Moda Mare Premaman: quella sconosciuta…

Buongiorno care Amiche! Siete già partite per le vacanze? Molte di voi forse sì, altre, come me, aspettano con ansia che il gran giorno della partenza arrivi, il prima possibile.

Sarebbe bello poter lasciare le nostre città per un periodo indefinito, purtroppo però i giorni di vacanza sono sempre meno. Vuoi il lavoro, vuoi la crisi, vuoi una persona cara da accudire. Beh, cerchiamo di organizzare le nostre vacanze perché quei pochi giorni siano dedicabili e dedicati ad un sano e profondo relax. E’ importante far riposare la nostra mente ed il nostro corpo, affinché ritroviamo spirito e forze adeguate per affrontare un nuovo anno, con molta probabilità assai impegnativo, a scuola, a lavoro, in famiglia.

Le mie vacanze saranno al mare, in una terra a me molto cara, il Salento. E proprio la meta delle mie vacanze, mi offre un importante spunto per l’articolo di oggi, dedicato a tutte le future mamme che hanno scelto di trascorre le proprie ferie al mare, in Italia o all’estero, che sono già sotto l’ombrellone o che partiranno nelle prossime settimane.

Foto_Baia_dei_Turchi

Navigando in Periodo Fertile ho trovato un articolo  molto interessante, scritto da Elena, che ci informa su precauzioni e attenzioni prima, durante e dopo l’esposizione solare, regole che acquistano un valore se possibile ancora più importante quando siamo in dolce attesa.

Come giustamente Elena ci ricorda nel suo articolo, la pelle durante la gravidanza è molto più sensibile, per non parlare dell’assottigliamento che subisce sul pancione, in seguito all’inevitabile (ma tanto gradito!) aumento di volume.

Se la pelle in generale diventa più delicata, figuriamoci quella del pancione! E se quando siamo a casa idratiamo frequentemente e con grande cura proprio quella zona, tale abitudine deve assolutamente intensificarsi durante l’esposizione solare, purché utilizziamo prodotti (creme idratanti, creme solari, anti-smagliature) validi, conosciuti e di qualità.

Se abbiamo “fatto nostra” l’importanza di una corretta idratazione e protezione della nostra pelle, direi che siamo pronte per approfondire l’argomento principe di questo articolo: la Moda Mare Premaman!

Ciò che attualmente offrono i negozi in tema di Costumi Premaman, è stato presentato dalle Case di Moda Premaman ai potenziali rivenditori circa un anno fa. Molte di queste Case lo hanno fatto in occasione di importanti fiere di settore tra cui, una tra tutte, la Playtime di Parigi.

Io stessa ho sfogliato moltissimi cataloghi e contattato decine di aziende… fino a quando ho scoperto un graziosissimo marchio francese, del tutto sconosciuto in Italia, che produce esclusivamente costumi da bagno per bambine, donne e future mamme: Les Ultraviolettes Baby  e Les Ultraviolettes Maternity. Quindi un marchio tutto al femminile. Mi piace!

LU-logo

Il concept alla base di questo brand, lo si capisce anche dal suo nome, consiste nel produrre costumi da bagno certificati UPF50+, in grado di schermare la nostra pelle dai raggi ultravioletti.

Altra interessante quanto simpatica caratteristica, riguarda la possibilità di abbinare i costumi tra loro nel modo più variegato: il pezzo di sopra con quello di sotto, il nostro costume a quello del nostro bambino, i costumi dei nostri figli tra loro. Le combinazioni diventano “infinite”. Ecco come, ad esempio, acquistando due costumi due pezzi, finisci per ritrovartene quattro. Davvero un’idea fantastica!

Les Ultraviolettes, come anche gli altri brand, offrono principalmente tre modelli di costumi da bagno Premaman:

 

  1. Il costume due pezzi, intramontabile, indossabile con o senza pancione. Eccone due esempi, decisamente interscambiabili tra loro:
    LU-rio LU-bali
  2. Il tankini, valida alternativa al costume intero, che oltre ad uno stile sfiziosissimo offre una protezione in più al vostro pancione. Lo slip è un normalissimo slip da bagno mentre il pezzo di sopra è in genere dotato di increspature laterali pensate per creare quel volume nessario ad accogliere il pancione:
    112 060Nonaluna
  3. Il costume intero, poco utilizzato dalle donne italiane in generale, ma assolutamente da scoprire per le donne in dolce dolce attesa, visto che alcune Case di Moda Premaman ne offrono di bellissimi, nei colori e nello stile. Questo modello, il best seller di Les Ultraviolettes, è davvero delizioso, non trovate?
    080Nonaluna

E poi ci sono i tanto amati copricostume. Le bancarelle adiacenti le nostre spiagge ne offrono di simpaticissimi, davvero per tutti i gusti. Ma che ne dite di questo? Pratico e comodo per la spiaggia, elegante e di gran classe per le passeggiate in centro. E poi, non scordiamocelo, protegge anche dai raggi ultravioletti!

LU-guincho

Beh, care Amiche, contrariamente a quello che siamo solite pensare, la scelta di costumi premaman è comunque assai vasta. Forse il territorio non offre granché, ma il web decisamente sì. Dunque: navigate, navigate, navigate… mai termine fu più appropriato all’argomento trattato oggi!

a cura di Elena Somma  

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!