Per te » Casa e Organizzazione » Come organizzare la lavanderia: 12 idee furbe e salvaspazio

Come organizzare la lavanderia: 12 idee furbe e salvaspazio

Avere una bella stanza adibita a lavanderia è una gran fortuna -e ve lo dice una che ce l’ha- ma spesso quello che la rende utile non è la grandezza della stanza quanto l’organizzazione che si riesce a darle.

organizzare lavanderia

Dirò di più. Spesso con le giuste idee, si può riuscire a trasformare anche un piccolo ripostiglio, un sottoscala o un disimpegno in un comodo angolo lavanderia. Vi renderete conto di quanto questo spazio, se ben organizzato, vi faccia risparmiare tempo e di come sia utile nella gestione della casa, soprattutto se ci sono bambini.

Pubblicità

Per questo motivo condividerò con voi alcuni utili suggerimenti per organizzare al meglio la vostra piccola/grande lavanderia di casa e farvi risparmiare spazio

Per approfondire: Come lavare i capi dei bimbi in modo eco

12 idee per organizzare la lavanderia

1. Sfrutta lo spazio sopra la lavatrice

Anche se lo spazio che avete a disposizione per la lavanderia è piccolo, avere un mobile dove riporre detersivi e tutto l’occorrente per il bucato e tenerlo lontano dalla portata dei piccoli è l’ideale.

Questa soluzione permette di sfruttare lo spazio sopra alla lavatrice che altrimenti rimarrebbe inutilizzato. Potrebbero andare bene anche un paio di mensole ma avere una scaffalatura con gli sportelli che si chiudono è una soluzione che dà maggiore idea di ordine.

Acquistabile su Amazon→Mobile-lavatrice


2. Organizza una scaffalatura a vista

Più economica del mobile ma ugualmente utile per organizzare la lavanderia è questa scaffalatura a vista che va a sfruttare sempre lo spazio della parete sopra la lavatrice.

Leggera e poco ingombrante permette di avere tutto a portata di mano e di poter stendere la biancheria in alto.

Acquistabile su Amazon→Scaffalatura salvaspazio-regolabile-trasparente


3. Aggiungi un piano di lavoro

Lo spazio proprio sopra la lavatrice può essere trasformato in un comodo piano di lavoro. Per farlo basta acquistare una struttura a ponte o farla con il fai da te con pochi assi di legno.

In questo tutorial potrete vedere come fare→piano lavoro per lavanderia



4. Sfrutta lo spazio sotto la lavatrice

Questa è un’idea davvero brillante per sfruttare al massimo uno spazio a cui non pensiamo mai: quello sotto la lavatrice. Si tratta di un supporto di metallo con un comodo cassettone dove poter riporre quello che ci serve.

Acquistabile su Amazon→Rialzamento Cassettone 


5. Sfrutta gli spazi stretti

Invece di lasciare che lo spazio tra la lavatrice e l’asciugatrice o il lavello vada sprecato, ecco un utilissimo carrello con ripiani stretto e alto da infilarci.
Avendo le ruote si sposta facilmente e può essere utilissimo per conservare tutti i prodotti per la pulizia .

Si acquista su Amazon→Carrellino-salvaspazio-Portaoggetti


6. Usa stendibiancheria salvaspazio

Una delle cose che occupano più spazio quando sono aperti sono gli stendini. Montandone invece uno a muro, magari posizionato sulla parete sopra al termosifone, è possibile avere più spazio nella stanza.

Acquistabile su Amazon→Stendipanni estensibile


7. Usa asciuga biancheria ad aria

Un altro modo per asciugare la biancheria in lavanderia senza avere in giro stendini, è quello di avere un asciuga biancheria ad aria.
L’asciuga biancheria ad aria si appende al muro ad una certa altezza e permette di asciugare un bel carico di biancheria in poco tempo. I panni vengono stesi sotto lasciando spazio libero nella stanza.

Acquistabile su Amazon→Asciuga biancheria ad aria


8. Usa un’asse da stiro a scomparsa

Un’asse da stiro che di estrae da uno scaffale e si richiude comodamente in due semplici mosse è un’idea davvero geniale. Non solo è una soluzione salvaspazio utilissima ma evita anche di aprire, posizionare e richiudere ogni volta l’asse da stiro.

Acquistabile su Amazon→asse stiro estraibile


9. Appendi l’asse da stiro

Un’altra idea salvaspazio davvero intelligente per organizzare la lavanderia è quella di appendere al muro l’asse da stiro.  Lo si può fare semplicemente con un comune attaccapanni magari fatto da noi , oppure acquistando un vero e proprio porta asse da stiro

Acquistabile su Amazon →porta asseda stiro a parete


10. Separa i vestiti per colore

Un altro modo per organizzare la lavanderia è tenere più di una cesta dei panni sporchi (per esempio una per i capi bianchi e una per quelli colorati) dove tutti potranno gettare i propri indumenti. Questo ti aiuterà a avere da subito la biancheria sporca già divisa per tipo di bucato da fare.
Questa struttura in particolare, è molto utile perché oltre ad avere due ceste ed essere tutta in materiale naturale, ha anche un comodo ripiano da sfruttare.

 

Acquistabile su Amazon →cesta-bucato in bamboo


11. Ceste porta biancheria

Le ceste porta biancheria sono indispensabili per avere una lavanderia ben organizzata. Ma dato che occupano molto spazio ecco una soluzione geniale: i cesti della biancheria pieghevoli! Una volta chiusi rimangono schiacciati e occupando poco spazio possono essere infilati ovunque.

Acquistabile su Amazon →ceste porta biancheria


12. Sfrutta lo spazio dietro la porta

Infine un altra idea furba per organizzare la lavanderia e sfruttare ogni spazio possibile è avere un pannello porta oggetti da appendere. Questo permetterà di sfruttare qualsiasi spazio di parete sprecato (anche il retro della porta) per mantenere l’ordine in lavanderia e avere tutto a portata di mano.

Chi ha una certa manualità potrà costruirsene uno da se seguendo questi tutorial→ come creare portaoggetti da parete.

In alternativa questo è Acquistabile su Amazon →Pannello porta oggetti da parete


Come avete visto le idee per organizzare la vostra lavanderia non mancano (e queste sono solo alcune di quelle possibili). La soluzione più adatta però potete trovarla solo voi in base alle vostre necessità e al vostro ingegno.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Hai un dubbio da chiarire (anche in forma anomina) o una esperienza da raccontare? Vieni a parlare con noi, ti stiamo aspettiamo!💬 Vai al forum

Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.