Sostegno alle famiglie

Contributi Pannolini lavabili in Friuli Venezia Giulia: i comuni aderenti

*** pagina in continuo aggiornamento***

Udine e provincia: 

Dal 2011 alcuni comuni in provincia di Udine hanno dato vita al Progetto Pannolini Lavabili. Attualmente ne fanno parte i comuni di:

  • Pasian di Prato (Ente capofila)
  • Basiliano
  • Campoformido
  • Colloredo di Monte Albano
  • Martignacco
  • Tricesimo
  • Moruzzo
  • Reana del Rojale
  • Remanzacco 
  • Tarcento

Lo scopo è quello di incentivare e informare le famiglia all’uso dei pannolini lavabili per uno stile di vita sostenibile ed educare i propri figli fin da piccolissimi al rispetto dell’ambiente. Senza dimenticare il notevole risparmio economico.

Abbiamo già parlato in dettaglio di pannolini lavabili nel sito, e vi rimando agli articoli informativi per avere tutte le risposte. Ora vediamo insieme i contributi per le famiglie che prevedono i comuni aderenti al Progetto  Pannolini Lavabili.

In sintesi  tutti i genitori che acquisteranno una dotazione sufficiente di pannolini lavabili, sarà riconosciuto un contributo pari al 50% della spesa sostenuta, fino ad un massimo di € 150,00.

Un risparmio notevole che va ad aggiungersi a quello ancora più cospicuo dell’utilizzo dei lavabili che permette un risparmio  dal parte della famiglia di circa 1500 euro nei primi tre anni di vita del bambino.

Per tutte le informazioni : http://www.progettopannolini.it

Un grazie ad Eleonora che ha segnalato questo progetto!

  • Sempre in provincia di Udine  i comuni di Bertiolo, Codroipo e Sedegliano  prevedono un contributo del 50% per l’acquisto di pannolini lavabili a tutti i nati dal 01.01.2009 al 31.12.2012. Per tutte le informazioni  clicca qui.
  • Il Comune di San Daniele ripropone nel 2012 il porgetto  “Dai un calcio al tuo pannolino”,  Il Comune  prevede contributi fino a 150 euro per i bambini nati nel 2011-12 (poi anche nel 2013 e ‘14) per l’importo corrispondente all’acquisto di un kit completo e dei veli previa presentazione di fattura o scontrino fiscale; fino a 100 euro entro un anno dalla concessione del primo contributo e fino a 50 entro il successivo.(Fonte)
  • Il comune di Corno di Rosazzo  prevede un contributo del 50% sull’acquisto dei lavabili (link)

Pordenone e provincia

  • Per quanto riguarda Pordenone,  il comune per il 2012 prevede un contributo è pari al 50% della spesa sostenuta, fino ad un massimo di € 120,00 per ogni bambino. Per informazioni e download documentazione:http://www.comune.pordenone.it/it/comune/progetti/contributi-pannolini-lavabili/
    Tel. 0434 392253 email marta.saksida@comune.pordenone.it
  • Il comune di Prata  eroga un contributo per le famiglie con figli tra gli 0 e i 3 anni, di 120 Euro e comunque mai superiore al 50% del loro costo, certificato attraverso la presentazione dello scontrino o della ricevuta. Per tutte le informazioni scarica la brochure.
  • Il comune di Sacile prevede un contributo  pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto dei pannolini lavabili fino a dei massimali diversi tra il primo e il secondo anno di vita del bambino.Le domande di contributo dovranno essere presentate al Comune di Sacile attraverso l’apposito modulo, completo della documentazione richiesta, scaricabile dal link a lato, o reperibile presso l’Ufficio Ambiente.
    Potrai avere informazioni più dettagliate presso i rivenditori (trovi l’elenco su www.ambienteservizi.net).
  • Comune di Rveredo in Piano (Clicca qui per tutte le informazioni)

Inoltre tutti i comuni della provincia di Pordenone che aderiscono alla società Ambienti e Servizi (Arba, Arzene, Azzano Decimo, Brugnera, Casarsa della Delizia, Chions,  Cordovado, Fiume Veneto, Fontanafredda, Morsano al Tagliamento, Pasiano di Pordenone, Polcenigo, Pravisdomini,  Sacile, San Giorgio della Richinvelda, San Martino al Tagliamento,  San Vito al Tagliamento,  Sesto al Reghena, Valvasone e  Zoppola) hanno aderito all’iniziativa CuccioloSostenibili.

 Gorizia e provincia

Per sicurezza è sempre bene chiedere informazioni al proprio comune perchè non sempre queste iniziative vengono pubblicizzate via web.

Se vuoi segnalare l’iniziativa simile del tuo comune scrivi a elena@periodofertile.it  in modo che possa pubblicare l’avviso per informare altre mamme! Grazie della collaborazione

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

2 Commenti

  • Salve! Io sono di Udine, ho una bimba di 2 mesi e mi piacerebbe usare i pannolini lavabili, ma dove posso chiedere per il contributo?? Ho chiesto in comune a Udine, e nessuno sapeva niente! Grazie