Celiachia e problemi di fertilità: c’è un legame?

Le donne che convivono con la celiachia, secondo una ricerca recente, non dovrebbero preoccuparsi per le ripercussioni che questo problema potrebbe avere sulla fertilità.

La celiachia colpisce circa l’1 per cento della popolazione nel Nord America e nell’ Europa occidentale, e le donne rappresentano circa il 60- 70%  delle diagnosi totali. La celiachia è una malattia autoimmune dell’intestino tenue  che provoca malassorbimento intestinale impedendo quindi all’organismo di assorbire importanti nutrienti. Il trattamento primario per la celiachia è una dieta priva di glutine.

Tutte le informazioni su questa malattia autoimmune le trovate sul sito dell’Associazione Italiana Celiachia.

25277366_s

Lo studio, pubblicato sull’autorevole rivista scientifica Gastroenterology (rivista ufficiale dell’ American Gastroenterological Association), ha riportato nelle conclusioni che le donne celiache non hanno maggiori problemi di fertilità di quelle che non soffrono di questa malattia (ad eccezione di quelle con la diagnosi tra i 25 e i 29 anni).

La ricerca ha preso in esame più di 2.4 milioni di donne in età fertile del Regno Unito  per poter confrontare i tassi di infertilità tra le donne celiache e le donne non celiache. Si tratta del più grande studio condotto fino a questo momento, visto il grande numero di dati raccolti.

Sul totale esaminato, 6506 donne erano celiache. E queste avevano un tasso di infertilità  simile alle donne non celiache ( 4.4% vs 4.1%).

Questi  tassi di infertilità nelle donne celiache sono risultati simili  a quelli delle donne non celiache,  sia prima che dopo la diagnosi, tranne nel gruppo di donne con età compresa tra i 25 e i 29 anni di età. Queste donne infatti avevano un tasso di problemi di fertilità più alto del 41% rispetto alle donne non celiache.

Attenzione nella valutazione di questo numero perchè in definitiva rappresenta solo un piccolo aumento nel numero donne con problemi di fertilità. I medici hanno infatti seguito per un anno le donne di età compresa tra 25-29 anni e i problemi di fertilità si sono verificati 1 volta ogni 100 donne non celiache e 1,5 volte ogni 1000 donne celiache. Tale aumento inoltre non è stato osservato nelle donne della stessa età con celiachia diagnosticata e ciò indica che è improbabile rappresenti una causa di infertilità.

Riferimenti bibliografici:

Nafeesa N. Dhalwani , Joe West, Alyshah Abdul Sultan, Lu Ban, Laila J. Tata Women With Celiac Disease Present With Fertility Problems No More Often Than Women in the General Population – Gastroenterology 2014: 147(6): 1267-1274.e1

L’autrice principale dello studio presenta i risultati della ricerca:

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Sei alla ricerca di una gravidanza o pensi di poter essere rimasta incinta e vuoi parlarne? (anche in modo anonimo) Abbiamo uno spazio speciale nel nostro forum.💬 Vai al forum