Ovodonazione -la cellula ovo che dona speranza!

Vedi 25 messaggi-dal 15,876 al 15,900(di 16,154 totali)
  • #1736591 Rispondi
    Tina
    Partecipante

    ❤❤❤❤

    #1736599 Rispondi
    Alebiz
    Partecipante

    Diciamo che mi avevano dato un 70% di probabilità di restare incinta senza un numero minimo di blastocisti e in ogni caso i medici hanno detto che se non fosse andato a buon fine avrebbero contattato il centro spagnolo. Ora vogliono che ci vediamo per parlarne quindi vedremo. So che siamo tutte nella stessa barca qui e questo mi consola un po’. Sopratutto leggere che qualcuna ce la fa è di conforto. Ma quando hai le beta negative, ti crolla il mondo addosso. Scusate le sfogo ma è anche giusto che chi legge sappia che non sempre va bene, neanche con l’eterologa 😢

    #1736603 Rispondi
    Fiore
    Partecipante

    Alebiz, mi spiace.. Capisco la delusione.. Andate all’incontro così vi chiarite le idee.. Anch’io ti dico di non mollare! Un abbraccio.. A che giorno pt sei?

    44 anni. Amh 0,02. Ciclo sempre più irregolare, da un paio di anni. Alla ricerca naturale dal 2011, ma nessuna gravidanza. Sine causa, ma con Amh sempre tendente al basso rispetto alla media. Dal 2016 in PMA (Pubblico) per Omologa. Primo figlio nel 2017 con una sola IUI. Dal 2019 alla ricerca del secondo. 2 IUI con Beta negative. 2 FIVET ma, non rispondendo alle stimolazioni, non ho fatto neanche pick-up. Dal 2022 in PMA (Pubblico) per Eterologa femminile. Da Ovobank (Spagna) arrivati 6 Ovociti, risultato 2 Blastocisti congelate. 2 cicli di preparazione (Agosto 2021 e Febbraio 2022) al Transfer, ma interrotti per insufficiente risposta alle terapie. 1 Transfer (a Dicembre 2021) di Blastocisti (AB) con Beta negative. Fatto secondo Transfer (a Maggio 2022) molto complicato e doloroso dell'ultima Blastocisti (BC). In attesa dei risultati delle Beta del 13/05 e del 16/05. Per ora 2 test casalinghi (9 pt e 12 pt) positivi. BETA POSITIVE (il 13/05: 276) e in crescita (il 16/05: 972)!! Prima Ecografia il 26/05 a 6+1, visto il cuore pulsare! DPP 18/01/2023
    Sono una pancina a 12 settimane e 0 giorni in attesa di (segreto!) che arriverà il 18/01/2023.
    #1736620 Rispondi
    Stella
    Partecipante

    Ciao Alebiz mi dispiace tanto tanto e so purtroppo cosa provi ; anch’io vengo da un trasfert andato male da eterologa ( in regime in convenzione) …su 5 uova avevo una sola blastocisti da trasferire e purtroppo è andata male ..beta negativa il 3 di maggio ; come dici te leggere persone che c’è l ha fatto da tanta speranza ; forza 💚💚;io sono seguita dal centro Demetra di Firenze dalla dottoressa Livi ..te

    #1736626 Rispondi
    Fragolina12.
    Partecipante

    Si ai colloqui sparano sempre queste percentuali alte e invece i negativi ce ne sono e parecchi … 🥺. Sei stata all’estero o in Italia?

    La speranza aiuta a vivere 💖
    #1736642 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Alebiz, mi dispiace tantissimo.
    Ti capisco.
    Io vengo fa un ciclo intero fallito: 3 transfer, 3 blastocisti+una morula (pridotte a Heraklion), tutte beta negative.
    Ora nella nuova clinica di Barcellona mi sento in mani molto più esperte e professionali.
    Tutti i centri seri garantiscono sempre almeno 2 blastocisti!! 1 è davvero troppo poco, dovrebbero rifarti un ciclo gratis.
    E capire perché è andata così.
    Tuo marito ha fatto il Tunel test e Fish test? A questo punto ti conviene approfondire anche la parte maschile.

    Ti abbraccio forte!

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1736714 Rispondi
    Tina
    Partecipante

    Ciao a tutte, vi volevo chiedervi ma voi tutte le informazioni avete scoperte man mano da sole o vi siete rivolti a qualche punto informazione. E sapevate da prima che il Pma non è per le over 38? io ero convinta che se non ho un partner poi dopo i 38 posso sempre fare Pma. Credo ci sia molta disinformazione e si tacce troppo. Il mio pensiero e la rabbia adesso è che , se a 30-35 anni -invece di dirmi stai invecchiando devi fare figli (parenti, ginecologo, persone sconosciute) mi avessero detto- non hai partner, o il tuo ragazzo non vuole i figli- congela ovociti e fra 5-10 anni puoi decidere . non srebbe molto meglio? secondo voi se vi fosse data questa opportunità lo avreste fatto? Meno male c’è ovodonazione ma forse dovrebbero cambiare qualcosa proprio come approccio sanitario
    Scusate le riflessioni di martedi mattina. Siamo a fare il percorso a Praga e davvero mi piacerebbe che le ragazze più giovani avessero più informazioni e piu scelta

    #1736720 Rispondi
    Nella76
    Partecipante

    70%,?? Son stati forse un po’ troppo fiduciosi secondo me. A noi tutti i centri in cui siamo stati hanno sempre e solo detto un 50% di possibilità di riuscita.

    Da quello che so riuscire al primo tentativo è una vera e propria botta di culo. La mia farmacista mi ha detto che almeno 3-4 tentativi x riuscire.

    Poi x esperienze lette qui sui vari forum dicono tutte che son meglio le blastociti crioconservate che non gli ovociti scongelati xchè gli ovociti si deteriorano più facilmente.

    Mia cugina (molti anni fa’) x avere figli ha fatto di tutto e mi disse che gli ovociti si deteriorano e, all’epoca, non potendo congelare in Italia le blastociti si rivolse a una clinica svizzera. Le vollero ben 16 tentativi per riuscire e finalmente le ultime 4 blastociti le portarono i suoi 3 figli.

    Ora senti che ti dicono in clinica….. Spero che ti vengono incontro.

    Un grande abbraccio

    #1736724 Rispondi
    Nella76
    Partecipante

    Come ti dò ragione……forse siamo cresciute in un mondo in cui si sapeva poco di queste cose e x di più era una cosa TABÙ parlarne…….
    Ma tutt’ora se ne parla decisamente poco…….le donne come noi over 40 anche se fanno questo percorso se hanno dei figli mica lo dicono a nessuno!!!! Così tu arrivi ignara di tutto e ti mangi le mani pensando che avresti potuto fare qualcosa di più x te stessa…….

    Se avrò figli e se dovessi avere una femmina credo che le spiegherò tutto quello che potrà fare così forse prenderà decisioni diverse.

    #1736738 Rispondi
    Monica
    Partecipante

    Hai perfettamente ragione…anche io ne ho parlato con mia sorella che quando la figlia avrà i suoi vent’anni gli farò questo regalo di congelare i suoi oviciti,non voglio che mia nipote passi quello che sto passando io,non ci sono parole per spiegare quello che si prova faccio finta che va tutto bene e che affronto la cosa con coraggio ma dentro sono devastata poi di vero anche sentir dire dalla gente ma ti vuoi muovere hai 41 anni ma quando lo fai un figlio?e ogni volta è un morire dentro…adesso tutte le mie speranze sono su questo percorso speriamo bene….perché ho fatto già una fivet entrata malissimo ..io desidero come tutto voi diventare mamma e lo desidero con tutta me stessa e sare pronta a fare di tutto…spero tanto che questa strada mi faccia realizzare il sogno.. .

    #1736739 Rispondi
    Nina
    Partecipante

    Si Tina, sono d’accordissimo c’e’ tantissima disinformazione sul tema e le informazioni disponibili sono di bassissima qualita’. Spesso anche i ginecologi sanno poco di PMA e commettono errori macroscopici.

    So che per alcune di voi questi giorni sono stati dolorosi, anche l’eterologa puo’ dare fortissime delusioni e ci vuole tanto coraggio e pazienza per restare positive e continuare a provare. Ma ne vale la pena. Io un anno fa prendevo decisioni radicali, a luglio ho tolto entrambe le tube perche’ gli embrioni non attecchivano. Ho fatto tre transfers da ovodonazione e niente da fare… oggi stringo tra le mie braccia il regalo piu’ straordinario che la vita potesse farmi e che l’universo ha voluto far nascere proprio il giorno del mio compleanno. Ragazze tenete duro, al di la’ di quello che puo’ sembrare l’ostacolo piu’ alto del mondo c’e’ un orizzonte di amore. A tutte coloro che temono di non sentire loro il bambino dico: il momento in cui il suo cuore battera’ sul vostro esploderete di amore. Io non credevo si potesse provare un’emozione cosi’. Quando ho visto mio figlio ho sentito che lui era mio ed io sua. Forza ragazze, ad ogni tentativo si e’ piu’ vicine alla meta anche se a volte ci si sente disperate.

    #1736740 Rispondi
    Fragolina12.
    Partecipante

    Sicuramente tornando indietro lo avrei fatto il social freezing. È una bella opportunità e ci puoi pensare all ‘età giusta… invece di aspettare una tarda età per provare ad avere figli….
    Ma non c’e’ informazione su questo tema .. sembra sia un tabù…
    Anzi… a volte i medici mi dicevano “non preoccuparti se ancora non hai il partner giusto , i figli oggi si fanno ad ogni eta’l 🥹🥹🥹😒😒😒😒 poi ho pagato i conti dell’attendere troppo 😭

    La speranza aiuta a vivere 💖
    #1736743 Rispondi
    Monica
    Partecipante

    Grazie delle parole belle mi sono commossa e grazie per avermi caricata di positivita😍😍😍

    #1736827 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Tina, la PMA si può fare fino a 50 anni.
    Non 38!!!
    In convenzione l’omologa arriva nella maggior parte delle regioni, fino ai 43 anni. In Veneto fino a 50.

    Le cose purtroppo molte di noi le hanno imparate sulla propria pelle un po’ alla volta.
    Se tornassi indietro mi rivolgerei subito alla dottoressa Giulia Colombo che mi ha aperto un mondo e mi sta seguendo in maniera eccellente, scientifica. Il top.
    Ora ho la certezza di aver fatto tutto il possibile e vedremo come andrà il prossimo ciclo (la mia donatrice spagnola ha già iniziato la stimolazione, a fine mese andremo a portare il seme fresco, poi attenderemo un mese circa per l’indagine preimpianto che assolutamente questa volta voglio fare, su consiglio della Colombo, e per fine giugno massimo inizio di luglio farò il transfer al CRA di Barcellona).

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1736874 Rispondi
    Stella
    Partecipante

    Ciao Maya , concordo con te …38 anni non si può accedere in pma? È l età che sì inzia ..In Emilia Romagna in convenzione fino a 46 anni si può ;cavolo fino a 50 in Veneto 😳 ti posso chiedere una cosa? Io sto facendo il percorso di eterologa al Demetra di Firenze…il primo transfert non è andato …per i prossimi io farei la diagnosi pre impianto impianto ..te lo consigli ? Io in tutte le omologhe che ho fatto ho sempre fatto la dpi; la dottoressa Colombo in che centro visita ? Io ho 43 anni …

    #1736880 Rispondi
    Tina
    Partecipante

    Io davvero credo che l’accesso alle informazioni giuste dovrebbero essere date anche all’età quando non ci pensi-o nel mio caso non ci vuoi pensare (perche sei singole, perche non sei convinta del compagno come padre, perche lui non vuole i figli, perche tu non sai se vuoi i figli). Lo so che il percorso Pma si puo fare fino a 50 anni ma io credevo ( e anche la mia ginecologa che ha visto i pessimi risultati di amh mi ha rubato 2 anni di mio tempo non mettendomi nessuna fretta) che a 39 anni non ci dovrebbero essere problemi e fra qualche anno posso provare Pma – a 41 era già troppo tardi per me, probabilmente sarebbe stato troppo tardi anche a 39.Sono felice che ho la possibilità di ovodonazione ma la verità è anche perche in questo momento ho la possibilità economica, altrimenti sarei dovuta aspettare altri 2 anni in italia per il percorso. Mi fa anche rabbia perche tutte le mie amiche con cui ho parlato-mettendole in guardia e spingendole a congelare i ovociti (le persone comunque tra 38-42) magari hanno fatto gli esami degli ormoni ma il ginecologo gli ha detto che i risultati vanno bene e che c’è ancora tempo. LA persona di cui ti fidi perche è il medico ti fa rilassare. Io mi auguro che non avranno nessun problema ma sappiamo tutte credo molto bene quanto è difficile e quante complicazioni ne possono uscire fuori.
    Ma perche non congelare gli ovociti? Perche non ti consigliano questo? Lo so che la stimolazione ormonale non è una passeggiata ma se ti puo dare l’opzione e risparmiare un sacco di soldi dopo perche non averlo come l’opzione?. Per me dovrebbe essere gratuita e garantita dallo Stato per tutte le 35enne , come pap test o mamografia dopo 40 anni. E mi sembra che il ginecologo normale proprio non ha la stessa opignone del ginecologo dei centri PMA

    #1737064 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Stella, io vengo da un intero ciclo fallito, apparentemente senza motivo.
    Per questo la dottoressa Colombo mi ha consigliato l’indagine preimpianto, perché ha sospettato che io abbia avuto embrioni non evolutivi.
    Ha anche fatto fare a mio marito l’approfondimento sulla frammentazione del seme, (tunel test e fish test) che sono andati bene e hanno confermato che il problema probabilmente era proprio negli embrioni e non altrove.
    Lei è di Milano, una prima vista è costosa (circa 400€), ma eccezionalmente approfondita: è durata letteralmente 2 ore, ha esaminato TUTTE le mie cartelle cliniche dal 2013 ad oggi.
    Inoltre mi ha fatto eco 3D e ultrasuoni.
    È una scienziata, ha due lauree ed è esperta in aborti e mancati attecchimenti.
    Milano non è vicina, anch’io abito in Toscana, ma è stata la cosa più azzeccata che potessi fare.
    Considera che ci sono 2 mesi di attesa per la prima visita.
    Poi ti segue sempre, risponde sempre e celermente.
    E mi ha consigliato quella per lei la migliore clinica spagnola, con cui lei collabora.
    E infatti con la dottoressa Molfino del CRA mi sto trovando benissimo.
    Se non dovesse andare bene, avrò la certezza di aver fatto davvero tutto il possibile!!!

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1737080 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Tina, anch’io ne parlo a mia nipote, a mia cugina … Giusto perché sappiano che dopo i 35 anni la fertilità cala drasticamente e c’è la possibilità di conservare i propri ovociti.
    Ma certo non lo consiglierei a una ventenne. Ha ancora tempo, e sottoporsi a una stimolazione omologa con sedazione profonda e pick up non è una passeggiata.
    Inoltre, e lo sappiamo bene purtroppo, gli ovociti congelati si danneggiano facilmente.
    Tanto spesso da 8 ovociti di giovani donatrici, una volta scongelati viene prodotta una sola blastocisti che non sempre è buona.
    E poi ho visto che se una non lo vive sulla propria pelle, fatica a scegliere questa strada.
    Ma sicuramente parlarne fa bene, aiuta a capire, a conoscere altre opzioni.
    Noi continuiamo a farlo!

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1737242 Rispondi
    Francesca
    Partecipante

    ciao a tutte. Mi inserisco nella discussione. 44 anni, Pisana, sono seguita dal Demetra di Firenze e sono al primo tentativo in eterologa. Ho una endometrite cronica e una bimba di 4 anni avuta da gravidanza spontanea.

    #1737299 Rispondi
    Monica
    Partecipante

    Scusami ma secondo me a vent’anni già dovrebbero controllarsi un mia cliente è andata in menopausa a vent’anni il suo ciclo andava e veniva e il dottore gli diceva che era normale essendo una ragazza . Poi per tre mesi non gli è venuto hanno approfondito le cose la sua riserva ovarica e al disotto è ora si ritrova a fare nuove tecniche per vedere se riesce a fare un ovicita…lo so questo non abita a tutti però una controllatina si deve deve fare dipende dall organismo non siamo tutte uguali.

    #1737329 Rispondi
    Tina
    Partecipante

    Io credo che anche a 20 anni dovrebbero essere informate le donne, a congelare magari a 30 non so. Perche a 20 anni ti spaventano di stare attenti e usare la pillola perche è cosi facile rimanere incinta ma non lo è. E ormai l età per la gravidanza si è spostata drasticamente verso i 35 -40 ma l’informazione è come se i figli venissero fatti ancora a 20-25 anni.
    Poi anche le informazioni di PMa sono cosi scarse – tante coppie perdono anni negli ospedali e non nelle cliniche specializzate. La questione di ovociti congelati e quanto sono più fragili di basta in italia non te lo dicono per poter vendere i loro pacchetti piuttosto di mandarti all estero. E anche il fatto che le donatrice non possono essere retribuite in Italia è vergognoso – nessuno fa un percorso del genere se non per un interesse economico o emotivo. E vuol dire mettere in difficoltà tutte le coppie in Italia in ricerca di eterologa.

    #1737622 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Libera di pensarla così.
    Ma la menopausa a vent’anni è un evento rarissimo.
    Non ha senso proporre a tutte le ventenni di fare stimolazione e crioconservazione.
    Fare una visita ginecologica, ok, conoscere i periodi di fertilità della donna, assolutamente. Essere consapevoli e informate.
    Ma non forzare nulla, perché la nostra esperienza sarebbe stata, nella stragrande maggioranza dei casi, molto diversa da quella che abbiamo vissuto, se avessimo cercato un figlio prima dei 30-35 anni.

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1737626 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Ciao Francesca, benvenuta!
    L’endometrite cronica si cura facilmente, per fortuna!
    Io ne ho curata una lieve, scovata dalla dottoressa Colombo, con 2 tipi di antibiotici, 2 tipi di antiinfiammatori, e poi, tanti probiotici, anche per via vaginale.
    Ho letto che la percentuale di guarigione è altissima.

    Amare, sopra ogni cosa.
    #1737640 Rispondi
    Monica
    Partecipante

    Infatti liberissima di pensare ogni uno come vuole….nessuno deve forzare niente e poi fare una visita ginecologica e fare degli esami non la vedo così tragica la cosa…ma un controllo non fa male a nessuno…poi ogni testa è un tribunale😉

    #1737776 Rispondi
    Maya V.
    Partecipante

    Ma infatti! È la stessa cosa che dicevo io, fare visita ginecologica e informarsi, è ottimo.
    Ma l’idea di proporre una pma per congelare gli ovociti a una ventenne lo trovo esagerato e non lo condivido (più sopra qualcuna, non ricordo chi, aveva scritto che voleva regalare la conservazione dei propri ovociti alla nipote ventenne).

    Amare, sopra ogni cosa.
Vedi 25 messaggi-dal 15,876 al 15,900(di 16,154 totali)
Rispondi a: Risposta #1574945 in Ovodonazione -la cellula ovo che dona speranza!


Puoi inserire un nomignolo se non vuoi che appaia il tuo vero nome.


Dove inviarti le notifiche delle risposte (potrai poi disabilirale nel profilo utente)


<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width=""> <span style=""> <div class="">