Statistiche: il sesso dopo il parto è meglio o peggio?

Molte coppie, ma in particolare le donne, sono spaventate e preoccupate dalla ripresa dei rapporti sessuali dopo la gravidanza.

Da un lato c’è la paura del dolore e dall’altro il timore di non essere più attraenti per il partner come prima della dolce attesa.

Abbiamo già ampliamene parlato in merito alla sessualità dopo il parto, a quanto attendere per riprendere l’attività sessuale e di come superare il disagio e le difficoltà della ripresa.

Qui invece tramite un sondaggio condotto tra più di 1000 coppie di neogenitori, andiamo a vedere sulla base delle risposte date, cosa cambia effettivamente  nell’intimità di coppia.

Mediamente la ripresa dei rapporti avviene dopo circa 2 mesi dal parto e secondo i risultati del sondaggio l’intimità raggiunge livelli più appaganti per la coppia, rispetto a quanto accadeva prima della gravidanza. Insomma la ripresa  si tinge di nuova passione che da una spinta in più al rapporto di coppia.

Esattamente sono  58 i giorni che separano il parto dal primo rapporto sessuale. Gli uomini verrebbero avere due rapporti alla settimana. Alle donne ne basta uno.

Il problema di fondo probabilmente è anche trovare il tempo (e le forze) per farlo!!

Sesso dopo il parto, meglio o peggio di prima?

La maggior parte delle donne teme che il loro partner non non le trovi più attraenti dopo il parto e invece molti sondaggi  evidenziano che  in realtà gli uomini preferiscono la figura femminile del post-nascita per le forme più piene e sinuose del loro corpo.

Più del 94% delle coppie intervistate dichiara di essere soddisfatto della propria vita sessuale e quasi il 60% dichiara che  l’intimità risulta migliorata dopo il parto.

E sono sempre gli uomini quelli più desiderosi ( ovviamente ) di riprendere l’attività sessuale. Le donne sono meno disponibili perchè impegnante a tempo pieno nell’accudimento del bambino. Il sesso può essere uno dei nostri ultimi pensieri durante i primi mesi del bambino. Anche in questo caso è bene parlarne assieme e trovare il giusto compromesso.

L’arrivo di un bambino nella coppia è il più grande cambiamento che  si possa portare in un rapporto. E’ bello quindi vedere dai risultati di questi sondaggi come la nascita possa portare le coppie a un più alto livello di complicità, fisica e mentale.

E’ anche il vostro caso? Tutto è più bello dopo? Speriamo di sì altrimenti .. impegnatevi assieme per renderlo tale,  consapevoli che tutto  può migliorare 🙂

Felice continuazione!