PMA Careggi Firenze. Esperienze

Questo argomento contiene 50 risposte, ha 14 partecipanti, ed è stato aggiornato da Amandina2019 1 mese, 2 settimane fa.

Stai vedendo 25 articoli - dal 26 a 50 (di 51 totali)
  • #1124139 Risposta
    Vittoria88
    Partecipante

    Ciao a tutte,

    Io ho la prima visita per pma a careggi la prossima settimana.

    Qualcuna ha info o consigli utili? Quanto tempo passa tra la prima e la seconda visita?

    Grazie mille a chi saprà darmi qualche informazione.

    #1124321 Risposta
    Lola
    Partecipante

    Ciao vittoria, io ho iniziato la stimolazione a careggi. Io ho fatto la prima visita a settembre 2018 e la seconda a febbraio 2019.

    Poi eco del 21esimo giorno a marzo e ora sono in stimolazione.

    Il consiglio e di armarti di pazienza e di corazza, i medici sono bravi ma scorbutici, mentre le infermiere per fortuna sono stra carine tutte. Se hai qualche altra domanda sono qui :)

    #1124755 Risposta
    Vittoria88
    Partecipante

    Ciao Lola.

    Grazie mille per le informazioni.

    Come funziona la prima visita?

    Posso chiederti anche che esami ti hanno richiesto per la seconda visita? Io ne ho gia fatti diversi ma credo che me ne richiederanno molti altri.

    Io ho pochissima pazienza ma in qualche modo riuscirò a affrontare il tutto.

    Te come stai? Come stanno andando le stimolazioni?

    Se ti va possiamo rimanere in contatto.

    In bocca al lupo per tutto. 😘

    #1124780 Risposta
    Lola
    Partecipante

    Ciao Vittoria!

    Si si, teniamoci in contatto, vorrei mandarti un messaggio privato ma non capisco questo forum come si fa!

    Comunque io sono arrivata alla prima visita con miei esami ormonali, eco e isterosalpingografia fatti. Lui con lo spermiogramma fatto.

    Ci hanno fatto ripetere lo spermiogramma e esami più approfonditi per lui (abbiamo un problema maschile) e a me hanno chiesto isteroscopia, biopsia dell’endometrio ed eco al seno.

    Poi per tutti e due consulenza genetica di coppia ed esami per le malattie infettive!

    #1125080 Risposta
    Vittoria88
    Partecipante
    This reply has been marked as private.
    #1128831 Risposta
    Leoncina
    Partecipante

    :bye: Salve a tutte,

    mi presento, ho 39 anni siamo anche noi al Careggi per fare eterologa maschile perché il mio compagno ha un problema grave che ha portato un anno fa la mia prima gravidanza ad interrompersi all’8vo mese… purtroppo non è stato il primo caso… aveva perso con la ex moglie un figlio per la stessa patologia…

    Ad oggi nonostante le 1000 indagini genetiche effettuate non siamo arrivati a niente…  quindi abbiamo optato x l’eterologa!

    Prossima settimana avremo il secondo colloquio con l’equipe dei medici…

    Per il momento mi sono pardi tuttibmolto scrupolosi e cortesi… spero solo che le tempistiche non siano bibliche.

    Come stanno andando i vostri percorsi…?

    Mi farebbe piacere confrontarmi con voi.. per noi è tutto nuovo….. spero solo che il percorso si concretizzi.

    A presto! :bye:

    #1129458 Risposta
    Vittoria88
    Partecipante

    Buongiorno Leoncina,

    Io ho fatto la prima visita la settimana scorsa, ho la seconda a fine agosto e ci hanno detto che dopo la seconda dopo qualche mese iniziamo il percorso, io sono lì per una omologa, non so se per l eterologa funziona diversamente, credo di no.

    Mi dispiace per i problemi del tuo compagno.. Facciamoci coraggio e cerchiamo di essere fiduciose. 😊

    Rimaniamo in contatto.

    A presto

    #1136132 Risposta
    Anonimo

    Buongiorno a tutte!

    Sono Alice ho 30 anni e ad oggi aspetto un’appuntamento al Careggi per ovodonazione.

    Sono in menopausa anticipata per una sindrome poliendocrina di tipo 2.

    Ho scoperto di non poter avere figli “naturalmente” a maggio 2018 e da quel giorno non mi sono mai più fermata.

    Sono sempre andata in cerca di esperti che mi dicessero qualcosa di diverso,che mi dessere almeno una piccola speranza.

    Ma ovviamente così non è andata.

    Io e il mio compagno siamo di Torino quindi a Febbraio 2019 siamo andati a fare un primo colloquio al Promea, poi alla Casa Valdese e qui ci hanno consigliato il Careggi.

    Finalmente una piccola luce in fondo ad un tunnel buio dove nessuno mi è mai stato d’aiuto veramente.

    Quindi eccomi a scrivervi per confrontarmi e per un sostegno di chi sa di cosa parlo, di cosa si prova in questa giostra che gira e che non si ferma più!

    #1136261 Risposta
    Leoncina
    Partecipante

    Piacere di conoscervi Alice e Vittoria…

    Dopo il secondo appuntamento che ho avuto la scorsa settimana sono rientrata a casa un po’ così… le tempistiche sono molto lunghe x eterologa ( noi facciamo quella maschile ) ci fanno parlato di 8/9 mesi di attese. :unsure:

    Pensavo diversemante…. adesso mi sto muovendo anche sul privato, perché non so se voglio attendere tutto questo tempo.. l’orologio biologico non aspetta i comodi di nessuno!!! :cry:

    #1136544 Risposta
    Lola
    Partecipante

    Ciao a tutte, scrivo solo per portare la mia testimonianza finora (non avebo piu scritto perché il mio topic non aveva avuto granche successo :-) ).

    In questi mesi sono rimasta in cura a Careggi, ho fatto la stimolazione che, nonostante amh buono e fsh un po’ altino ma accettabile, non è andata benissimo: al pick up purtroppo solo 3 ovociti prelevati e solo uno maturo da fecondare.

    Quell’unico ovocita maturo pero è riuscito a essere fecondato (metodo ICSI, per i problemi maschili del mio compagno) e si e trasfromato in un embrioncino di quattro cellule che mi èè stato trasferito in seconda giornata.

    Tredici giorni dopo ho fatto le beta ed erano positive, a 291.5. Quattro giorni dopo le ho rifatte ed erano a oltre 1300.

    Ora ho appuntamento per l’eco il 14 maggio e spero proceda tutto bene.

    Era il mio primo tentativo!

    Tutto questo per dirvi che, anche se su internet leggerete di esperienze che sembrano terribili, e sebbene ammetta che i medici sono un po’ burberi e a volte poco sebsibili, il centro secondo me è molto valido.

    Anche il mio ginecologo, tra tutti i centri pubblici e privati di Firenze (io sono di firenze) mi ha indirizzato subito a Careggi dicendomi che è un ottimo centro esperto!

    #1136623 Risposta
    Leoncina
    Partecipante

    :bye:   :yes: Ciao Lola,

    augiri per il tuo positivo! :yahoo:

    Anche io sono toscana, e il mio ginecologo era il primario me ne ha parlato bene..  devo dire che fino ad ora ho avuto un’ottima impressione del centro!

    Non posso lamentarmi, ho trovato tanta umanità e disponibilità da parte di tutti…. non so se farò il percorso da loro perché voglio tentare il prima possibile e attendere altri 9mesi vista la mia età mi spaventa molto; ma mi metterò in lista di attesa… in ogni modo una volta in gravidanza sarò seguita li al centro di gravidanze a rischio, sono i migliori.

    a presto :bye:

    #1144663 Risposta
    Medici19
    Partecipante
    This reply has been marked as private.
    #1145027 Risposta
    Claudia
    Partecipante

    Buongiorno a tutte! Sono Claudia e sono anche io in attesa della fivet a Careggi. La scorsa settimana ho fatto l ultima visita e la dottoressa mi ha inserito nella lista e mi ha detto che tra giugno e luglio verrò chiamata da un infermiera. Non ti danno però tante spiegazioni ☺ come funziona me lo potete spiegare? Vi ringrazio tanto! 🤗

    #1145742 Risposta
    Lola
    Partecipante

    Ciao Claudia, io ho fatto un percorso di icsi, ma penso sia uguale.

    Se hai già fatto tutti gli esami richiesti e li hai portati a far vedere e ti hanno detto che è tutto posto, allora verrai contattata per fissare l’eco del 21esimo giorno di ciclo. Quel giorno, oltre a farti un eco transvaginale e una prova transfer con una piccola cannula, ti prescriveranno il tuo piano terapeutico e ti diranno quando e come iniziare (generalmente dal secondo giorno di ciclo). Dopo circa 10/11 di stimolazione (in cui verrai monitorata da  con loro sia con esami che con eco, ogni due o tre giorni) ti faranno prendere un farmaco che servirà a bloccare l’ovulazione per circa 36 ore, trascorse le quali effettuerai in day hospital il pick up degli ovociti.

    Poi in laboratorio effettueranno la fecondazione e ti trasferiranno gli ovuli fecondati dopo 2-5 giorni (se non emergono problemi come l’iperstimolo, per cui il transfer potrebbe essere rimandato di un pochino).

    Mi sembra tutto, se hai altri dubbi chiedi pure!

    #1145806 Risposta
    Claudia
    Partecipante

    Sei stata chiarissima grazie mille!🤗🤗

    #1145807 Risposta
    Claudia
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Se ad esempio per un qualsiasi motivo vengono congelati gli embrioni e fatto il tranfert in un secondo momento la crioconservazione si paga?</p>

    #1145819 Risposta
    Lola
    Partecipante

    Questo non lo so, perché non ho congelato niente! Sarei curiosa di saperlo anche io. Penso il congelamento no, ma forse lo scongelamento sì?

    #1202523 Risposta
    Amandina2019
    Partecipante

    Io sono stata in cura a Careggi circa un anno. Non entro nel merito del piano medico ma domando a quelle che si sono trovate bene su che base? Penso che se ne possa parlare bene solo sulla base di un positivo perché altrimenti vuol dire che non siete mai stati in altri centri.

    1) orari appuntamenti quasi mai rispettati

    2) tempi di attesa lunghi imgiustificati tra una visita e la successiva

    3) monitoraggi frettolosi se hai la vescica non vuota ti trattano malissimo e non ti dicono niente su numero ovociti etc

    4) per fare prelievi e monitoraggi bisogna andare e 6 e 45 se non ci si vuole passare la mattinata

    5) la sala d’aspetto è un porto di mare

    Ora che il positivo vi faccia dimenticare tutti i disagi mi sta anche bene ma vi assicuro che sono stata in un altro centro e in confronto mi sembrava si essere in paradiso…

    #1202621 Risposta
    Lola
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Io ho fatto un tentativo a careggi e ho ottenuto subito un positivo. ora sono incinta di 26 settimane.</p>
    Non ho mai negato i modi bruschi dei medici, ma di contro accettazione, infermieri, biologi, ostetriche e anestesisti sono sempre stati tutti gentilissimi. In più io sono stata chiamata in tempi piuttosto rapidi (primo appuntamento trovato grazie a una rinuncia dopo tre giorni dalla prima telefonata, secondo appuntamento dopo 4 mesi portando tutti gli esami, dopo 1 mese inizio del piano terapeutico, pick up e transfer).

    Io sono di Firenze, Careggi è un centro pubblico e io non mi sarei mai potuta permettere un centro privato, oppure di andare in convenzione in un’altra città, per cui se devo mettere pro e contro in una tabellina, mi ritengo soddisfatta.

    Infine aggiungo che forse sì, il positivo fa dimenticare un po’ i trattamenti talvolta bruschi e le sveglie alle 5 del mattino per essere lì alle 6 e non arrivare tardi al lavoro, ma io ritengo il risultato fondamentale nel giudizio finale di un centro. Lo pensavo prima di iniziare il percorso, quando leggevo testimonianze che apparivano orripilanti su careggi, e lo penso anche ora: se i medici sono scorbutici ma sono bravi, poco mi importa del resto.

    In un mondo ideale dovrebbero essere bravi e gentili, certo, ma non viviamo in un mondo ideale per cui preferisco una coccola in meno e un risultato in più.

    #1202854 Risposta
    Claudia
    Partecipante

    <p style=”text-align: center;”>Brava stessa cosa che penso io,mi e sempre interessato il risultato e sinceramente mi sono trovata subito bene,ho fatto prestissimo come tempi. Avevo 5 follicoli di 4 pieni e 3 fecondati,ho ottenuto a luglio subito la gravidanza che poi purtroppo si e interrotta a 9 settimane ma questo è un altro discorso. Ho una blastocisti congelata tra poco ci riproveremo con quella e speriamo sia la volta buona.</p>

    #1202867 Risposta
    Amandina2019
    Partecipante

    Chi vi parla ha avuto un positivo… ma anche nel mio caso è finito in aborto con raschiamento. I mancati risultati spesso dipendono dalle problematiche con cui si accede alla pma e sapevo di partire con difficoltà.  Poi a me hanno trasferito in terza giornata… Non mi hanno mai parlato di blasto.. probabilmente mi sarei risparmiata l’aborto perché a blasto quegli embrioni non ci sarebbero arrivati probabilmente.. Anche io sono di Firenze non mi sarei mai potuta permettere un tentativo sui 4000 euro.. sono riuscita a farlo in convenzione a due passi da Careggi.. ragazze che vi devo dire sarò stata sfortunata.. scusate lo sfogo ma mi hanno fatto  perdere mesi preziosi, un raschiamento ed una depressione che mi sarei potuta evitare a mio parere con un attenzione maggiore forse.. dall’altra parte ho trovato cortesia e comprensione e sapete bene quanto in questi percorsi sia fondamentale la tranquillità. . In bocca al lupo a tutte l’importante è realizzare il nostro sogno

    #1202870 Risposta
    Claudia
    Partecipante

    Ma certo poi ognuno ha la sua esperienza,anche a me hanno trasferito 2 embrioni in 3 giornata e ho avuto poi l aborto interno e 1 lo hanno portato a blstocisti e lo hanno congelato. Io l’ unico problema che ho e una riserva ovarica di 0.60 quindi non tanto alta per il resto siamo apposto

    #1202880 Risposta
    Lola
    Partecipante

    Io penso che tante cose non siano imputabili a scelte sbagliate dei medici ma solo alla natura che fa il suo corso anche nella procreazione medicalmente assistita. Nessuno può sapere cosa sarebbe successo con delle blasto…

    Io per esempio alla fine ho prodotto pochissimo ovociti (tre) di cui solo uno è riuscito a essere fecondato. Mi è stato trasferito in seconda giornata (neanche in terza, in seconda). Eppure sono incinta.

    E quando me l’hanno trasferito facevo tremila pensieri, se sarebbe stato abbastanza forte, se ce l’avrebbe fatta. Ora mi dico il contrario: magari, se avessero scelto diversamente e avessero aspettato, in laboratorio non ce l’avrebbe fatta. Perché tutti dicono che l’utero è l’ambiente migliore per l’embrione.

    Tutto questo per dire che ci scervelliamo per capire perché le cose non vanno e di chi è la colpa, ma molto spesso la colpa non è di nessuno, né nostra né della scienza.

    Vi faccio un enorme in bocca al lupo e pensate sempre positivo!

    #1202883 Risposta
    Amandina2019
    Partecipante

    Eh sicuramente ci sono cose non spiegabili… pero’la dottoressa Livi del Demetra che mi ha seguito dopo ha reputato più opportuno portare a blastocisti visto la precedente esperienza.. Non pensate che anche io abbia prodotto chissà che.. Però da 5 ovociti buoni stavolta ho ottenuto 3 blastocisti, un risultatone perché ho quindi 2 congelati nel caso non andasse… mi ha prescritto meropur anziché gonal-f  ed effettivamente sembra aver avuto una resa migliore sulla qualità. Ho 35 anni anche io amh scarso 1.04. Pensate però che a Careggi non me l’avevano fatto fare.. l’ho scoperto a giugno

    #1203118 Risposta
    Leoncina
    Partecipante

    :bye:  Buongiorno ragazze,

    anche io avevo iniziato il percorso ( eterologa m. ) a Careggi.. i tempi di attesa mi hanno scoraggiata moltissimo e dopo 2/3 colloqui ( il primo con loro ma non ho visto la responsabile, il secondo con la Fatini, ed il terzo con una ginecologa ) ho abbandonato..

    Lato umano non posso che parlarne bene, tutti gentilissimi ma alla fine ho preferito andare al Demetra ( x via del laboratorio ) facendo eterologa in convenzione senza più liste di attesa, perché per i residenti in Toscana si sono sbloccate le liste.

    Detto questo concordo che essendo una struttura pubblica, magari sono tutti un po’ più freddi e frettolosi.. ma non crediamo che nel privato sia tanto diverso.. la sala di attesa forse è un po’ piccola e c’è un bel via vai di gente.

    Speriamo che snelliscano le varie procedure, sopratutto di eterologa, dove là tempistica oscilla dagli 8/12 mesi di attesa, perché il Careggi è un’ottima struttura.

Stai vedendo 25 articoli - dal 26 a 50 (di 51 totali)
Rispondi a: PMA Careggi Firenze. Esperienze

Creando o rispondendo ad una discussione, accetti le condizioni di riservatezza ed i termini di utilizzo.


Puoi inserire un nomignolo se non vuoi che appaia il tuo vero nome.


Dove inviarti le notifiche delle risposte (potrai poi disabilirale nel profilo utente)

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)