ISTEROSCOPIA OPERATIVA E GRAVIDANZA

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Anonimo 2 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #516384

    Anonimo

    Ciao a tutte,

    sono nuova e scrivo più che altro per un pò di conforto… ho quasi 40 anni e a Settembre dell’anno scoros, dopo 3 anni di tentativ, operazione per varicocele a mio marito, rimango incinta! Inutile dire l’emozione… tale emozione si spessa alla 9 settimana, non c’è più il battito e da lì inizia il mio incubo che ancora vivo dopo quasi un anno… Diciamo che la gravidanza non era iniziata bene, ovvero al 2 controllo il dottore ha notato che vi era una sacca vuota, ossia gravidanza gemellare ma un embrione non si era formato. Così alla visita seguente abbiamo appurato che l’altro piccolo non ce l’ha fatta.

    Faccio il raschiamento presso una nota struttura romana ma hanno dovuto ripetere la procedura con isteroscopia poichè hanno riscontratto una forma acruata del mio utero, che poi secondo loro era un utero setto di 2cm. Non soddisfattta di come sono andate le cose, a Dicembre mi sono rivolta presso un’altra sturttura dove ho trovato un medico molto bravo e disponibile, il quale a Gennaio mi ha sottoposto ad una isteroscopia diagnostica e all’occorrenza operativa. Non era d’accordo con al diagnosi fatta poichè non si possono stabilire certe cose dopo un aborto! Fatto sta che non avevo l’utero setto bensì leggermente arcuato e ha “limato” l’organo per renderlo più spazioso per accogliere un futuro embrione. Isteroscopia di controllo a Marzo, tutto ok e possiamo rimetterci all’opera. Sono ancora molto scossa, sono 4 mesi che ci proviamo e a me sta salendo l’ansia, poichè quando sono rimasta incinta è bastato fare il monitoraggio e sono rimasta subito incita. Ora uso computer persona, ma la sto vivendo con ansia… Il cilo è tornato regolare ma è diverso, più breve e con conseguente diminuzione del muco, che c’è ma è di meno rispetto a prima. Ho fatto due cicli di clomid e ora ho scoperto che ho la prolattina alta e ciò può causare infertilità, perciò ora la stiamo abbssando con il Dostinex. Vorrei sapere se qualcuna ha vissuto una situaizone simile alla mia… grazie, un abbraccio.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Iscriviti al forum

Partecipa anche tu al forum, entra nella community in pochi secondi!

Connettiti