di sviluppare un disturbo dell’umore. Sia in un’ottica preventiva che di trattamento è importante dunque coinvolgere i papà che devono essere aiutati […]

Continua...


Ansia, ansiolitici e gravidanza

Gentile dottoressa, ho 25 anni e da 4 accompagnano la mia vita ansia e attacchi di panico…che frustrazione…chi ben sa è qualcosa di debilitante. Ho provato con la psicoterapia, che mi ha aiutata molto, ma nonostante tutto non sono riuscita a staccarmi dalle sette gocce di ***** mattutine otto di sera…(il neurologo aveva associato anche il ***** a   e precedentemente […]

Continua...


Il senso di essere madre, una nuova dimensione di vita

L’arrivo di un figlio provoca una rivoluzione a livello psichico e una trasformazione radicale della vita, nel modo di essere e di entrare in relazione con gli altri. La gravidanza comporta un adattamento a nuovi compiti e a nuovi significati e la complessità di questi cambiamenti identifica questo periodo come un momento di crisi nella […]

Continua...


Benessere psicofisico e fertilità

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la salute come completo benessere fisico, mentale e sociale. La salute non consiste infatti nell’assenza di malattia ma dipende dalla nostra capacità di realizzare creativamente il nostro progetto esistenziale. In tal senso la fertilità è strettamente collegata alla nostra salute fisica e mentale. La promozione della salute è un processo grazie al […]

Continua...


Ansie e paure da neomamma: risponde la psicoterapeuta

Cara dottoressa sono mamma di una splendida bimba da soli 7 giorni sono felice ma certe volte mi trovo a pensare che potrebbe accadergli qualcosa di brutto …anche cose stupide come ad esempio oggi mio marito ha beccato una gastroenterite e io nel panico ho cominciato a piangere perché ho paura per  la mia bambina…non so che fare mi […]

Continua...


Depressione post partum: sintomi, diagnosi, cura e prevenzione

I primi segnali sono rappresentati da stanchezza, fatica e mancanza di energie che spesso non vengono correttamente interpretati. La madre depressa inoltre tende a vivere in modo ritirato e non ammette il proprio disagio. La depressione post partum ha molteplici manifestazioni cliniche e uno dei pericoli maggiori che corre una donna che ha sofferto di […]

Continua...


Sostegno all’infertilità: l’importanza del gruppo

Reazioni dopo la diagnosi di infertilità Si tratta di un lutto ulteriormente difficile da elaborare perché non comporta una perdita reale ma la perdita del sé proiettato nel futuro. Si è convinti di poter fare un figlio se e quando si vuole e una diagnosi di infertilità fa sfumare tutte queste aspettative provocando una forte sofferenza emotiva che […]

Continua...