Storie positive

  • Questo topic ha 8 risposte, 7 utenti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni, 1 mese fa da Anonimo.
Vedi 9 messaggi-dal 1 al 9(di 9 totali)
  • #128934 Rispondi
    frandsa
    Membro

    Ciao ragazze

    E’ da molto che penso a questa discussione che vorrei creare.

    Qualche ragazza del forum mi conosce già, ma per chi non mi conosce: sono Silvia, ho un percorso di PMA alle spalle.. che è andato molto bene!

    Volevo aprire questa discussione perché mi ricordo che quando mi sono affacciata su questo mondo , insomma, quando ho scoperto che sarei dovuta ricorrere alla PMA per rimanere incinta, ho letto tutto ciò che c’era di leggibile su internet sull’argomento (forum, blog, interventi di vario tipo e natura) e sinceramente le tante statistiche nelle quali mi sono imbattuta e le discussioni prettamente mediche mi preoccupavano molto, al contrario mi rallegravo leggendo le storie di chi ce l’aveva fatta, storie semplici, raccontate in poche righe, ma che mi facevano molto bene, e mi davano molta speranza.

    Mi sono sempre detta: “se ce la faccio, condividerò la mia esperienza, e spero di dare forza a qualche altra ragazza”. E allora, perché non fare di più, ovvero raccogliere in questa discussione tutte le nostre storie di successi?

    Ora, a due mesi dalla nascita di mio figlio comincio dalla MIA storia:

    Mi sono sposata a 31 anni, e come moltissime altre ragazze di quell’età ho pensato di avere tanto tempo davanti a me per avere figli, ho pensato (accidenti a me!!) che avrei potuto viaggiare liberamente, fare vita di coppia spensierata per ancora qualche anno.

    A 34 anni mio marito ed io ci siamo, finalmente, sentiti pronti per il grande passo e abbiamo iniziato ad avere rapporti mirati, che , come vi immaginerete, non hanno prodotto alcun risultato. Ogni mese ero convinta di avercela fatta, interpretavo qualsiasi sensazione come una gravidanza già in atto, se sentivo un profumo più intenso pensavo che fossero gli squilibri ormonali della gestazione, se avevo la pancia appena gonfia allora non avevo dubbi, ero incinta! Ed invece erano tutte mie fantasie. Ho impiegato quasi due anni per ammettere di avere un problema, e, quando lo ho ammesso, ero già abbastanza provata dalla situazione, che era diventato il mio chiodo fisso.

    Finalmente mi sono rivolta ad una ginecologa per effettuare i controlli, che ovviamente ho svolto con molta ansia, e anche mio marito si è rivolto ad un andrologo: è risultato che il problema era maschile; a quanto pare gli spermatozoi di mio marito non avevano tanta intenzione di muoversi, “amano stare comodi in poltrona” , come ci disse l’andrologo.

    Dopo questa diagnosi è iniziato il nostro percorso di PMA, a Milano.

    Quanta ansia, quante volte mi sono collegata a questo forum (ed anche ad altri, a dire il vero) per capire la mia  situazione, per interpretare i valori dei miei esami..

    E poi abbiamo iniziato con la terapia: a distanza di mesi ricordo che ero molto contenta di iniziare ” a fare sul serio”, mi ricordo le iniezioni che mi facevo fare da mio marito (ho sempre avuto paura a farle da sola!!), mi ricordo i tanti medicinali e le tante ecografie,  e il 23 settembre del 2013 finalmente ho fatto l’ICSI.

    Il risultato sono state tre blastocisti, e solo una mi è stata impiantata (le altre due sono criopreservate).

    Mi ricordo che il giorno successivo del transfer mi è venuta anche un po’ di febbre (forse per il freddo di quel giorno o forse per l’ansia, non so), e i giorni successivi sono stati giorni in cui ero tesissima, l’attesa è stata difficile da sopportare.

    E poi è arrivato il giorno del test delle Beta.. mi ricorderò per tutta la vita la telefonata con il risultato dal laboratorio “111, signora,  va molto bene!!”. Sono corsa in ufficio da mio marito con le braccia alzate in segno di vittoria, noncurante che ci fosse a colloquio con dei clienti!

    E poi.. solo notizie positive ed ho realizzato il mio sogno! Due mesi fa è nato Alessandro, e sono felicissima di aver intrapreso questo percorso!

    Vi ho raccontato la mia storia, e spero che se ne aggiungano molte altre.

    Spero che questa discussione faccia stare un po’ meglio tutte quelle, che come ho fatto io in passato, leggono tanti interventi , tante informazioni, tanti articoli (e spesso si deprimono con queste letture!!) ma alla fine, cercano solo una “pacca sulla spalla”.

    Buona cicogna a tutte!!

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.
    #128956 Rispondi
    Mairanna
    Partecipante

    Congratulazioni e tanti auguri 

    Hai ragione, è bello poter leggere di storie a lieto fine

    Nel 2014 cerchiamo una gravidanza che arriva subito, ma dopo aver sentito il battito, scopro a 9 settimane che il suo cuore si è fermato. Il raschiamento apre le porte a un duro periodo per me e mio marito, fatto di liti e incomprensioni...poi la pace, e una notte di amore ci porta un inaspettato positivo...una gravidanza difficile, e ad Aprile 2015 conosciamo l'altro amore della nostra vita. Febbraio 2017 apriamo la caccia al fratellino...
    Sono mamma di B. (6 anni) V. (2 anni e 11 mesi circa)
    #129031 Rispondi
    micarta
    Membro

    Ho le lacrime agli occhi… Bella storia, grazie per avercela raccontata… 🙂

    Sono mamma di Alice (5 anni)
    #129111 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    @frandsa mi hai ispirata! Ti leggevo ieri e per questo, seguendo anche il consiglio di una compagna, ho aperto un topic poco fa.

    Grazie per la tua testimonianza! Adesso voglio crederci e farcela! Tra non so quanto inizierò la seconda ICSI. Sto nella fase degli esami… oggi prelievo del sangue!

    Voglio credere che tutto sia possibile, anche per me e mio marito che cerchiamo un bimbo da quasi due anni.

    Continua a raccontarci qualsiasi cosa che ritieni possa esserci utile, per favore!

    Un abbraccio più carnale che virtuale!!!!!!! 😀

    #129152 Rispondi
    aliceb
    Membro

    Grazie tanto per la tua testimonianza, ai ragione, mi fa sentire tanta speranza, non vedo il ora di cominciare anche io , in 5 settembre primo appuntamento. Gli esami sono pronti , vorrei arrivare anche io alla fine con una pancia come la tua.
    Grazie.
    Ben venuto Alessandro! !!!

    #129256 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie…anche io con 3 iui e 1 una icsi fallita alle spalle più innumerevoli (e non più contati) tentativi alle spalle, con una diagnosi di “infertilità incredibile” come la chiamo io (cioè inspiegata, ma con dei valori perfetti sia da parte mia che di mio marito), spero di potermi accingere di nuovo presto al secondo tentativo… intanto bacia per me il tuo Alessandro!

    #129275 Rispondi
    frandsa
    Membro

    Ragazze!! Sono così contenta delle vostre risposte! grazie a tutte voi.. e , mi raccomando.. pensate positivo!!

    @apricot: come stai? sono contenta i leggerti così motivata!! Brava!!

    Avanti ragazze: forza e coraggio e mai deprimersi (mi sono già depressa io a sufficienza, ma ho fatto male!! fate meglio di me!!)

    #130373 Rispondi
    BIRBANTE
    Partecipante

    Ciao Silvia, un grazie di cuore x la tua testimonianza! ho 30 anni, mio marito 33 e ci stiamo provando da 10 mesi. anche lui ha gli spermatozoi fermi e a giorni dovrebero operarlo di varicocele…ho tanta paura che l’intervento possa non essere risolutivo e di pianti ne ho già fatti tanti…se non dovesse funzionare passeremmo alla fivet e le scarse percentuali di successo che ho sentito in giro mi terrorizzano!!! Tuo marito come mai aveva i soldatini lenti?

    #130387 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    @frandsa ciaooo!! Che bello che ti ricordi di me!

    Io sto bene, grazie! Come dico sempre, l’importante è che ci siano l’Amore e la salute!!! Se il bimbo mai arriverà, sarà un valore aggiunto alla nostra Vita matrimoniale che ugualmente è gioiosa. Ho capito che bisogna vedere ed avere cura di ciò che si ha, non di quello che NON si ha.

    Congratulazioni a te e a tuo marito per il vostro piccolo grande miracolo, Alessandro!!! 😀

Vedi 9 messaggi-dal 1 al 9(di 9 totali)
Rispondi a: Storie positive


Puoi inserire un nomignolo se non vuoi che appaia il tuo vero nome.


Dove inviarti le notifiche delle risposte (potrai poi disabilirale nel profilo utente)


<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width=""> <span style=""> <div class="">