Sintomi precoci, é possibile?

Vedi 9 messaggi-dal 1 al 9(di 9 totali)
  • #1727621 Rispondi
    Tinni_gio
    Partecipante

    Ciao a tutte!
    Sono al 6 po ed proprio oggi ho avuto nausea leggere in due occasioni diverse, che si è acquietata dopo aver mangiato. Ho letto che è molto difficile che la nausea posso comparire prima delle 2 settimane 😳 ovviamente test negativo perché dovrei farlo tra martedì/mercoledì. Consigli? Qualcuno ha avuto esperienze simili? Help 🥶🥺

    #1727687 Rispondi
    Anna
    Partecipante

    Ciao Tinni..a me il progesterone nel po spesso porta nausea..a meno che non soffri di problemi di stomaco come gastrite o reflusso gastroesofageo, credo possa essere l’effetto del progesterone che nel po si alza.. anche io so che la nausea gravidica comincia dopo almeno 2 settimane dal concepimento. A meno che tu non abbia individuato male il giorno dell’ovulazione…

    #1857456 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    Alla mia prima gravidanza avevo le nausee da subito quindi puó essere.
    Ad ogni modo lo scorso mese avevo amaro in bocca, crampi, seno dolente e non ero incinta ma solo visionaria..quindi tutto puó essere

    #1869596 Rispondi
    MoonlightShadow8
    Partecipante

    Ciao a tutte , volevo raccontarvi di quello che sto vivendo io e avere magari dei consigli , delle opinioni a riguardo ..
    Ho un ciclo di 32 giorni (almeno così dice L’app) questo mese le ho avute giorni 1 , 2 , 3 luglio .. si mi durano Solamente 3 giorni .
    Giorno 4 e giorno 5 luglio ho avuto dei rapporti completi con il mio compagno e da qualche giorno mi sento molto strana .. ho sensazione di pensantezza al basso ventre , sensazione di nausea , e ho molta molta fame sento gli odori in modo pazzesco e spero di essere rimasta incinta ma non mi voglio fare troppe paranoie .in pratica il i sintomi come se mi dovesse venire il ciclo ma in realtà dovrei ancora ovulare , aspetto il ciclo per giorno 2 agosto .. è possibile che sono rimasta incinta ?
    Grazie a chiunque mi risponderà ❤️❤️🙏

    Sono una cicognina alla ricerca da 1 anno, 10 mesi, 4 giorni.
    #1869606 Rispondi
    Diana08
    Partecipante

    Ciao, se hai cicli sempre di 32 giorni, ovuli intorno al 16esimo giorno, se non dopo. Questo perchè la fase post ovulatoria (che va dal giorno dopo l’ovulazione al giorno prima in cui arrivano le mestruazioni) dura massimo 16 giorni, ma più spesso dura 14 giorni o meno, e minimo 10 giorni.

    Di conseguenza, per capire quando ovuli devi sottrarre la durata min e max di questa fase (se non conosci la durata della tua ovviamente) alla durata solita del tuo ciclo. Quindi su un ciclo di 32 giorni, l’ovulazione avviene tra il 16esimo e il 20esimo giorno, contando dal primo giorno di mestruazione.

    Se hai avuto le mestruazioni giorno 1 luglio, ovulerai tra il 16 e il 20 luglio probabilmente. Anche se avessi ovulato prima, probabilmente sarebbe accaduto dopo il 10 luglio. I rapporti li hai avuti il 4/5 quindi è difficile che siano stati fecondativi. In ogni caso, anche ammettendo che ci sia stata una ovulazione molto molto precoce, i sintomi di gravidanza non cominciano prima di 10/14 giorni dal momento dell’ovulazione.

    Purtroppo a volte il desiderio ci fa cadere in errore, ci siamo passate tutte. Stai tranquilla e focalizza i rapporti in questi giorni. In caso di ritardo, il 3 agosto fai test.

    Sono una cicognina alla ricerca da 1 anno, 1 mese, 21 giorni.
    #1869653 Rispondi
    MoonlightShadow8
    Partecipante

    Grazie 🙏

    Sono una cicognina alla ricerca da 1 anno, 10 mesi, 4 giorni.
    #1923150 Rispondi
    Mela26
    Partecipante

    Buonasera!
    Sono nuova nel gruppo, ho 26 anni e col mio ragazzo ho avuto un rapporto a rischio due settimane fa, da soli due giorni avevo cominciato ad assumere Yasminelle e per sicurezza sono andata in farmacia appena ho potuto e dopo circa 12 ore ho assunto la pillola del.giorno dopo.
    Nel frattempo ho continuato con Yasminelle, dopo 7 giorni dell’accaduto abbiamo un rapporto completo senza preservativi, nel giro di 48h comincio ad avere perdite marroncino rosate che hanno un forte odore di aceto/pesce e temperatura sempre un po’ alta, dolori strani… può essere che EllaOne abbia annullato l’effetto contraccettivo di Yasminelle e ora sia incinta? È normale avere sintomi sin da subito? Se così fosse ne sarei comunque felice ♥️ spero possiate aiutarmi a capire

    #1923152 Rispondi
    Sara123
    Partecipante

    Ciao, quelli che descrivi sono sintomi di un’infezione, ti consiglio di fare un tampone cervico vaginale per capire di che tipo.

    #1923404 Rispondi
    Diana08
    Partecipante

    Ciao, guarda da donna che ha assunto in passato sia la pillola sia la pillola del giorno dopo, ti dico che non sono caramelle ma farmaci veri e propri che non vanno presi con leggerezza o mischiati, per la tua salute in primis, visto che alterano la coagulazione e possono portare a trombosi in soggetti predisposti.

    Quando si comincia ad assumere la pillola contraccettiva è più sicuro astenersi dai rapporti completi nel primo mese di assunzione per dare al farmaco il tempo di agire e bloccare il processo ovulatorio naturale. Che non eri protetta lo immaginavi, altrimenti non avresti assunto la pillola del giorno dopo a soli due giorni dall’inizio della pillola contraccettiva.

    Tuttavia, è stata una scelta inutile e pericolosa per la tua salute.. La pillola contraccettiva si assume dal primo giorno di mestruazioni, quindi eri a 3 giorno del ciclo quando hai avuto il rapporto completo e non c’era nessun rischio di gravidanza, a prescindere dalla pillola o meno, in quella fase, visto che l’ovulazione avviene molti giorni dopo.

    Non avresti però dovuto avere un altro rapporto completo una settimana dopo, visto che non si può sapere come EllaOne abbia influito sull’efficacia di yasminelle, che già di per sè non è garantita il primo mese di assunzione. Nessuno può sapere cosa accadrà, se hai ovulato, se ovulerai, e quindi se il rapporto è da considerarsi a rischio oppure no.

    L’odore di pesce è tipico dell’infezioni da gardnerella, mentre febbre e dolori no. Sicuramente però nessuno di questi sintomi è riconducibile ad una gravidanza, Anche perchè i sintomi gravidici cominciano non prima di un paio di settimane dal rapporto, se questo è avvenuto in prossimità dell’ovulazione e ha portato a concepimento.

    Io ti consiglio sia di fare un tampone cervicovaginale completo per vedere se hai infezioni e curarle, sia di fare un test di gravidanza a 14 giorni da quest’ultimo rapporto, poichè semmai dovessi restare incinta, la pillola va sospesa altrimenti danneggia la gravidanza. Nel frattempo finisci il blister e sii più responsabile il prossimo ciclo. Con queste cose non si scherza.

    Sono una cicognina alla ricerca da 1 anno, 1 mese, 21 giorni.
Vedi 9 messaggi-dal 1 al 9(di 9 totali)
Rispondi a: Sintomi precoci, é possibile?


<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width=""> <span style=""> <div class="">