Depressione a un anno e mezzo dal parto.

  • Questo topic ha 21 risposte, 7 utenti ed è stato aggiornato l'ultima volta 5 mesi fa da F.G.A.S.
Vedi 22 messaggi-dal 1 al 22(di 22 totali)
  • #1369561 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    Ciao a tutte/i,

    alcune forse si ricorderanno di me perchè due anni fa ero in cerca del mio primo bimbo.

    Adesso il mio Amore ha un anno e mezzo e per me è il bimbo più bello del mondo.

    Purtroppo però non mi sto godendo la maternità come avrei sperato.

    Anche se è passato molto tempo dal parto continuo ad avere periodici scoppi di pianto immotivato, mi sento triste, frustrata insoddisfatta e il fatto che mio  marito continui a ripetermi che nostro figlio viene al primo posto e che è giusto e normale che io non abbia più tempo per me mi deprime ulteriormente. E’ come se per lui io non esistessi più se non per allevare nostro figlio.

    Non vorrei mica fare una vacanza di una settimana da sola ma magari mi piacerebbe riuscire a dedicare 10 minuti a me stessa, anche solo per leggere un libro.

    Sto male e non so cosa fare per risollevarmi.

    NB:Purtroppo non guido perciò vista la zona in cui abito anche andare a fare una passeggiata in centro città senza chiedere a qualcuno di accompagnarmi diventa impossibile.

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1369912 Rispondi
    F.G.A.S
    Partecipante

    Ciao destiny,ti capisco benissimo, sono mamma di 2 bimbi piccoli ed anch io mi sento come te,ho dedicato gli ultimi 4 anni della mia vita a casa,uscite poco,tra pappe e pannolini, purtroppo se nn si ha un aiuto è difficile prendersi del tempo x se stesse,io mi dico sempre sta fase passerà ma intanto la vedo sempre piu dura!!dopo la gravidanza avevo preso anche parecchi kg e questo contribuiva ad abbattermi,purtroppo avere dei compagni che ci remano contro nn aiuta, a me dice sempre questo è il tuo lavoro,come se crescere figli fosse un lavoro, nn ci si puo permettere di essere stanche purtroppo ,coraggio cara,vedrai che piano piano riusciremo ad avere del tempo x noi!!! :heart:

    F.G.A.S
    Sono mamma di G. (3 anni) A. (1 anni e 6 mesi circa)
    #1372048 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    Ciao F.G.A.S, mi dispiace che anche tu ti trovi in una situazione simile.

    Ti abbraccio forte. :heart:

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1372100 Rispondi
    F.G.A.S
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Buongiorno Destiny come ti senti???</p>

    F.G.A.S
    Sono mamma di G. (3 anni) A. (1 anni e 6 mesi circa)
    #1372142 Rispondi
    Destiny
    Partecipante
    1. Buongiorno! Oggi va un po’ meglio, il mio piccolino ha continuato ad andare a letto tardi ma è stato più tranquillo e così anche se non ho potuto dedicare del tempo a me almeno la casa in condizioni migliori e questo mi fa sentire un po’ meglio.
    2. Tu come stai?
    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1372145 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    PS:scusa i numeri, problemi con il telefono.

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1372198 Rispondi
    F.G.A.S
    Partecipante

    Sono contenta io al solito ho portato la mia figlia all asilo ma l altro è con me purtroppo ancora nn riesco a fare nulla perché dorme con me e se mi alzo si sveglia anche lui

    F.G.A.S
    Sono mamma di G. (3 anni) A. (1 anni e 6 mesi circa)
    #1373008 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    Bel problema, a me stava finendo uguale, per fortuna si è tolto il vizio,da solo.

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1373026 Rispondi
    F.G.A.S
    Partecipante

    Almeno quello!

    F.G.A.S
    Sono mamma di G. (3 anni) A. (1 anni e 6 mesi circa)
    #1383624 Rispondi
    Ginevra38
    Partecipante

    Mio consiglio? Esci. Prenditi i tuoi spazi. Parlane con le tue amiche. Io non riuscivo come te più a rilassarmi nè a dormire.

    Tuo marito molto probabilmente risponde alla tua frase per mezzo della sua paura: non saprebbe gestire in altro modo la tua assenza se non rispondendoti come ha fatto. Parlagli e fagli capire che hai bisogno del suo aiuto, sostieni un discorso in merito.

    Io ho preso il mio tempo perchè stavo soffrendo di depressione. Sono uscita, mi sono rilassata e per aiutarmi mi son presa della melatonina. Mio consiglio è.. non sottovalutare la situazione. :bye:

    #1383698 Rispondi
    CarpeDiem
    Partecipante

    Ciao destiny, anche io non guido, ma cerco cmq di uscire da sola e con i bimbi anche con i mezzi pubblici! Mi trovo anche io con 2 bambini ad avere avuto delle giornate tranquille e cmq essere stanca e frustrata, e non so neanche il perché, li lascio al papà e divento irreperibile in camera da letto, a rivedere magari ennesima puntata di Grey anatomy! Quelle paio ore mi permettono di avere la voglia di correre giù a vedere che fanno xk magari li sento ridere a squarciagola! Io sono da un paio d’anni in una città senza parenti o nonni a disposizione, le amicizie che ho sono da mamme del parco o mamme dei compagni di classe di mio figlio alla materna a cui però non lascerei mai i miei figli, xcio tempo proprio da sola riesco a concedermelo solo così! Uscire fa cmq bene anche se sei con il bimbo, adesso sono piccoli e interagiscono poco con noi, ma vedi appena parlare bene e in modo spigliato come sarà diverso!

    Portalo al parco anche se siete da soli a raccogliere le ghiande o le foglie che cadono dagli alberi, magari inizi a fare amicizia con qualche mamma.

    "Non esiste nessun piede troppo piccolo da non lasciar la sua impronta in questo mondo" 💙
    Sono mamma di L 💙 (5 anni) S 💜 (2 anni e 0 mesi circa) V 🧡 (0 anni e 4 mesi circa)
    #1383704 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    Grazie a tutte per le risposte!

    È bello non sentirsi sola! :heart:

    Purtroppo io abito alla periferia del paese e di mezzi pubblici per raggiungere il centro non ce n’è inoltre la strada per raggiungerlo è priva di marciapiede e troppo pericolosa da fare a piedi.

    Per fortuna da qualche giorno mi hanno chiamato per un lavoro così per qualche ora al giorno lascio mio figlio a mia suocera ed io esco di casa.

    Adesso va molto meglio, non mi sento più depressa.

    Un abbraccio a tutte voi.

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1383713 Rispondi
    F.G.A.S
    Partecipante

    Sono contenta lavorare alle volte aiuta!

    F.G.A.S
    Sono mamma di G. (3 anni) A. (1 anni e 6 mesi circa)
    #1383718 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    Sto fuori casa e guadagno anche qualcosa, non è male!

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1394906 Rispondi
    F.G.A.S
    Partecipante

    Ciao Destiny come stai?il tuo bimbo?

    F.G.A.S
    Sono mamma di G. (3 anni) A. (1 anni e 6 mesi circa)
    #1398125 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Destiny

    ho letto la tua storia, sono all’8 mese di gravidanza,  e devo dire che un po’ quello che racconti mi spiace, e da futura mamma mi spaventa un po’. È un tema su cui sto riflettendo tanto, poiché negli ultimi anni ho visto tante amiche o parenti diventare mamme e adesso riguarderà proprio me. Penso che noi donne al giorno d’oggi, non dovremmo più sentirci come ti senti o ti sei sentita tu. Credo che la questione principale nelle situazioni come la tua ( e ne ho sentite tante!) si giochi moltissimo anche nel rapporto con il proprio compagno, verso il quale va pretesa senza compromessi, collaborazione e una parità di spazi . Il punto è che siamo donne oltre che che mamme e questo non deve essere un problema . La maternità è un dono meraviglioso ma nè il tuo compagno nè nessun altro può dimenticare che oltre che una mamma sei una donna con delle sue necessità, anche perché la nostra infelicitá di donne, ricade  direttamente sui bimbi, in qualche modo prima o poi. Però è vero anche che il vero potere di come vogliamo organizzare la ns vita, è comunque solo nelle nostre mani, la verità è che c’è paura di essere giudicate, paura di perdere i compagni se si cambia troppo, e sensi di colpa a valanghe sui figli. Però quando ci si sente frustrate e depresse, credo che il cambiamento è il migliore regalo che possiamo fare ai nostri  piccoli, che per prima cosa hanno diritto ad una mamma felice. Tutto questo per dire che bisogna agire senza paura e cambiare la routine familiare in maniera radicale. Pretendi dal tuo compagno che divida il tempo con i bimbi con te, vai a lavorare o fai formazione per il tuo futuro, prendi la patente, rinunciate piuttosto a qualsiasi altra cosa ma organizzate delle ore con qualcuno che tiene i bambini, riprenditi degli spazi solo di coppia, aumentate la vita sociale con persone che vi stimolano, da frequentare anche con i bimbi, viaggiate appena possibile, richiama tutte le amiche che non hai più richiamato e dedicati al tuo corpo finché quello che vedi di nello specchio non ti fa sorridere di gioia! Anche solo un pochino di tutte queste cose, ma piano piano, tutte noi mamme non dovremmo mai perderle di vista. Sono sacrosante tanto quanto prenderci cura dei nostri bimbi .

    #1399931 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    Mi dispiace averti fatto spaventare.

    Da quando ho aperto questa discussione per fortuna le cose sono cambiate. Sto lavorando, la frustrazione è sparita e mi sento più felice e soddisfatta.

    Ti auguro il meglio per la tua gravidanza.

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1399956 Rispondi
    Anonimo
    Inattivo

    Hai fatto benissimo! brava era cmq sul tema per chiunque leggerà sarà utile : D in bocca al lupo per tutto !

    #1400034 Rispondi
    Destiny
    Partecipante

    Grazie mille! :heart:

    Sono mamma di Angelo (2 anni e 4 mesi circa)
    #1408956 Rispondi
    Alex
    Partecipante

    Sì, infatti, i tempi non sono molto buoni, ma comunque penso che trovare un lavoro non sia molto difficile perché le persone che conosco hanno trovato un lavoro piuttosto velocemente. Tutti loro hanno cercato sul https://it.jooble.org/lavoro-vitto-alloggio e hanno trovato i lavori vari ed interessanti.

    #1412639 Rispondi
    Eve&Luck
    Partecipante

    Buongiorno a tutte! Vorrei rispondere anch’io.
    innanzitutto sono contenta che Destiny sta meglio 🙂

    poi volevo replicare alla futura mamma Anais, che purtroppo la giornata ha 24h come sempre ma le cose da fare sono troppe per qualsiasi essere. Sarà che ne ho 3 e sono tutti piccoli, che uno è autistico e un’altro prende il seno ma tante volte, quando sono tutti a casa, non riesco nemmeno andare a fare la pipì.

    Quando invece non ci sono, e con questo mi unisco alle altre mamme, sono comunque frustrata e stressata. E devo dire che non mi manca niente. Eppure non mi sembrava di soffrire di depressione post parto perlomeno non dopo l’ultimo. Sarà possibile che io sia rimasta depressa dopo il primo parto dato che non è stato mai trattato? O non so, forse il parto non c’entra niente. Con mio marito stiamo riscontrando un sacco di difficoltà nel riuscire a dare un insegnante di sostegno a nostro figlio. Il piccolo è molto esigente. E l’altro gemello, poverino, è l’unico con cui si può parlare un po’ ma è comunque un bambino. Vorrei tanto poterli educare bene , ma trovo che sia molto molto difficile… pffff

    mamma di 3 meravigliosi maschi 🥰❤️
    Sono mamma di R (4 anni) G (4 anni) Emanuel (1 anni e 3 mesi circa)
    #1413117 Rispondi
    F.G.A.S
    Partecipante

    Sei una grande donna,io trovo difficoltà con 2 bimbi piccoli anche i miei,stare dietro a tutto è veramente difficile e stressante,io nn riesco a farmi una doccia come si deve nemmeno ogni 7 giorni :wacko:

    F.G.A.S
    Sono mamma di G. (3 anni) A. (1 anni e 6 mesi circa)
Vedi 22 messaggi-dal 1 al 22(di 22 totali)
Rispondi a: Risposta #1372048 in Depressione a un anno e mezzo dal parto.


Puoi inserire un nomignolo se non vuoi che appaia il tuo vero nome.


Dove inviarti le notifiche delle risposte (potrai poi disabilirale nel profilo utente)


<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width=""> <span style=""> <div class="">