Sostegno percorso PMA

Questo argomento contiene 88 risposte, ha 35 partecipanti, ed è stato aggiornato da Monica 1 mese, 1 settimana fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 76 a 89 (di 89 totali)
  • #1138030 Risposta
    Anita84
    Partecipante

    Ho fatto isteroscopia 1 anno fa, il ginecologo mi ha detto: “da manuale”.

    #1138160 Risposta
    inred
    Partecipante

    Ciao!

    Anche io come dice Elena ho ripetuto isteroscopia e fatta anche biopsia, nonostante la precedente fosse ok. Ok anche questa volta ma venendo da 5 transfer senza successo, prima di ripeterlo il ginecologo ha prescritto esami anche che potessero sembrare ridondanti (e anche noi abbiamo delle blasto analizzate).

    In cerca da maggio 2016, geu operata in urgenza 8a settimana a giugno 2017. Prima stimolazione e pick up a Dicembre 2017. 5 criotransfer, 1 solo positivo con aborto spontaneo. Seconda stimolazione a Gennaio 2019 in nuovo centro: 1° transfer negativo 2° positivo!!!
    #1138190 Risposta
    Lav
    Partecipante

    Ciao, mi sembra presto per parlare di problemi di impianto. Conta che le IUI hanno un tasso di successo molto basso, specialmente se gli spermatozoi hanno dei problemi. Io infatti avevo deciso di saltare la fase IUI (anche mio marito ha il varicocele di terzo grado) e passare direttamente alla ICSI. So che molti centri di default ti propongono prima la IUI, soprattutto quelli pubblici che hanno delle lunghe liste d’attesa per la ICSI. Dopo hai trasferito solo una blastocisti e anche qui il tasso di successo non è altissimo…io ne ho trasferite 3 prima di ottenere l’agognata gravidanza, una mia amica 2, ma c’e chi deve fare anche più tentativi, conta molto anche la fortuna. Certo dopo 5, come dice Inred, qualche dubbio sulla salute dell’utero viene. Se non hanno riscontrato problemi che potrebbero ridurre le probabilità di impianto, io trasferirei anche la seconda blastocisti. Il medico cosa ti ha consigliato?

    #1138257 Risposta
    Anita84
    Partecipante
    In risposta a quanto ha scritto Lav

    Il ginecologo dice di aspettare il prossimo ciclo e procedere con il trasferimento dell’unica blastocisti sana rimasta. Ma io ho tanta paura. Ho letto in rete che in alcuni centri propongono di fare un taglietto nell’endometrio “pipette” per favorire l’impianto e anche un taglietto nella zona pellucida dell’embrione , ma a me il ginecologo non ha mai proposto ne l’uno né l’altro. Voi li avete fatti?

    #1138733 Risposta
    inred
    Partecipante

    io non li ho fatti…penso tu debba considerare tutte queste cose con il centro, insistendo e chiedendo se hai tanti dubbi. Ho fatto una prima stimolazione in un centro e 5 transfer, ora ho cambiato centro e fatto un’altra stimolazione. La fiducia in chi ti segue è importante e se hai dubbi devi provare a parlare, ok con noi ma soprattutto con loro.

    La pipette so che a volte la propongono ma non ha chiare evidenze scientifiche :unsure:

    In cerca da maggio 2016, geu operata in urgenza 8a settimana a giugno 2017. Prima stimolazione e pick up a Dicembre 2017. 5 criotransfer, 1 solo positivo con aborto spontaneo. Seconda stimolazione a Gennaio 2019 in nuovo centro: 1° transfer negativo 2° positivo!!!
    #1139155 Risposta
    Lav
    Partecipante

    Nemmeno io li ho fatti, non me li hanno mai proposti (e ho cambiato 3 centri). Quindi forse non è così determinante. Non darti per vinta per un transfer andato male, pensa che nemmeno le donne “sane” rimangono incinte al primo tentativo. Purtroppo molto dipende dalla qualità dell’embrione e dalla fortuna, c’è poco che i medici possano fare per favorire l’impianto. Del resto che alternativa hai se non fare il transfer e incrociare le dita? Se poi non hai fiducia nel tuo centro o non ti piace come ti trattano cambialo, è importante essere il più serene possibile in queste situazioni visto che c’e già abbastanza stress.

    In bocca al lupo!

    #1217152 Risposta
    Monica
    Partecipante

    Buonasera non so se questo spazio è ancora aperto

    Buonasera dottoressa, con mio marito stiamo facendo un percorso di ovodonazione ma credo di essere arrivata ad un punto in cui ho bisogno di un supporto psicologico perché mi stanno prendendo mille dubbi e non sto vivendo bene questa scelta, non so se sto facendo la cosa giusta ne come andare avanti, mi può aiutare in qualche modo?

    Monica Fiore
    #1217198 Risposta
    Pully
    Partecipante

    Non so se la psicologia risponde ancora, io ti ho risposto anche nel forum ovodonazione, potresti chiedere alla tua clinica se forniscono questo servizio, la mia si appoggia ad una psicologa qui in Italia specializzata in questi percorsi e ti può aiutare anche in seguito, se vuoi il nome dimmelo che vado a cercarmelo…

    La mèta può essere dietro la prossima curva... buon viaggio!
    Sono una pancina a 23 settimane e 5 giorni in attesa di Pullina che arriverà il 31/03/2020.
    #1217201 Risposta
    Monica
    Partecipante

    Si grazie pully lo so che mi hai risposto e ho provato anche qui per avere un contatto diretto con la dottoressa, ho scritto alla mia clinica intanto e mi devono rispondere, se la tua lavora anche a distanza mi fa piacere che mi dai il contatto, grazie! :heart:

    #1217208 Risposta
    Pully
    Partecipante

    Dottoressa Vincenza Zimbardi di Roma, anche tramite videochiamate su Skype, è la counselor dell’Ivi ma riceve anche privatamente, spero tu possa trovare le tue risposte

    La mèta può essere dietro la prossima curva... buon viaggio!
    Sono una pancina a 23 settimane e 5 giorni in attesa di Pullina che arriverà il 31/03/2020.
    #1217244 Risposta
    Monica
    Partecipante

    Grazie pully 🤗😘

    #1217780 Risposta
    Monica
    Partecipante

    Pully ciao, non riesco a trovare un numero o una mail per contattare la dottoressa Vincenza Zimbardi, hai qualche contatto da potermi dare?

    #1217790 Risposta
    Pully
    Partecipante

    Quando ci avevo parlato riceveva anche privatamente, ma ora su internet la vedo solo associata all’Ivi… comunque questo è il numero che avevo usato per prendere appuntamento 0680691311, è di Ivi Roma, prova a chiedere…

    La mèta può essere dietro la prossima curva... buon viaggio!
    Sono una pancina a 23 settimane e 5 giorni in attesa di Pullina che arriverà il 31/03/2020.
    #1217852 Risposta
    Monica
    Partecipante

    Si infatti anche io la trovo associata solo all’ivi in qualsiasi articolo ho trovato, cmq provo qui, grazie!

Stai vedendo 14 articoli - dal 76 a 89 (di 89 totali)
Rispondi a: Sostegno percorso PMA

Creando o rispondendo ad una discussione, accetti le condizioni di riservatezza ed i termini di utilizzo.


Puoi inserire un nomignolo se non vuoi che appaia il tuo vero nome.


Dove inviarti le notifiche delle risposte (potrai poi disabilirale nel profilo utente)

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)