Embriodonazione

  • Questo topic ha 1,921 risposte, 88 utenti ed è stato aggiornato l'ultima volta 2 giorni fa da Mari.
Vedi 25 messaggi-dal 1,876 al 1,900(di 1,923 totali)
  • #1618169 Rispondi
    Sandra
    Partecipante

    Come t capisco. Io ho fatto studi e ricerche. Mi indirizzo o pronatal o gennet

    #1618181 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    Ciao Nana, non è facile scegliere perchè la ns indole sarebbe scegliere in base a delle garanzie di gravidanza, ma in questo percorso non ce ne sono, nessuna clinica te le dà. e garantisco anche che ragionare con un “pago di più e quindi forse ho di più” non è vero, almeno x me. se fai omologa il procedimento è quello (ormoni, pick up, fecondazione in laboratorio, transfer) idem x eterologa (ricerca donatori, ormoni x la donatrice, pick up, fecondazione in laboratorio, transfer), idem x il percorso embriodonazione. Io a gennaio contattai 3 cliniche, le ho tartassate con mille info (specie 2 su 3) x due mesi e mezzo, ero indirizzata verso un’altra clinica perchè mi “ispirava” di più la dott.ssa con cui avevo parlato ma poi con il mio compagno abbiamo ragionato in termini diversi: sono tutte cliniche private, professionali, con personale di laboratorio competente e a parità di procedimento vado (dopo aver già speso una piccola fortuna in 5 anni) in quella che costa meno. e così’ ho fatto. alla fine credo che sia giusto informarsi e girare ma alla fine, vai di qui o di lì…e soprattutto questione di fortuna.

    #1618183 Rispondi
    Nana.. 88
    Partecipante

    Quindi i tu cosa mi consigli?

    #1618248 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    Se sei decisa x l’embriodonazione scegli delle cliniche, fissa i dovuti video appuntamenti, chiedi tutto quello che devi chiedere, e poi scegli in base a quella che ti ispira di più (noi decidemmo di scegliere, ad un certo punto nell’eccesso di info che avevo in testa, in base al fattore economico e basta, ma ovviamente ognuno fa i suoi ragionamenti e in base a quelli sceglie). Io scelsi barcellona, perchè praga c’ero già stata x un’omologa, e scelsi 3 cliniche da contattare a cui chiedere sia x eterologa (prezzi assurdi), eterologa con garanzia (prezzi ancora più assurdi) o embriodonazione. Scelsi le 3 cliniche un pò leggendo questo forum sull’embriodonazione e un pò leggendo altro in rete. più cliniche contatti e più info raccogli, e più…ad un certo punto andrai in confusione. Scelsi poi l’embriodonazione perchè entrai nel merito di tante cose tra cui le % di successo sia x embrio che x eterologa, e li andai a rompere parecchio le scatole alle cliniche; Loro tendenzialmente spingono x l’eterologa, gli conviene, prendono più soldi, ma la % di successo di gravidanza che ti propinano al 90% in eterologa non è al primo transfer dal fresco, il 90% che tanto ti invoglia a fare l’eterologa, è dato dalla somma dei 3 tentativi, per cui alla seconda e terza volta, oltre a dover pagare ancora la clinica per il transfer, non trasferisci a fresco, ma ti trasferiscono gli embrioni che hanno congelato x te, da freschi. che è lo stesso concetto dell’embriodonazione: congelano da ovociti freschi fecondati in laboratorio. Inoltre, almeno x me, eterologa x quanto cerchino donatori il più possibile somiglianti e compatibili e te e compagno… di fatto non sei tu e non sei il tuo compagno. X cui ho ragionato che, a parità di materiale biologico, in parità di % di successo di circa il 50% al primo transfer sia in eterologa che in embriodonazione, e in totale DISPARITA’ di prezzo, tanto valeva fare più tentativi in embriodonazione.

    #1618465 Rispondi
    Silvietta
    Partecipante

    Concordo assolutamente su tutto ciò che scrive Mari ed aggiungo che la clinica più afgidabile e migliore alla fine x ognuna sarà sempre quella tramite la quale otterrai un test di gravidanza positivo!!!

    You belive you can fly
    #1618647 Rispondi
    Nana.. 88
    Partecipante

    Sono pienamente d’accordo anche se a volte mi chiedo se non sia prematuro escludere a priori un ‘altro tentativo di icsi con i miei ovuli visto che ne produco e non ho grossi problemi, ma poi penso che le continue stimolazioni, ansie e delusioni mi stanno distruggendo la vita… Ho 33 anni e sono 4 anni che praticamente sto sopravvivendo… sono stanca e forse un po’ vigliaccamente voglio prendere la strada più “facile” rinunciando ad avere un bambino con i miei ovuli ma creare una famiglia per poter vivere il sogno mio e del mio compagno.

    #1618752 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    In effetti sei ancora molto giovane ed è comprensibile quanto scrivi (pensa che la mia donatrice aveva la tua età).Conosco coppie che sono arrivate ad avere un figlio dopo 7/8 anni di tentativi in omologa. Devi mettere sul piatto un pó di cose e valutare. Il percorso è dilaniante sotto svariati punti di vista, devi capire se hai ancora energie x procedere con altri tentativi con tuoi ovetti e spermatozoi del tuo compagno o se non ce la fai più e vuoi tentare qlcosa di diverso con l’embriodonazione. Io sto cercando di viverla come un’adozione ma è ovvio che ho coscienza che in grembo porto una vita non nata da me e dal mio compagno, ma va anche detto che amare ed essere genitori va ben oltre questo. Onestamente…a me spiace solo che non sia una femminuccia 😉😉

    #1618812 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    …anzi, fare un figlio a 47 anni è attualmente la mia principale preoccupazione x la differenza di età con mio figlio e le energie che potremmo dargli x stargli dietro nella sua crescita. I figli van fatti da giovani, ma questo infinito percorso mi ha portato ad avere un figlio ora

    #1619079 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    ciao
    ragazze, mi serve un aiuto. x chi è in gravidanza e sta facendo tutte le analisi del caso, chiedo una cosa:
    analisi del sangue, DNA fetale, urine, ecografia feto alla 6° settimana e alla 12° (fatta privatamente) , tutte fatte.poi ovviamente ho altre analisi in programma.
    Ma mi sono “persa” la ECO OSTETRICA 1° TRIMESTE + LA VISITA OSTETRICA 1° TRIMESTE da fare in ospedale.
    ma la Eco ostetricia non sono le due eco che ho già fatto privatamente?
    e idem pensavo x la visita ostetrica, che valesse quanto fatto privatamente.
    ma stamane ho chiamato cmq il numero verde x prenotare, perchè un primo contatto con l’ospedale dove andrò a partorire, lo devo pur avere, e mi sono presa una scarrettata di parole dalla centralinista perchè sono fuori, a pelo, dai 3 mesi, e non so se ha capito che io due eco le ho già fatte privatamente, ma puntava soprattutto sulla prima visiti ostetrica, x quella sono fuori e boh… non me l’ha prenotata, devo chiamare un consultorio familiare.

    ….

    #1619330 Rispondi
    Silvietta
    Partecipante

    Io nulla di tutto ciò…sino allec17a settimana e tramite ospedale ho prenotato solo morfologica che farò alla 20esima a fine novembre….
    Ostetriche ho le mie private di una casa maternità dove vorrei fare almeno tutto il travaglio, la mia ginecologa è mia zia e quindi io con lei faccio un’ecografia ogni fine mese. Salteremo il prossimo perché farò morfologica in ospedale.

    Credo che alcune cose siano differenza regione a regione, ma comunque non esiste nulla di obbligatorio. Se hai fatto dnd fetale salti anche bi-test che prevede eco alla 12a settimana….prova a chiedere al ginecologo che ti segue…

    You belive you can fly
    #1619341 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    Del gine che mi segue + la mia dottoressa della mutua, ricavi mezzo dottore. I mio ginecolo tanto è scrupoloso nell’analisi, nelle eco, nelle visite, quanto sta a poco o nulla se chiedo x il resto. La mia dottoressa della mutua mi ha messo il pap test nella stessa impegnative delle analisi del sangue, cje je vuoi dì. Io ho già fatto in pratica tutto quello che andava fatto nei primi tre mesi, ho già fatto 2 eco (ieri la traslucenza nucale), test dna, analisi del sangue e urine (che in parte vanno ripetute ogni 40 gg), tranne la visita ostetrica…che pensavo coincidesse con le eco fatte ma pare che non sia così. domani mi chiama l’ostetrica del consultorio delle mie parti e penso farò questa visita da loro, e una terza eco all’ospedale dove partorirò. a tutti ovviamente porterò le analisi già fatte. se vuoi ti lascio la mia mail marzietta.r@gmail.com, non vorrei “monopolizzare” il forum con argomenti solo in parte attinenti rischiano di disturbare qlcuna di noi 🙂

    #1619711 Rispondi
    Mon
    Partecipante

    Ciao cara pure io per una questione di tempo finora ho fatto le due prime eco privatamente ma sono riuscita a trovare un posticino per translucenza nucale in ospedale e ho prenotato anche la morfologica in ospedale per dicembre, sto cercando di inserirmi in ospedale come prima visita per gravidanza a rischio ma me l’hanno data dopo circa un mese da quando ho chiamato e quindi la farò a fine novembre ma ci andrò lo stesso perché voglio entrare nei programmi dell’ospedale, intanto il privato lo mantengo perché può sempre servire

    #1619871 Rispondi
    Alma766
    Partecipante

    Io ho scelto un gine di esperienza in h con tin. So già come funziona per ambulatorio gravidanza a rischio
    C’è un appuntamento mensile
    Con gine esterno mi sono trovata malissimo

    #1619876 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    Anche parlando con un’altra ragazza che ha partorito a maggio ho avuto conferma che il percorso analisi è un gran casino

    #1620511 Rispondi
    Nana.. 88
    Partecipante

    Grazie mille dei vostri consigli… Io credo che arrivate a questo punto con tutto il desiderio e la voglia che abbiamo di diventare mamme, niente e nessuno ci può fermare o ostacolare, soprattutto qualche anno in più.

    #1627424 Rispondi
    Nana.. 88
    Partecipante

    Ciao ragazze, come spiegavo precedentemente sono in cerca della clinica che fa al caso nostro… Per ora sono indirizzata verso GENNET e pronatal plus ma avrei una domanda per voi…. Sapete se c’è qualche clinica che garantisce embrioni di donatori italiani???

    #1627430 Rispondi
    Mon
    Partecipante

    Ciao sono stata alla Gennet e sono incinta da embriodonazione, credo che la qualità delle blastocisti conta se considero i precedenti tentativi da ovodonazione in Spagna, l’origine dei donatori nessuno te lo dice, purtroppo quello della nazionalità è anche un mio problema, nonostante le foto inviate spero che non nasca biondo e occhi azzurri 😅

    #1637930 Rispondi
    Kymera
    Partecipante

    Buonasera, vi porto la mia esperienza, il 22 novembre ho effettuato un tranfert di un embrione donato presso la clinica unica di praga. Mi sono trovata molto bene durante la fase delle informazioni e al momento del tranfert. Il 7 dicembre le mie beta erano a 1755, domani le ripeto.

    #1638034 Rispondi
    Silvietta
    Partecipante

    Beeeeneeee…..congratulazioni!!!! Sono davvero felice x te… tra l’altro io ho fatto transfer 22 luglio e le mie beta erano 452 al 2 agosto e 1755 al 5 agosto…ora sono nel sesto mese e ti auguro che questa coincidenza di numeri porti fortuna come a me e tutto vada benissimo…
    Buon viaggio 🤰

    You belive you can fly
    #1638049 Rispondi
    Kymera
    Partecipante

    Grazieeee cara! Posso chiederti se hai avuto sintomi nelle prime settimane di gravidanza? Io sono a 5+3 ma non ho sintomi, a parte pancia gonfia e tanta plin plin

    #1638124 Rispondi
    Silvietta
    Partecipante

    Fino alla 7a stavo da dio…solo tanta fame e tanto sonno e 2 taglie in più di seno!
    E come te chiedevo a tutte le mie amiche quali sintomi avessero avuto loro….e più o meno tutte mi dicevano nessuno!

    Da lì alla 14a l’inferno…….🤦‍♀️ per me almeno non sono stati mesi facili…

    You belive you can fly
    #1638189 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    Ciao kymera complimentissimi🙂 io sono entrata nel 5°mese. Questi i miei sintomi: Sono stati mesi mediamente difficili, specie i primo 3 abbondanti, sempre nausee pesanti e stanchezza che sfiorava la narcolessia la sera😂. Talvolta alle nausee si alternavano la fame, e talvolta tutto insieme. Seno dolente fin da subito. Mi stanno crescendo a bomba e sodissime ma miracolosamente verso l’alto🤷‍♀️😅. Dal 4°mese e molto lentamente si sono attenuate le nausee, anche se ho vomitato anche 10 gg fa, ma onestamente lentamente dal 4° mese sempre un pó meglio (peròanche oggi un póne avevo). La pancia mah, piu che incinta embra un pó che mi sono fatta il pranzo di natale e la cena di capodanno insieme😄 Salvietta mi spiace che sei stata così male. In bocca al lupo a tutte🙂

    #1638190 Rispondi
    Mari
    Partecipante

    Ciao kymera complimentissimi🙂 io sono entrata nel 5°mese. Questi i miei sintomi: Sono stati mesi mediamente difficili, specie i primo 3 abbondanti, sempre nausee pesanti e stanchezza che sfiorava la narcolessia la sera😂. Talvolta alle nausee si alternava la fame, e talvolta tutto insieme. Seno dolente fin da subito. Mi stanno crescendo a bomba e sodissime ma miracolosamente verso l’alto🤷‍♀️😅. Dal 4°mese e molto lentamente si sono attenuate le nausee, anche se ho vomitato anche 10 gg fa, ma onestamente lentamente dal 4° mese sempre un pó meglio (però anche oggi un pó ne avevo). La pancia mah, piu che incinta sembra un pó che mi sono fatta il pranzo di natale e la cena di capodanno insieme😄 Silvietta mi spiace che sei stata così male. In bocca al lupo a tutte🙂

    #1639516 Rispondi
    Nana.. 88
    Partecipante

    Ciao ragazze tutte queste gravidanze riempiono di speranza… Posso chiedervi se qualcuno di voi si è informato a livello legale in Italia come ci si comporta per il fatto di avere un figlio geneticamente non tuo? Cioè se dovesse succedere qualcosa che per forza bisogna fare il test del dna come ci si tutela?? La clinica rilascia dei documenti che attesti che è tuo figlio?

    #1639535 Rispondi
    Alma766
    Partecipante

    Ciao. Se lo partorisci tu è figlio tuo.
    In Italia è riconosciuta la pma eterologa ma non la maternità surrogata

Vedi 25 messaggi-dal 1,876 al 1,900(di 1,923 totali)
Rispondi a: Risposta #1174206 in Embriodonazione


Puoi inserire un nomignolo se non vuoi che appaia il tuo vero nome.


Dove inviarti le notifiche delle risposte (potrai poi disabilirale nel profilo utente)


<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width=""> <span style=""> <div class="">