La pillola allunga la vita?

Uno studio pubblicato sull’autorevole BMJ (British Medical Journal) e durato ben 39 anni, ha portato alla conclusione che la pillola anticoncezionale allunga la durata della vita di una donna.

Pillola anticoncezionale

Questo studio è iniziato infatti nel lontano 1968  e fino al 2007 è stato monitorato un campione molto ampio di donne inglesi.

Lo studio ha messo in evidenza in generale un calo del 12% nella mortalità di chi usa la pillola anticoncezionale.

L’effetto coinvolge  le  malattie cardiovascolari, tumori al colon, retto e ovaie.

In generale quindi le donne che hanno usato contraccettivi registrano nel lungo periodo un calo della mortalità e in generale godono di buoansalute.

Questo è un risultato molto importante dato che questo studio si basa su assunzioni di pillole a dosaggi elevati. Al giorno d’oggi invece i rischi sono ancora minori visto che tutte le nuove piccole anticoncezionali  hanno formulazioni a basso dosaggio che contengono quindi gli effetti collaterali come la ritenzione idrica e l’aumento di peso.

Foto: topnews.ae

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Sei alla ricerca di una gravidanza o pensi di poter essere rimasta incinta e vuoi parlarne? (anche in modo anonimo) Abbiamo uno spazio speciale nel nostro forum.💬 Vai al forum