I prodotti ecologici per bambini che piacciono alle mamme

I prodotti ecologici per bambini rispondono direttamente alle esigenze dei più piccoli e dei genitori che hanno scelto uno stile di vita nel rispetto l’ambiente. Ecco che i genitori acquistano più volentieri

I prodotti ecologici per i bambini costituiscono una categoria che negli ultimi anni sta interessando sempre più genitori e il trend è tuttora in ascesa.

Il rispetto dell’ambiente è solo uno dei motivi che spingono mamme e papà ad acquistare prodotti green. L’idea di fondo infatti, oltre che contribuire alla salute del pianeta, è quella di utilizzare prodotti ecologici che siano il più possibile in armonia con la salute dei bambini, anche se questo può voler dire spendere un po’ di più.

Per questo motivo molti brand stanno rivedendo i loro prodotti per bambini operando in un’ottica green. Questo significa che stanno rivedendo materie prime e processo di produzione o aggiungendo servizi e prodotti ecologici per bambini alle loro offerte che prima non avevano.

5 tipi di prodotti ecologici per bambini che piacciono alle famiglie green

Se anche a voi piacerebbe avvicinarci allo stile green, di seguito troverete cinque tipologie di prodotti ecologici per bambini basici che possono darvi un’idea di cosa piace alle famiglie green. Sono prodotti che comunemente sono presenti in una famiglia e che non dovrebbero mancare nella lista nascita. Se infatti non sono direttamente i genitori a comprarli, possono essere suggeriti ad amici e parenti come utili e graditi regali da fare.

1. Corredino e vestitini ecologici

prodotti ecologici per bambini

Corredino e vestitini ecologici per bambini sono uno dei prodotti più graditi a tutti genitori e non solo quelli col pallino del green. Vestitini e corredino infatti sono tutti elementi che vengono a contatto con la pelle del bambino e per questo è doveroso che non siano fatti con prodotti sintetici o trattati, ma siano in materiale naturale e privi di sostanze potenzialmente tossiche o irritanti.

Fibre organiche come il cotone, il cotone Pima, la seta, il bamboo sono quelle più utilizzate per i vestitini e i capi dei bambini che devono stare a diretto contatto con la pelle. Questi materiali sono morbidi, ipoallergenici e lasciano traspirare la cute dei neonati.
Se poi, oltre che ad essere ecologici, sono anche biologici (cioè realizzati con fibre derivanti da metodi di coltivazione biologica certificata) è un valore in più che i genitori apprezzano sempre.

Per maggior sicurezza comunque esiste la certificazione Oeko-Tex® che alcuni capi riportano e che garantisce l’assenza o la non pericolosità delle sostanze, tipo i coloranti, utilizzate nel processo produttivo.

In commercio e anche on line non avrete problemi a trovare tutine per neonati, body, leggings, felpe, maglioncini, T-shirt, pantaloni, copertine, sacchi nanna, lenzuolini e biancheria per il bagnetto e tutto l’occorrente per un corredino ecologico e anche bio.


2. Pannolini lavabili e pannolini monouso ecologici

prodotti ecologici per bambini

Utilizzare i pannolini lavabili è una scelta ecologica impegnativa ma che fa anche risparmiare molto. I pannolini infatti sono una voce di spesa che pesa molto sul budget familiare e poter utilizzare pannolini lavabili è senza dubbio una soluzione intelligente oltre che una scelta rispettosa per l’ambiente. Di norma i pannolini lavabili sono realizzati in materiali naturali come canapa, bambù, cotone biologico e per questo non irritano la pelle. Per lavarli è bene attenersi attenersi ai consigli delle case produttrici e per approfondire potete leggere questi nostri consigli

 

Se invece la scelta dei pannolini lavabili non fa per voi, ma non volete produrre una montagna di rifiuti inutili e dannosi per l’ambiente, potete optare per i pannolini monouso “ecologici”.
Si tratta di pannolini per bambini usa e getta ma in quanto fatti con fibre naturali sono biodegradabili a basso impatto ambientale e sicuri per i bambini.
Questo tipo di pannolini sono di norma composti da una parte in cellulosa, certificata e non trattata, che provvede ad assorbire e una parte impermeabile fatta in Mater-bi una bioplastica  biodegradabile e compostabile.

Se volete orientarvi con qualche nome potete cercare i pannolini Nappynat, Ecoboom, Naturaè, Bambo Nature.


3. Attrezzature ecologiche

 

Le attrezzature e gli accessori che servono quando in casa c’è un bambino sono davvero tante: i biberon, il lettino, il seggiolone, il passeggino, il fasciatoio e così via. Così come per i vestiti, anche per le attrezzature e gli accessori, si possono acquistare quelli ecologici.

Basta cercare e scegliere quei prodotti green realizzati con materiali sostenibili o riciclati (e che quindi hanno un minore impatto ambientale) o quelli che sono riutilizzabili cioè studiati per durare nel tempo anziché essere usa e getta.
Poi se sono anche prodotti convenienti, semplici da usare e belli da vedere meglio ancora.

Qui di seguito vi indico alcuni prodotti eco-friendly per bambini interessanti e che potrebbe farvi comodo

  1. Biberon ecologici in acciaio inox PuraKiki, privi di plastica al 100%, Acciaio Inox antibatterico, senza tossine BPA e petrolati. Si trasformano facilmente da biberon a bottiglia cambiando la tettarella con il beccuccio. Sicuri per il bambino e rispettosi dell’ambiente, sono una valida alternativa ecologica.
  2. Lettino ecologico in faggio naturale Stokke® Sleepi™ , che cresce insieme al bambino, da 0 fino ai 10 anni circa adattandosi alle mutevoli esigenze dell’infanzia, anche in termini di dimensioni.
  3. Seggiolone ecologico Stokke® Tripp Trapp™  in legno naturale e che può essere utilizzato in maniera differente da 0 mesi fino all’età adulta!
  4. fasciatoio in cotone in cotone ecologico, traspirante, impermeabile, lavabile e riutilizzabile

 


4. Giocattoli ecologici per bambini

Un altro tipo di prodotti ecologici che piacciono molto alle mamme e ai papà green sono i giocattoli in legno, in stoffa e tutti quei giocattoli garantiti come ecologici, quindi privi di sostanze parti pericolose, di sostanze chimiche dannose e possibilmente non inquinanti per l’ambiente.
I giocattoli in legno e quelli in tessuto ecologico, sono un tipo di giochi evergreen nel vero senso della parola. Infatti questo tipo di giocattoli non solo non hanno età, ma durano molto anche nel tempo per cui possono essere riproposti anche ai figli che nasceranno dopo il primo.

  1. giocattoli in legno 0-2
  2. giocattoli in legno 2+
  3. bici, tricicli e cavalcabili in legno
  4. bambole di stoffa
  5. case delle bambole in legno
  6. tappetini gioco fai da te

5. Prodotti naturali per la cura del neonato

prodotti ecologici per bambini

Ai genitori che hanno uno stile di vita eco-friendly piace molto usare per i loro bambini anche i cosmetici ecobio e i prodotti naturali per l’igiene.
Tenendo comunque a mente che la pelle sana del bambino non deve essere bombardata di prodotti, è bene sapere che i prodotti naturali non contengono ingredienti nocivi come i petrolati, siliconi, triclosan, glycol, PEG, EDTA, DEA – MEA – TEA, formaldeide, ftalati (dai quali i genitori green cercano di stare alla larga).
Qui per esempio potete trovare un utile strumento per controllare gli INCI dei vostri prodotti ingrediente per ingrediente → biodizionario-detergenti

Il mondo dei detergenti bio per bambini offre oggi davvero un’ampia gamma di prodotti ognuno adatto a gusti ed esigenze diverse. Per questo motivo vi indico non alcuni prodotti, ma alcuni shop dove potrete trovare quello che cercate

  1. atomicbaby.it prodotti per l’igiene-baby
  2. naturasì.it creme e saponi ecologici vegetali per bambini
  3. ilfiorebiologico.it cosmetici eco-bio per grandi e piccini
  4. primobio.it cosmetici bio per bambini e neonati
  5. pierpaoli.it linea 0% Plastic e Profumi e prodotti certificati ECOCERT Cosmos Natural, Vegan.

Ecco, queste sono le grandi tipologie di prodotti ecologici per bambini di cui si dotano le famiglie che hanno scelto uno stile di vita green. Se a taluni può sembrare una moda, per altri non lo è affatto. Anzi, l’acquisto di tali prodotti, è visto come una via per incoraggiare produttori e rivenditori a buttarsi su questo promettente mercato che tanto piace alle famiglie e che fa bene all’ambiente.