Ovodonazione -la cellula ovo che dona speranza!

  • Questo topic ha 15,947 risposte, 245 utenti ed è stato aggiornato l'ultima volta 48 minuti fa da Francesca.
Vedi 25 messaggi-dal 15,251 al 15,275(di 15,940 totali)
  • #1654262 Rispondi
    Nella76
    Partecipante

    Io del Piemonte.
    Son andata in due cliniche private a Torino, poi un po’ per comodità e vicinanza son andata in un clinica a Bra, sempre qui vicino a dove abito.

    Tutte a pagamento. Nel pubblico ho provato a chiedere po’ scorso anno ma poi mi han detto che ci voleva un po’ di mesi e così ho tentato privatamente.

    Beate voi che avete dei ginecologi che vi hanno indicato la strada, la mia mi ha mandato direttamente a Torino. E per la scelta mi son dovuta arrangiare.

    Ti confesso che nella clinica dove sono ora non è che mi entusiasma molto, su altri settori son il top. Ora vedo un po’ come và. Spero mi chiamino presto. X io momento ho solo avuto notizie dalla clinica di appoggio della Spagna che mi ha contattata. Avessi più coraggio e mi facessi meno problemi forse sarei andata in Spagna o in Svizzera. Certo i costi son parecchi….. soprattutto in Svizzera.

    #1654267 Rispondi
    November Rain
    Partecipante

    Io preferivo il pleyris al progefikk…con il progefikk mi dovevo portare il cambio di mutande al lavoro perché con le perdite abbondanti non puoi metterti i salva slip perche sei a rischio infezione. Ti auguro vada bene al primo tentativo, i farmaci te li fanno prendere almeno fino al terzo mese 🙈

    #1654268 Rispondi
    Valeveg
    Partecipante

    No beh la mia gine da questo punto di vista è stata totalmente inutile, mi sono cercata un ginecologo che lavora qui a Ge in ospedale nella fertilità da più di 30 anni, non voleva nemmeno ricevermi data l’età perché lui fa solo omologa poi però è uscita questa cosa della Liguria che manda fuori Regione per eterologa e quindi sono riuscita a prendere un appuntamento con lui (in effetti non eravamo dell’idea di farla prima…). Insomma ho fatto qualche acrobazia per poter andare da lui che a quel punto mi ha indicato qualche centro da contattare in Toscana, Piemonte e Lombardia ma in convenzione solo in Toscana.
    Sono partita con Versilia e Agimedica, poi ho aggiunto il Cortona avendone sentito parlare qui nei forum…
    Insomma ci vuole un po’ di creatività 🤣🤣🤣 ad aspettare la mia ginecologa sarei invecchiata!!

    #1654269 Rispondi
    Bio99
    Partecipante

    @Nina,io penserei (e spererei) di avere un colloquio a distanza con la dott. sa Colombo (se decido per il Cra) ed andare da lei solo per una visita. Poi in zona non ho riferimenti vicini di medici esperti in pma, credo basti un ginecologo di base per le eco, o no?
    @Valery, non tanto confusionaria.. Ma concentrata! Mi rassicura e mi piace la proposta di fare tutto su ciclo naturale (anche se temo, o meglio sono certa, che i miei valori ormonali sono incostanti durante i mesi.. Non so poi come si faccia)! E poi avere la Colombo dietro mi rassicurerebbe.. Questi per me sono i dati a favore del Cra. Vediamo il Bernabeu. Avevo messo in conto di fare la visita in presenza il 31 ad Alicante, ma pochi giorni fa sono stati cancellati tutti i voli di gennaio su quella linea.. Suppongo causa covid. Conviene concentrare i viaggi in primavera 🤞

    Sulle spese.. Non fatemi pensare. Fare il percorso in convenzione è una ricchezza. Non voglio pensare ai soldi che ho speso finora😑

    #1654271 Rispondi
    Valeveg
    Partecipante

    Dovessi andare privatamente sceglierei la Spagna senza dubbio!!

    #1654273 Rispondi
    Valeveg
    Partecipante

    Oddio così a lungo??? Pensavo solo fino al transfer!! Speriamo bene…
    Progeffik io lo prendevo per bocca quando ho fatto le iui…
    E va beh, faremo quello che serve dai 💪

    #1654279 Rispondi
    November Rain
    Partecipante

    No no, la terapia va continuata almeno fino alle beta, se la gravidanza si instaura si va avanti. In alcuni casi, anche l’eparina e il cortisone lo continui fino al termine della gravidanza.

    #1654283 Rispondi
    Valeveg
    Partecipante

    10 mesi di cortisone??? Oddio ma diventi rotonda!!! E pure eparina…punture tutti i giorni??? Argh aiuto devo assolutamente farmi passare il panico da ago mi sa…
    Io faccio sottocute 3 volte a settimana per la mia malattia ma ho un autoiniettore perché non riesco a guardare l’ago che entra…dovrò farmene una ragione 😅

    #1654443 Rispondi
    Tina
    Partecipante

    Grazie Maya @Gioia78 @Kandy
    lunedi vado dal mio ginecologo e chiedo di già di fare gli esami extra ( e grazie tantissimo a tutte – leggendo il forum mi sto facendo una lista e sono tutte informazioni utilissime).
    C’è qualcuna tra di voi che è Toscana? Sto cercando una ginecologa /ginecologo esperta di PMA perche vedo che è molto importante essere seguiti prima ( e dopo) in parallelo con il centro all’estero. Ma se contatto le cliniche ( Demetra, Futura) anche da privata i tempi di attesa sono lunghissimi ( e non so nemmeno se sono disponibili a seguire una persona che fa ovodonazione all’estero).
    Avete qualche nome da consigliarmi?
    Grazie

    #1654532 Rispondi
    Fragolina12.
    Partecipante

    Ciao Tina io ho fatto un colloquio conoscitivo con un ginecologo di Arezzo che si occupa di pma e segue il tuo percorso all’estero..

    La speranza aiuta a vivere 💖
    #1654602 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Ciao Tina, io abito in Toscana, a Viareggio.
    Ora sono seguita dalla Colombo a Milano, ma qui c’è un bravo ginecologo che mi ha seguita durante il precedente ciclo di ovodonazione (fatto in Grecia), e che si occupa di PMA in ospedale.
    È il dott. Alessandro Sacco che riceve anche privatamente in tempi abbastanza brevi.
    Se vuoi ti mando il numero, ma dovresti trovarlo anche online. Il suo studio è in via Pacinotti a Viareggio.

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1654605 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Per sapere se davvero è necessaria l’eparina (ahimè per me lo è), va fatto l’esame genetico del pannello trombofilia.
    La Colombo mi ha consigliato di fare quello per 13 mutazioni, io l’ho fatto per 15.
    E sorpresa, non sono pisitiva solo al MTHFR, ma anche ad altre 3 mutazioni. L’eparina non me la toglie nessuno.
    Forse con solo il MTHFR positivo (in eterozigosi) e l’omicisteina nella norma, avrei potuto evitarla…

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1655242 Rispondi
    Tina
    Partecipante

    Grazie mille, lo trovato!
    Per quanto riguarda gli esami genetici una clinica vale altra ?( suppongo che è meglio fare privatamente perché tempi di attesa erano lungissimi con Ospedale). Per trombofilia . E in generale cè qualche Toscana tra di voi e dove andate per le analisi?
    Grazie 🙂

    #1655276 Rispondi
    Fragolina12.
    Partecipante

    Io le ho fatte tramite il mio ginecologo che collabora con genoma di Roma. Comunque in maniera autonoma .. abbiamo fatto trombofilia e cariotipo di coppia

    La speranza aiuta a vivere 💖
    #1655470 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Io il pannello trombofilia (e anche il Fish test e Tunel test di mio marito) li ho fatti al laboratorio LAMM di Lucca.
    In ospedale avevo provato a Pisa e a Firenze, ma non facevano il pannello completo.
    In bocca al lupo!

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1655699 Rispondi
    Valeveg
    Partecipante

    Ciao ragazze, una domanda per voi!!
    Agimedica ci ha rilasciato il certificato di infertilitá (per accedere alla pma), vi risulta che vada consegnato in ASL anche per ottenere un’esenzione che permette di non pagare tutti gli esami prescritti???
    Perché qui la Asl non mi risponde ed io sto aspettando a prenotare gli esami ma forse inutilmente??
    Grazie!!!
    Ps mi riferisco ad esami del sangue, tamponi vaginali, tampone cervicale…tutto non compreso nell’esenzione M000 per gli esami preconcezionali.

    #1656532 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Fatteli prescrivere dal tuo medico di famiglia, con il certificato di infertilità sottomano.
    Però nel pubblico i tempi potrebbero allungarsi molto per alcuni tipi di esami.

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1656550 Rispondi
    Valeveg
    Partecipante

    Il mio medico dice che non sa che esenzione inserire e se ne deve inserire una…dice che dovrei andare alla ASL e farlo inserire a sistema da loro perché esca un codice esenzione, ti risulta? Inizio a dubitare che esistano altre esenzioni oltre alla M000.

    #1656574 Rispondi
    Nina
    Partecipante

    Ciao November Rain e Ciao Tutte,

    Non sono riuscita a leggere la chat in questi giorni.
    La data presunta e’ il 15 Maggio! La morfologica e’ andata bene, mamma mia che emozione (e pure un po’ d’ansia ovviamente, figurati se quella poteva mancare).

    #1656590 Rispondi
    Nina
    Partecipante

    @Bio non sono sicura di aver capito. Se la Colombo potra’ solo visitarti una volta, in cosa potrebbe aiutarti durante la preparazione? Stai pensando di spedirle i referti? Ma per quello ci sono gia’ i medici in Spagna. Avrai bisogno forse di un dottore vicino per biopsie, ecografie, analisi del sangue. Io credo che per quello basti anche un ginecologo esperto di fertilita’ nella tua zona. Pero’ se ti fa stare tranquilla fare un colloquio con la Colombo, sicuramente fai bene. Magari ti dara’ delle indicazioni lei su cosa fare. Avra’ sicuramente altre esperienze con pazienti lontane.

    Ragazze vi faccio un in bocca al lupo enorme. E’ una scelta difficile quella della clinica fate bene a riflettere molto.

    #1656636 Rispondi
    Valery
    Partecipante

    Ciao Nina! Che bello immagino la tua emozione 😍💪🥰

    #1656694 Rispondi
    Bio99
    Partecipante

    ciao Nina, in realtà è stata la dott.ssa del Cra a consigliarmi di rivolgermi alla Colombo, nonostante le avessi detto che lei è lontana da me…evidentemente, ho dedotto, non sono la prima che potrebbe farsi monitorare da lontano..anzi..pensandoci è stata proprio la dott.ssa a dirmi che sarebbe stata sufficiente anche solo una visita. Medici esperti in pma in zona non ne conosco..o lo devo cercare o mi faccio bastare un medico di base, che dite?
    Ancora non ho scelto la clinica comunque: ho preso contatti con Cra e Bernabeu..attendo la seconda e poi decido.
    🤞

    #1657148 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Non credo ti daranno un’esenzione, ma se ti fa la ricetta paghi solo il tiket minimo. Privatamente spendi sicuramente molto di più.

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1657154 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Nina Io ho deciso di farmi seguire dalla dottoressa Colombo anche se è lontana pure per me impiego circa 3 ore ad arrivare da lei.
    Ma è estremamente brava, molto esperta in fallimenti in aborti.
    E visto che io vengo da un intero ciclo che mi ha portato a tre transfer con beta negative, lei è la persona giusta per seguirmi, in tandem ovviamente con la clinica spagnola indicata da lei cioè il CRA.
    Credo che anche per bio sia un’ottima idea consultarsi con la Colombo e fare con lei una visita.
    Dopo una prima visita di persona la dottoressa è disponibilissima a rispondere anche via WhatsApp o email. Ma ha bisogno di vedere la persona dal vivo almeno una volta per poterla visitare, non basta la lettura degli esami fatti.
    Mi ha tenuto 2 ore la prima volta, è super scrupolosa e analizza ogni dato in modo scientifico.
    Non fa un’ecografia di routine…
    E al CRA la dottoressa Molfino si affida a lei per tutto quello che riguarda l’accertamento dello stato di salute dell’utero e la sua preparazione.

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1658545 Rispondi
    Spatella17
    Partecipante

    Buongiorno a tutte e piacere. Sono arrivata qui perché ho trovato il link in un articolo in cui una donna parlava della sua esperienza nella ricerca di un bimbo.
    A maggio compirò 43 anni e la mia domanda è semplice: sono ancora in tempo per un’ovadonazione con il SSN? Il limite è 43 anni, ho letto, ma non ho capito se tale limite è fino ai 43 compiuti compresi o no. Cioè, nel mio caso, ho tempo fino ad aprile 2023?
    In breve la mia storia:
    – anni fa ho passato un calvario per avere il mio primo bimbo. Ho avuto 5 aborti e dopo anni di analisi, pianti, ostacoli, rabbia, dolore, ho finalmente scoperto la causa. Traslocazione cromosomica bilanciata. Dopo 5 aborti, la sesta gravidanza va a buon fine (senza pma, in modo totalmente naturale, grazie solo a un colpo di fortuna colossale). Avevo 38 anni quando è nato il mio bimbo.
    – Due anni fa, io e il mio compagno abbiamo provato ad avere il secondo (siamo forse pazzi), ma non sono più a rimanere incinta (mentre negli precedenti rimanevo incinta con molta facilità, ma poi arrivava l’aborto 🙁 ) . Al centro PMA mi hanno diagnosticato infertilità (amh quasi zero e follicoli assenti). Unica speranza: ovodonazione.
    E quindi eccomi qui. A chiedervi consiglio.
    Vi ringrazio anticipatamente e vi abbraccio tutte

Vedi 25 messaggi-dal 15,251 al 15,275(di 15,940 totali)
Rispondi a: Ovodonazione -la cellula ovo che dona speranza!


Puoi inserire un nomignolo se non vuoi che appaia il tuo vero nome.


Dove inviarti le notifiche delle risposte (potrai poi disabilirale nel profilo utente)


<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width=""> <span style=""> <div class="">