Incinta dopo un aborto…il tempo non passa mai!

  • Questo topic ha 286 risposte, 56 utenti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 mesi fa da Charlie.
Vedi 25 messaggi-dal 1 al 25(di 288 totali)
  • #1130290 Rispondi
    Silvia
    Partecipante

    Salve a tutte,
    Sono Silvia, ho 27 anni e a novembre ho avuto un aborto spontaneo. Sono sposata da 2 anni e mezzo, e avevamo scelto di aspettare un po’ prima di avere bambini, ci siamo sposati presto e volevamo sistemare diverse cose. Al primo tentativo, il test diceva “incinta”, io me lo sentivo e ho camminato davvero 3 metri sopra il cielo senza pensare che veramente, tutte quelle “attenzioni” delle prime settimane avessero davvero a che fare con questa cosa che…”no, ti pare che accadrà a me!” . Alla ottava settimana prima eco, non c’era battito, ma potevamo ancora sperare nell’ovulazione ritardata, visto che la placenta era alta e assente ogni perdita. Prossimo controllo sarebbe dovuto avvenire dopo due settimane, mentre in quella successiva dovevo ripetere le beta. Esco dallo studio della ginecologa che già mi sembrava di morire. Il giorno dopo iniziano le perdite scure, marroni…non pochissime, ma scure. Speravo… mi ero tranquillizzata, “perdite da impianto” mi dicevano. Arriva il giorno delle beta…le ritiro…DIMEZZATE! Penso di non essermi mai sentita così.
    Un dolore nell’anima.
    Non capito.
    Non compreso.
    Stava iniziando la fine. Due giorni dopo, prima emorragia, poi una seconda…e quella eco di controllo stabilita alla decisa settimana, fu in realtà l’eco di controllo post aborto. Dove ero quasi completamente pulita, senza raschiamento, tutto da sola.
    In una notte dove senti svuotare il tuo cuore, dove il dolore fisico non è così potente da poterti distrarre da quello interiore, quello del cuore di mamma che già pensava alla cameretta. Mi facevo forza, prendevo per buono ciò che mi dicevano “non era sano,meglio così”, “dai era l’inizio” ,”su con la vita, hai voglia a figli siete giovani”…
    Così, come se quel piccolo fagiolino non fosse mai esistito, come se fosse una qualsiasi cosa da scaricare nel water. Ma io non ci riuscivo, la rabbia aumentava insieme alle frasi che sentivo dirmi. Ma non potevo nemmeno urlare il mio dolore. Perché mi sentivo sbagliata. Perché mi dicevano che ero stata fortunata per come era andata la cosa. Perché era peggio se fosse nato morto…di tutto mi hanno detto.
    Ma io, oggi, non riesco a non pensare che tra meno di due mesi, avrei potuto abbracciare il mio piccolo miracolo. Sono stata mamma, io. Io lo so. Il mio piccolo angelo, lo porterò per sempre con me.
    Oggi…sono incinta di 5 settimane +6 giorni. Sono diventata scaramantica. Nessuno sa nulla, nemmeno mia madre. Solo mio marito, ed ovviamente i dottori. Ho paura. Tremo di paura.
    Ho preso la prima ecografia a 10 settimane, per il terrore che possa davvero avverarsi la questione dell’ovulazione ritardata in modo vero, sano e giusto. Ma mi farebbe morire. Allora preferisco tardare un po’, tanto 2 settimane non cambiano nulla. Queste settimane non passeranno mai. Sarà sempre una corsa al primo crampo scongiurando ogni perdita.
    I miei sentimenti sono nulli. Mi sento cinica e scettica. Non riesco a pensare di avere un fagiolino dentro di me. Ci provo. Ma ho paura. E spero, spero che andrà tutto bene❤.

    Del mio cuore il battito migliore
    #1130570 Rispondi
    Yolandagordon
    Partecipante

    Tesoro, ti capisco. Io ho avuto un AS ormai nel 2015, e mai avrei pensato potesse succedere a me. Nel 2016 sono rimasta incinta e ho partorito il mio bimbo. Quest’anno (2019) volevamo cercare un fratellino per mio figlio, e a Marzo ero incinta.

    Quasi 2 settimane fa sono corsa in pronto soccorso per una micro perdita, e il cuoricino che batteva a 7 settimane, si era fermato (anche lui, come il primo) a 8 settimane. La settimana scorsa mi sono pulita senza raschiamento (come per il primo aborto) e ho fatto solo un controllo post aborto. Tra 2 cicli possiamo riprovare. Anche questa volta non avrei mai pensato potesse Ri-Capitare a me.

    E fa male, come la prima volta. E’ sempre una perdita, un lutto. Mai dimenticherò quei due angioletti che sono venuti a noi e poi sono volati di nuovo in cielo.

    Tutto è possibile, l'impossibile richiede solo più tempo.
    Sono mamma di Riccardo (7 anni) Margherita (4 anni)
    #1130573 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    Ti capisco, ho fatto da poco 28 anni, io ho avuto 2 aborti, uno a 7 settimane  e uno a 18 settimane, a inizio 5o mese, tutt ora che sono nuovamente in attesa pochi sanno della mia gravidanza, perché sono molto spaventata, ma vedrai che questa volta andrà tutto bene :rose:

    #1130603 Rispondi
    dolcetta21
    Partecipante

    Ciao! Ti capisco benissimo!

    Anch’io sono incinta dopo un aborto a settembre, non riesco a parlare delle mia gravidanza se non qui sul forum e con il mio compagno. Hai fatto bene a prenotare una visita così avanti, io ho fatto l’errore di farla prestissimo e mi sono pentita xk ovviamente c’era solo la camera gestazionale. Entro oggi nell’11 settimana ma ho ancora tanta paura, vorrei solo che fosse già novembre e che il mio bimbo fosse nato! Purtroppo non credo ci sia un modo x superare questa paura…ma avere paura non significa che qualcosa andrà male! :heart:

    Sono mamma di A (7 anni) e C (4 anni)
    #1130700 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    Buongiorno ragazze… io a gennaio  ho avuto un aborto spontaneo.. ho sofferto moltissimo ora sono incinta di due mesi .. ho tanta paura che mi possa capitare.. 😥 😥 😥

    #1132696 Rispondi
    liz
    Partecipante

    Ciao Silvia, anke io purtroppo ho avuto un AS…e anke x me s trattava di qlk ke succedeva solo alle altre, x sentito dire insomma. E invece…dopo il mio primo figlio, la gravidanza successiva s é interrotta a 7 settimane 😥 ..il dolore lo abbiamo superato insieme con mio marito e i miei genitori…poi dopo 3 mesi c abbiamo riprovato ed é arrivata la nostra Aurora. La paura di quel primo trimestre era sempre presente, ed é vero il tempo nn passava mai…poi appena entrata nel quarto m sono un pò rilassata…sempre attenta ad ogni tipo d macchiolina sugli slip, ma il periodo peggiore era passato..e il mese prox spegnerà la sua prima candelina :heart: !! Tanti incrocini x il tuo amore!!!

    Sono mamma di Alessandro (8 anni) Aurora (6 anni)
    #1133178 Rispondi
    Ricciolina
    Partecipante

    Leggere tutto questo mi ha riportata a maggio del 2018… Il giorno del compleanno di mio marito la ginecologa ci ha comunicato della camera vuota. Devo ancora superare tutto… Stiamo provando ma nulla, sono ferma in un limbo e penso di non riprovare più una gioia simile. Fuori sembro felice ma dentro sono morta… Ogni ciclo per me è un lutto e i primi 3 4 giorni dell’arrivo delle rosse un continuo rimurginare… Speri ma alla fine… :negative:

    #1137139 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    Quanti anni hai ricciolina? Anche io as a aprile 2018, poi nulla. Non sono più riuscita a rimanere incinta. Hai fatto controlli? Noi ci stiamo rivolgendo a pma- ps io ho 34 anni

    #1137236 Rispondi
    Cabaluccia
    Partecipante
    1. Leggere che altre donne hanno vissuto questo dolore mi fa sentire un po’ meno sola. Sto vivendo un aborto spontaneo alla 7 settimana. Due giorni fa ho avuto delle leggere perdite rosate, da li subito la paura…non erano scure…chiamata al pronto soccorso ginecologico, ti dicono che è meglio andare li per un controllo, ti visitano, fissi il volto silenzioso del ginecologo che guarda lo schermo e già hai capito…poi quelle parole “signora mi dispiace” e tu non vuoi sentire più nulla…non riesci a capire più nulla!guardi il tuo compagno lo vedi che ha le lacrime e tu pensi che non può essere vero, che non è possibile passare dal sentirsi sulle nuvole a sentirsi morire. Il medico ti parla di statistiche, ti dice che è un evento comune, che è stato meglio ora che più in la, che cmq nelle situazione drammatiche bisogna vedere il lato positivo…e tu ti domandi quale sia il lato positivo in tutto questo! Pensi di far parte di quella donna su quattro che non soffre di nausee e invece anche quello ti rendi conto che era un segno perché in realtà fai parte invece di quella donna su quattro che vive un aborto! Senti le frasi dei familiari e amici più stretti che ti dicono che è la vita, che fa male ma passerà, che forse sei stata troppo ansiosa…e tu ti senti in colpa per il carattere che hai perché si, forse tutta l’agitazione che hai vissuto in questi giorni per molti motivi può aver provocato l’aborto, ti senti vuota, senti che hai perso una parte di te, non ti senti capita nemmeno da tua mamma che dice di soffrire quanto te e per te ma che tu pensi in realtà non aver mai vissuto questa cosa e quindi non in grado di capire realmente il tuo dolore. Non accetti la cosa, senti che non ce la puoi fare a riprenderti…sai che sul lavoro dovrai far finta di aver avuto l’influenza gastrointestinale quando vorresti invece gridare il tuo dolore. Ti immaginavi già mamma…immaginavi il tuo prossimo Natale con il tuo cucciolo così tanto desiderato! E invece nulla…le parole dette con freddezza..” un mi spiace signora” ed è tutto svanito!!e ora il peggio…oggi avresti dovuto vederlo…e invece la visita per confermare l’aborto…e capire cosa succederà al tuo corpo…quando e come realmente sarai vuota!e la pura e le domande: succederà di nuovo?quando.posso riprovarci?riuscirò a rimanere incinta nuovamente?se ora avevo paura quanta ne avrò alla prossima occasione? Scusate per la lunghezza dello scritto…scusate lo sfogo…ma ho un tremendo bisogno di condividere con qualcuno che lo ha vissuto…che sa quanto forte sia questo dolore anche se il tuo scricciolo era solo di 9 mm!…perché sembra che questa cosa non veda detta…che l’aborto vada quasi celato…!Grazie a chi leggendo capirà
    #1137376 Rispondi
    Tamara
    Partecipante

    Purtroppo io solo dopo esserci passata mi sono resa conto di quanto sia frequente l aborto spontaneo,  disgraziatamente non sei sola.. sappiamo cosa stai passando e non c è conforto se non il tempo, ma soprattutto non devi arrenderti. A me x 39 anni hanno fatto credere di non poter avere figli quindi non ci pensavo proprio. Fino a un ritardo di un mese e mezzo e un test fatto così tanto x, positivo ma purtroppo sogno finito a 8 settimane,  ho pensato xche darmi una speranza per poi affossarmi così che crudeltà.  Poi però ho pensato che allora potevo ancora sperare e ormai 40 enne ho continuato a provarci con più forza di prima ..Ed eccomi qui 28 settimane!  Se è successo a me può succedere a chiunque pensa solo che c è chi non ha mai visto un positivo,  tu si quindi vuol dire che ci puoi rimanere! ! Auguri !!

    #1162846 Rispondi
    Carlona
    Partecipante

    Ciao io 2 anni fa ho avuto un aborto, erano 3 anni che desideravo un figlio ma mio marito non voleva poi si è convinto e nello stesso periodo della nostra prima figlia sono rimasta incinta un emozione unica; poi purtroppo ho scoperto di avere avuto un aborto interno durante un ecografia ricordo ancora il rumore del pugno del dott sull’ecografo poi per due anni che non sorridevo più , che avevo incubi tutte le notti che stavo rovinando la mia vita e quella di mia figlia sono rimasta di nuovo incinta però non riesco ad essere felice sono convinta che lo perderò di nuovo non riesco neanche a smettere di fumare sto malissimo

    #1172516 Rispondi
    Francesca
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Ciao a tutte,come voi anche io ho avuto un as,a fine maggio. Era la mia prima gravidanza Le prime settimane sono state durissime,mi sono isolata dal mondo poi piano piano sono riuscita a concentrarmi su ciò che verrà e ad essere positiva. È più facile a dirsi che a farsi lo so,xò pensare negativo non porta a nulla e genera solo ansia. Anch’io come tamara non sono una giovincella,ho 39 anni e sicuramente non posso permettermi di perdere tempo. Sono alla ricerca della prima gravidanza xché la vita ha voluto che a 32 anni finisse una lunga relazione e che il mio attuale compagno non fosse pronto prima di adesso Ho sempre pensato ad evere una famiglia e ora che tt era apposto il sogno si infrange A carola vorrei dire di provare a pensare che questa volta può essere diverso,non buttarti giù. Lo so che.la paura è tanta ma.ora il tuo fisico non ha certo bisogno di stress…e di sigarette,che possono provocare aborto spontaneo.Io sono ex fumatrice,vedere il test di gravidanza positivo xò mi ha fatto buttare quello schifo inutile. Oggi primo colloquio con la ginecologa Da settembre posso riprovarci e speriamo di tenere a bada la paura. Bisogna crederci,dipende solo da noi.</p>
     

    #1173869 Rispondi
    Marianna
    Partecipante

    Ciao a tutte, presa dal panico ho cominciato a girare su Google… e vi ho trovate. Io sono Marianna e stamattina ho fatto il test… positivo. Ho avuto due aborti spontanei entrambi intorno alla 6-7 settimana, una gravidanza biochimica alla 6 settimana dopo ICSI e due ICSI fallite alle spalle… e ho 42 anni. Chiunque di voi avesse una parola gentile sarebbe più che gradita… grazie. Non so nemmeno come camminare, come muovermi, cosa pensare. Al momento ho parlato solo con la ginecologa, nemmeno con mio marito perché ho paura di rivederlo soffrire.

    #1173890 Rispondi
    Silvia
    Partecipante

    Marianna, forza che stavolta andrà benissimo! Positiva e tranquilla…fai attenzione a non fare sforzi e a ciò che mangi, per il resto più ti rilassi meglio è. Congratulazioni… capisco la tua paura e ti sono vicina, ma ce la farai! Vedrai :rose:

    Del mio cuore il battito migliore
    #1173891 Rispondi
    Silvia
    Partecipante

    Ragazze, Volevo ringraziarvi tutte per le vostre testimonianze, sono oggi a 18 settimane ma ho ancora paura…aspetto un maschietto! Un abbraccio a tutte :heart: 

    Del mio cuore il battito migliore
    #1173931 Rispondi
    Marianna
    Partecipante

    Cara Silvia e care tutte,

    Grazie di cuore per il tuo incoraggiamento! E in bocca al lupo, vedo che sei di 18 settimane, bellissimo!!! :heart:

    Ho appena ritirato le analisi: Beta 842 e TSH nella norma, sono felice! Sono al terzo giorno di ritardo, quindi credo di essere di “5 settimane” e non mi sembra vero… Grazie a tutte, è un sollievo sapere che ci siete…

    Marianna

    #1173934 Rispondi
    Silvia
    Partecipante

    il TSH nella norma è già molto, io lo avevo sballato e ho avuto molta paura…e le beta sono ottimeeee :yahoo: :yahoo: , io le avevo più basse al terzo giorno di ritardo! Forzaaaaaa che questo anno è fortunato :rose: 

    Del mio cuore il battito migliore
    #1173954 Rispondi
    Marianna
    Partecipante

    Grazie davvero con tutto il cuore!! Ti sento tanto vicina, è bello sapere che qualcuno capisce che cosa è tutto questo… Ho appena sentito la ginecologa che mi ha dato inositolo mattina e sera, cardioaspirina e progesterone… figurati che avevo già tutto perché stavo aspettando il ciclo per fare un’altra stimolazione per la terza ICSI! :yahoo: sono ultracarica!!

    #1533846 Rispondi
    Laura
    Partecipante

    Siamo tutte unite dallo stesso dolore e dalle stessa paura…. però ragazze voglio solo dire una cosa… ho fatto intervento 7 giorni fa, aborto spontaneo ero alle 14 lui si è fermato a 9… io non mi sono accorta di nulla… L ho scoperto al bitest… il nostro corpo ascolta la nostra testa… L ansia, la paura.. fanno malissimo al nostro bambino ve lo garantisco.. state serene e pensate solo a star bene… andrà tutto bene❤️

    #1535047 Rispondi
    Silvia
    Partecipante

    Ciao! Come è andata la tua gravidanza poi? un abbraccio

    Del mio cuore il battito migliore
    #1535052 Rispondi
    Silvia
    Partecipante

    Ciao a tutte ragazze, voglio scrivervi dopo due anni, per dirvi che poi quella gravidanza appena iniziata, di 5+6, oggi si chiama Adriano ed è l’amore della mia vita. E’ proprio un bimbo arcobaleno, come dice la leggenda dei bambini nato dopo un aborto. Spesso penso a come sarebbe stato il mio primo bambino, il mio primo grande amore, che è andato via così, in un batter d’occhio, esattamente come è arrivato. Sarà sempre il mio primo figlio e non lo dimenticherò mai. Ma possiamo tornare a gioire e ad amare doppiamente. Apprezzando ogni cosa di una gravidanza post aborto. Forza ragazze, non siete sole. Non mollate.

    Del mio cuore il battito migliore
    #1535113 Rispondi
    Marianna
    Partecipante

    Ciao ragazze! Anche io vi scrivo per dirvi che poi quel puntino è diventato il bellissimo Omar che adesso ha 14 mesi e in questo preciso momento è a divertirsi al nido con i suoi amichetti!! La gioia più bella che avessi mai potuto ricevere dopo tanto, troppo dolore… Se mai vi capiterà di conoscere persone che stanno passando un brutto momento per questo motivo, dite loro di scrivermi, sarò felice di fare da esempio! Ho 44 anni, vado per i 45, ho avuto 2 aborti spontanei, un aborto dopo ICSI, 2 ICSI fallite e infine un bambino stupendo e sano completamente naturale con una gravidanza splendida senza nemmeno un mal di testa alla mia veneranda età!! SI PUO’ FARE! Vi abbraccio tutte forte, solo voi potete capire!

    #1535125 Rispondi
    Silvia
    Partecipante

    Grandissima!

    Del mio cuore il battito migliore
    #1536441 Rispondi
    Ricciolina
    Partecipante

    Ciao, fortunatamente super bene. È nata Angela di 3.790 kg.

    #1548850 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    È bello leggere le vostre storie.. mi fa sorridere e sperare
    Io ho avuto un aborto spontaneo il 14 Maggio e sto aspettando il capoparto per poter ricominciare a cercare
    Purtroppo la mi testa ogni giorno pensa “ce la farò ancora a rimanere incinta? Andrà bene? Quanto ci metterò?”
    Mi impegno molto a non pensarci ma la testa spesso va da sola.
    Grazie davvero per condividere le vostre storie.. aiutano davvero tanto.. ❤️

Vedi 25 messaggi-dal 1 al 25(di 288 totali)
Rispondi a: Incinta dopo un aborto…il tempo non passa mai!


<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width=""> <span style=""> <div class="">